baby squillo


Sesso in cambio di soldi e regali. Adolescenti in svendita o prostituzione?

Adolescenti che offrono prestazioni sessuali in cambio di denaro, di ricariche telefoniche o di regali. Il fenomeno delle baby squillo, di adolescenti che mettono in vendita il proprio corpo è un problema tristemente diffuso tra le nuove generazioni, anche se è importante sottolineare che non coinvolge soltanto il sesso femminile, […]

sexy-1721446_960_720

baby

Sesso tra i banchi. Perché gli adolescenti arrivano a sfruttare il proprio corpo?

È allarme baby prostituzione: quasi due ragazzi tra gli 11 e i 19 anni hanno avuto rapporti sessuali dietro il pagamento di un compenso: un aiuto scolastico, una ricarica del telefono o altri tipi di favore. Il dato arriva da un’indagine condotta dal portale Skuola.net intervistando 14 mila studenti delle […]


Prostituzione minorile e corpi in vendita. Maura Manca a Storie Italiane

Su Rai1, il 25 maggio 2018, a Storie Italiane, la trasmissione condotta da Eleonora Daniele, Maura Manca ha parlato di prostituzione minorile e di cosa significhi essere costrette a vivere vendendo il proprio corpo. Sole e usate: una violenza nella violenza. Clicca sul link a partire dal minuto 00.14.14 per […]

maura storie italiane

prostituzione

Prostituzione minorile e aspetti processuali

La prostituzione minorile in Italia è un fenomeno in costante aumento e i recenti fatti di cronaca, di rilevante impatto mediatico, vedono coinvolti soggetti sempre più giovani di età e mostrano un quadro di degrado sociale e morale nel quale spesso maturano e si sviluppano queste forme di sfruttamento dei […]


Baby squillo: uno sguardo oltre l’apparenza e un consiglio per i più grandi

LO SCANDALO DELLE BABY SQUILLO. Fino ad ora si parlava del caso isolato, dell’eccezione alla regola, della soggettività, poi accendi la tv, scendi in metro, passi davanti all’edicola, guardi il pc e capisci che la rarità si è trasformata in “moda”, in un fenomeno diffuso. Passano i giorni e le […]

Baby squillo

Segnali prostituzione

Quali sono i segnali della prostituzione minorile?

La prostituzione minorile è un fenomeno molto diffuso soprattutto nella fascia di età che va dai 12 ai 16-17 anni. In questi ultimi anni stanno dilagando le forme di prostituzione legate all’uso di computer e smartphone. Perché sta diventando un fenomeno allarmante? La diffusione della prostituzione digitale sfugge più facilmente […]


Baby squillo, ragazze doccia, ragazze sm@rt… ecco la prostituzione minorile

La prostituzione minorile NON è un fenomeno legato ai giorni nostri, esiste da sempre e ha proporzioni allarmanti. Sono numerosi gli adolescenti e le giovani studentesse che si prostituiscono autonomamente, anche per mantenersi gli studi. Allora cosa è cambiato? L’era tecnologica ha favorito l’insorgenza di nuove forme di prostituzione, legate […]

Baby squillo

ARTICOLI CORRELATI

Corso di Alta Formazione in Psicologia e Psicopatologia dell’Adolescenza: Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi

social-media-sito

La CSI Academy Srl in partnership con l’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus diretto dalla Dott.ssa Maura Manca, propone Il Corso di Alta Formazione in psicologia e psicopatologia dell’adolescenza dal titolo “Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi”. Il corso intende rispondere all’esigenza concreta di una formazione specialistica da parte dei professionisti e degli operatori che...
LEGGI TUTTO

Figli con i debiti uguale ancora ansie fino a settembre! Come districarsi tra vacanze e studio?

stress studio

Ormai la scuola è finita e le vacanze sono iniziate, ma c’è chi si ritrova a fare i conti con i temutissimi debiti. L’angoscia di dover passare un’estate da “rimandati”  aleggia sull’estate di tanti ragazzi e genitori, e rischia di diventare un vero e proprio tormento fino a settembre, quando si avrà il verdetto definitivo....
LEGGI TUTTO

Genitori alle prese con la maturità dei figli. Come comportarsi per gestire le loro paure?

report scuola

L’esame di maturità è una tappa importante per i ragazzi, viene investita spesso di ansie e paure, non tanto per l’esame in sé, ma per tutto quello che rappresenta a livello simbolico, un momento di passaggio cruciale che si carica emotivamente di tanti significati: crescere, essere catapultati nel “mondo dei grandi”, scegliere finalmente la propria...
LEGGI TUTTO

Il mio ragazzo non vuole che esca con i miei amici: cosa fare?

gelosia

Quando si vive una relazione, le abitudini possono cambiare: quello che però è importante, è cercare di conciliare la storia d’amore con le proprie amicizie e passioni. A volte, però, questo può essere difficile, soprattutto se manca la fiducia ed è presente un’eccessiva gelosia. Quando si prevarica la libertà personale di uno dei componenti della...
LEGGI TUTTO

Noa era già “morta” da un punto di vista psicologico. Il dolore può portare all’autolesionismo e all’autodistruzione. Come intervenire efficacemente?

ragazza dolore tristezza

Un’adolescente non dovrebbe mai fare gli ultimi saluti, non dovrebbe mai morire nell’abbraccio dall’affetto dei cari dopo anni di durissime battaglie psichiche. Noa purtroppo era già “morta” da un punto di vista psicologico già da tanti anni, da quando è stata violata la prima di altre due volte all’età di 11 anni. Quando si subisce...
LEGGI TUTTO

Ragazzi “appiccicati” ai videogiochi. Un braccio di ferro tra genitori e figli

Teenager boy enthusiastically plays the game console

Sono tantissimi i bambini e i ragazzi che si appassionano ai videogiochi che restano incollati davanti agli schermi di pc, console, tablet e smartphone, fino ad arrivare a giocare anche diverse ore consecutive. Le ore trascorse “appiccicati” ai giochi online, riprendendo le parole dei tantissimi genitori con cui mi confronto, sono oggetto di preoccupazione circa...
LEGGI TUTTO

Abbuffate alcoliche: un problema sottovalutato, ma sempre più diffuso tra i giovani

alcol ragazzi

L’abuso di bevande alcoliche è ancora troppo sottovalutato, nonostante sia estremamente diffuso e comporti conseguenze gravissime sulla salute. I numeri relativi ai giovani che consumano alcol sono decisamente preoccupanti e lo confermano anche i dati di una recente ricerca dell'Istituto Toniolo, pubblicata all'interno del volume “La condizione giovanile in Italia. Rapporto Giovani 2019” (https://www.istitutotoniolo.it/la-condizione-giovanile-in-italia-rapporto-giovani-2019/) ....
LEGGI TUTTO

Adolescenti, fino a 6 ore al giorno attaccati allo smartphone e dipendenti dalle notifiche

chat 2

Secondo i dati dell'Osservatorio nazionale sull’adolescenza, più i ragazzi crescono e più la loro dipendenza dal cellulare aumenta. E anche nei momenti di pausa restano attaccati al telefono, incapaci di gestire la noia. "E gli adulti non danno il buon esempio" Passano dalle tre alle sei ore al cellulare, lo usano anche a scuola nonostante i...
LEGGI TUTTO