commenti


Ossessionati dalla popolarità online: l’impatto dei “like” sugli adolescenti

Adolescenti che si sentono felici quando ricevono ai post pubblicati tanti like e commenti positivi, che rappresentano per loro una misura semplice e veloce dell’approvazione da parte dei coetanei. Le vetrine dei social network, il numero dei like, la popolarità online possono, però, condizionarli profondamente e avere un impatto negativo sul loro […]

ragazza smartphone

selfie 600x400

Ansia da selfie: tre ragazzi su dieci non possono fare a meno dei like

Addio specchio delle mie brame, è il selfie a decretare chi è davvero la più bella del reame. Quasi un adolescente su due scatta foto a raffica per trovare, tra centinaia di immagini, il selfie perfetto da ritoccare e poi postare online e, vivendo l’attesa con una forte ansia da […]


Social senza like per aiutare gli adolescenti ossessionati dalla popolarità online. Qual è l’impatto dei like sull’autostima e sull’umore dei ragazzi?

Sono sempre più numerose le critiche che vengono rivolte alle piattaforme di social media per il loro impatto negativo sulla salute mentale degli utenti, soprattutto dei bambini e degli adolescenti, tanto che in alcuni Paesi si stanno effettuando sperimentazioni che impediscono la visione del numero dei mi piace, finalizzate al […]

like

seso virtuale web

Revenge Porn, sexting e cyberbullismo sessuale: il vero problema sono i condivisori e i commentatori

Tutto troppo precoce, una sessualizzazione precoce di questi bambini ormai in posa fin da quando sono troppo piccoli, in un’età non a caso chiamata ancora dello sviluppo, dell’inconsapevolezza, del presente e non del futuro, non in grado quindi di valutare le conseguenze delle proprie azioni, non solo da un punto […]


Dilagano gli insulti sull’aspetto fisico sui social network, nel mirino anche i minori

In rete, soprattutto attraverso i social network e protetti dall’anonimato, ci si sente legittimati a commentare, con messaggi e parole cariche di odio personaggi celebri che vengono presi di mira per il loro aspetto. In una società come la nostra, basata sull’estetica e sulla bellezza, si rischia di diventare gratuitamente […]

smartphone-958066_640

generazione giovani

Cyberbullismo e sexting: che impatto hanno sui ragazzi? Maura Manca ne ha parlato a Generazione Giovani

Il cyberbullismo è un fenomeno di enorme rilevanza clinica e di forte impatto sociale, personale, familiare e scolastico, che coinvolge sempre più bambini e adolescenti fin dalla tenera età, con esiti psicologici davvero devastanti.  Il vero problema dei ragazzi oggi, invece, sono le chat di messaggistica istantanea, i famosi gruppi […]


Instagram combatte il cyberbullismo con la tecnologia. Pro e contro

Instagram, la piattaforma basata sulla condivisione di foto e video, è il social più usato da bambini e adolescenti, spesso all’insaputa dei genitori. Essendo il più utilizzato diventa troppe volte purtroppo anche il “luogo” in cui si possono correre più rischi. Fotografare e filmare ogni momento della giornata con il […]

instagram-1789189_1280

sos ado dipendenza cellulare

Sempre più ragazzi con la paura di non piacere sui social. Come aiutarli?

Bambini e ragazzi sono sempre più sottoposti alla pressione di modelli incentrati sull’ossessione dell’apparire, sulla ricerca della perfezione e sul controllo dell’immagine, ricevendo messaggi distorti che non sempre sono in grado di filtrare. Si confrontano ogni giorno con un’idea di bellezza che deve seguire canoni ben precisi, dove l’apparenza, i […]


Odio in rete e commenti offensivi online. Maura Manca ne ha parlato a Storie Italiane

Su Rai 1, il 18 settembre 2018, a Storie Italiane, trasmissione condotta da Eleonora Daniele, Maura Manca ha parlato di odio in rete e selfie killer. Uno dei problemi più dilaganti in rete è l’hate speech, ossia tutti quei discorsi, commenti, messaggi e parole cariche di odio che vengono indirizzate gratuitamente […]

1 Storie Italiane

ragazza-disperata-vasca-shutterstock

Non ti vai a cercare una violenza sessuale. È così difficile capirlo?

“Quando subisci uno stupro, l’errore più grande che si possa fare, e che fanno tutti, è pensare che finisca lì, senza sapere che invece è solo l’inizio, che la parte più difficile deve ancora cominciare. Devi imparare a far finta di sorridere, a fingere che non sia cambiato niente nella […]


ARTICOLI CORRELATI

Minaccia di pubblicare le tue foto intime? Come comportarsi e cosa devi sapere

Metterlo in atto è facile e veloce, quanto dannoso e soprattutto vile. Parliamo del revenge porn, fenomeno purtroppo sempre più diffuso tra i giovanissimi, che a partire dallo scorso 9 agosto, è diventato ufficialmente reato in seguito all’approvazione del disegno di legge “Codice Rosso”. Numerosi sono stati i casi di cronaca che hanno raccontato episodi...
LEGGI TUTTO

Come capire se stai vivendo una relazione tossica e come uscirne

problemi coppia

Amare una persona e viverla in una storia dovrebbe generare felicità e appagamento, ma non sempre è così. Alcune relazioni, infatti, a lungo andare possono rivelarsi addirittura nocive per il nostro benessere. Avere problemi, incomprensioni e discussioni è assolutamente normale per ogni coppia del mondo, anche per quelle più salde e felici. Fare però della lite...
LEGGI TUTTO

Adolescenti, tecnologia e sessualità: Maura Manca ne parlerà al Festival della sessuologia

Top above high angle view portrait of nice trendy attractive exquisite charming girl lying on linen sheets in lace maroon red bra taking selfie on smart gadget device posing teasing waiting husband

Domenica 15 Settembre 2019, dalle ore 12.30 alle ore 13.45, insieme al Dott. Davide Dèttore, al Dott. Giuseppe Lavenia, Presidente dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche e alla Dott.ssa Maura Manca, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza si parlerà di "Intimità e sessualità degli adolescenti: identità digitali, sexting e revenge porn. La tecnologia porta con se solo rischi o anche...
LEGGI TUTTO

La strage silenziosa dei giovani suicidi: bisogna guardare in faccia il problema

suicidio

Il suicidio è la seconda causa di morte tra i ragazzi dai 15 ai 19 anni. L’età si sta abbassando e i tassi aumentano, non solo del suicidio ma anche dell’ideazione suicidaria, dei tentativi di suicidio, della depressione infantile e adolescenziale. Secondo l’Osservatorio Nazionale Adolescenza i tentativi di suicidio da parte dei teenager in due anni...
LEGGI TUTTO