comportamento alimentare


Drunkoressia: ragazzi a rischio per disturbi del comportamento alimentare e dipendenze

Non mangiare, indursi il vomito o assumere lassativi e diuretici. A tutto questo sono disposti i ragazzi pur di compensare, con le restrizioni alimentari, la quantità di calorie assunte durante le grandi bevute (binge drinking). Lo scopo è uno solo: ubriacarsi velocemente, senza preoccuparsi delle calorie o dell’aumento di peso […]

drunkoressia

corpo e dca

Quando il corpo si rifiuta di mangiare

L’adolescenza rappresenta una fase caratterizzata da grandi cambiamenti che investono anche il corpo, l’immagine di sé e il rapporto tra aspetto esteriore, relazioni sociali e accettazione da parte dei pari. I ragazzi sono sempre più mossi da un ideale di magrezza come sinonimo di bellezza, di sicurezza personale e di […]


Quando il mangiare sano diventa un’ossessione: l’Ortoressia

Il termine Ortoressia deriva dal greco Orthos (giusto) e Orexis (appetito) e indica l’ossessione per il mangiare sano. Secondo dati del Ministero della Salute relativi ai disturbi alimentari, gli ortoressici in Italia sono circa 300 mila, con una prevalenza maggiore tra gli uomini piuttosto che tra le donne (11.3% vs […]

ortoressia

smartphone dca

I pericoli che i figli possono incontrare nella “Rete” delle problematiche alimentari

Perché bisogna fare attenzione soprattutto nel periodo adolescenziale? Quello che a volte i genitori non sanno è che le problematiche legate alla sfera della alimentazione racchiudono tutti quei disturbi riguardanti la condotta alimentare, dal controllo del cibo, alle restrizioni (non mangiare), alle abbuffate. L’insorgenza di questo tipo di problematiche ossia […]


ARTICOLI CORRELATI

Corso di Alta Formazione in Psicologia e Psicopatologia dell’Adolescenza: Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi

social-media-sito

La CSI Academy Srl in partnership con l’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus diretto dalla Dott.ssa Maura Manca, propone Il Corso di Alta Formazione in psicologia e psicopatologia dell’adolescenza dal titolo “Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi”. Il corso intende rispondere all’esigenza concreta di una formazione specialistica da parte dei professionisti e degli operatori che...
LEGGI TUTTO

Adolescenti, tecnologia e sessualità: Maura Manca ne parlerà al Festival della sessuologia

Top above high angle view portrait of nice trendy attractive exquisite charming girl lying on linen sheets in lace maroon red bra taking selfie on smart gadget device posing teasing waiting husband

Domenica 15 Settembre 2019, dalle ore 12.30 alle ore 13.45, insieme al Dott. Davide Dèttore, al Dott. Giuseppe Lavenia, Presidente dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche e alla Dott.ssa Maura Manca, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza si parlerà di "Intimità e sessualità degli adolescenti: identità digitali, sexting e revenge porn. La tecnologia porta con se solo rischi o anche...
LEGGI TUTTO

La strage silenziosa dei giovani suicidi: bisogna guardare in faccia il problema

suicidio

Il suicidio è la seconda causa di morte tra i ragazzi dai 15 ai 19 anni. L’età si sta abbassando e i tassi aumentano, non solo del suicidio ma anche dell’ideazione suicidaria, dei tentativi di suicidio, della depressione infantile e adolescenziale. Secondo l’Osservatorio Nazionale Adolescenza i tentativi di suicidio da parte dei teenager in due anni...
LEGGI TUTTO

Minaccia di pubblicare le tue foto intime? Come comportarsi e cosa devi sapere

Metterlo in atto è facile e veloce, quanto dannoso e soprattutto vile. Parliamo del revenge porn, fenomeno purtroppo sempre più diffuso tra i giovanissimi, che a partire dallo scorso 9 agosto, è diventato ufficialmente reato in seguito all’approvazione del disegno di legge “Codice Rosso”. Numerosi sono stati i casi di cronaca che hanno raccontato episodi...
LEGGI TUTTO

I baby tossicodipendenti sono sempre di più

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Acquistare marijuana e cocaina è facile e poco costoso: oggi gli stupefacenti (abbinati o no agli psicofarmaci) sono usati anche da bambini che vengono da "famiglie normali", spesso ignari dei rischi che corrono.  I consumatori di cannabis, cocaina, eroina sono sempre più giovani Nel 2018, nei servizi dei Centri Fict, la Federazione Italiana Comunità Terapeutiche,...
LEGGI TUTTO