conflitto


1 Anna Frank

Il mondo segreto di Anna Frank: un’adolescente come le altre

Sono state scoperte due pagine inedite del diario di Anna Frank, uno dei diari più famosi al mondo, che Anna scrisse nel 1942, quando era già in clandestinità, a soli 13 anni. Nel suo diario riportava tutti i suoi pensieri, tutto ciò che in qualche modo era il suo mondo interno. […]


Bambini e ragazzi sempre più competitivi. Sono ancora in grado di collaborare?

Competizione e conflitto coinvolgono sempre più spesso bambini e adolescenti che sembrano non essere più in grado di collaborare tra loro, fanno spesso molta fatica a stare in gruppo e ad impegnarsi verso un obiettivo comune. Bambini e ragazzi crescono oggi in un ambiente che attribuisce un peso eccessivo ai […]

bambino competizione

bambini dop

Bambini oppositivi che sfidano i genitori: come reagire alle provocazioni?

Sfidano gli adulti, non sopportano un “no” alle loro richieste, urlano, pretendono di ottenere quello che vogliono, diventano aggressivi. Sono bambini, e in seguito adolescenti, che mettono in grande difficoltà non solo i genitori, ma anche insegnanti e coetanei, a causa della fatica ad entrare in relazione con loro, contenere […]


Padre che arriva ad uccidere le figlie: strage che si poteva evitare?

Su Radio Rai 1, il 28 febbraio 2018, nel programma “Tra poco in edicola” con Stefano Mensurati, la dott.ssa Maura Manca ha parlato in diretta della strage avvenuta a Cisterna di Latina e di come può un padre arrivare ad uccidere moglie e figlie. Non possiamo parlare di raptus, ma di […]

1 tra poco in edicola

violenza femminile

Competizione e conflitto al femminile. Un’intervista a Maura Manca

Sul settimanale F del 28 febbraio 2018, un approfondimento di Benedetta Sangirardi sulla competizione al femminile con un’intervista alla dott.ssa Maura Manca che chiarisce in che modo stia venendo sempre meno la collaborazione e la solidarietà per far posto al conflitto e allo scontro, spiegando anche come fare a riscoprire il senso dell’unione. Pur di […]


ARTICOLI CORRELATI

Una vittima di violenza non se la va a cercare e ha bisogno di pietà

ragazza violenza

Credo che si debba decisamente lavorare a più livelli sulla cultura sessista del “se l’è cercata”. Nessuno stato di alterazione psico-fisica, nessun tipo di abbigliamento o di atteggiamento giustifica mai una violenza sessuale. Quando c’è, una violenza c’è una persona che abusa attraverso la sua supremazia psichica e/o fisica e usa questa forza per soddisfare...
LEGGI TUTTO

Figli che non riescono a staccarsi dai videogiochi. Cosa devono fare i genitori?

videogiochi

Negli ultimi anni, sono sempre più numerosi i bambini e i ragazzi che si appassionano ai videogiochi e che vengono calamitati dagli schermi, trascorrendo moltissime ore anche consecutive a giocare. I videogiochi si sono enormemente evoluti dal punto di vista tecnologico, hanno ambientazioni realistiche e modalità interattive che permettono di giocare online con amici o sconosciuti anche dall’altra...
LEGGI TUTTO

Bus incendiato e il terrore vissuto dai ragazzi che hanno rischiato di morire. Che segni lascerà nella loro psiche e come aiutarli ad elaborare?

paura

L’esperienza che hanno vissuto alcuni studenti di seconda media minacciati e tenuti in ostaggio per quasi un’ora, è un’esperienza che lascerà sicuramente un segno nelle loro menti. Alle porte di Milano, di ritorno da un’uscita scolastica, sono stati sequestrati dall’autista del pullman, legati e gli è stato tolto lo smartphone così che fossero isolati e...
LEGGI TUTTO

Cherofobia, quella paura che fa perdere la felicità

BIMBA TRISTE GIOCO

Colpisce gli adolescenti, ma si è diffusa tanto tra gli adulti. Da dove deriva e come si comportano i soggetti che sono affetti da questa avversione alla gioia? Può sembrare strano, però esistono tante persone che hanno paura di essere felici. Sono spesso mimetizzate tra le persone comuni, non sono chiuse dentro una stanza a...
LEGGI TUTTO

Dilagano gli insulti sull’aspetto fisico sui social network, nel mirino anche i minori

smartphone-958066_640

In rete, soprattutto attraverso i social network e protetti dall’anonimato, ci si sente legittimati a commentare, con messaggi e parole cariche di odio personaggi celebri che vengono presi di mira per il loro aspetto. In una società come la nostra, basata sull’estetica e sulla bellezza, si rischia di diventare gratuitamente bersaglio di derisioni e sopraffazioni....
LEGGI TUTTO

Il tuo ragazzo è troppo geloso? I segni da non sottovalutare

gelosia ossessiva 2

Nell’ambito del progetto contro la violenza sulle donne “Don’t Slap Me Now”, finanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ideato e realizzato in partenariato da Skuola.net e Osservatorio Nazionale Adolescenza, vogliamo aiutarti a riconoscere i segnali di una relazione che non sta andando per il verso giusto. Come capire...
LEGGI TUTTO

Adolescenti sempre più devianti: l’importanza della prevenzione. Maura Manca ne ha parlato a TgCom 24

baby gang

La devianza giovanile è un problema di rilevanza nazionale, un fenomeno ormai sempre più diffuso e radicato, che abbraccia tutti quei comportamenti che infrangono una norma socialmente accettata e condivisa e corrisponde all'acquisizione di un ruolo o di una identità sociale, individuale o di gruppo. In adolescenza tali comportamenti si possono manifestare con modalità che si differenziano...
LEGGI TUTTO

Adolescenti nella rete della rete: incontro su cyberbullismo e pericoli online

Locandina

A Casalgrande il 15 marzo 2019, dalle ore 20.30 presso il Teatro De Andrè si terrà l’evento “Adolescenti nella rete della rete: incontro su cyberbullismo e pericoli online", organizzato dal Comitato Genitori e dal Comune di Casalgrande, con la finalità di analizzare i principali rischi legati ad uso inappropriato di chat e social network, a partire dall’infanzia. In...
LEGGI TUTTO