crescita


Paghetta: uno strumento per responsabilizzare i figli adolescenti. Come regolarsi?

Uscite, cinema, pizza con gli amici, giochi, sono tanti i motivi che spingono i figli a richiedere sempre più soldi ai genitori, i quali spesso si ritrovano ad aprire il portafogli senza contare quanto stanno spendendo per i loro ragazzi. È per questo motivo che le mamme e i papà spesso […]

family, children, money, investments and people concept - close up of father and daughter hands holding euro money coins

Adolescenti che hanno paura di essere felici

Apparentemente hanno tutto, almeno da un punto di vista materiale, eppure i ragazzi tante volte rincorrono quello che non hanno, una sorta di ideale che non esiste, che li rende insoddisfatti e gli lascia una strana sensazione interna di vuoto. Noi vorremmo o immaginiamo che visto che sono così giovani […]

adolescenti-e-politica

Perché gli adolescenti sono così “ossessionati” dal loro aspetto fisico?

Nel corso della crescita i ragazzi devono fare i conti con un corpo che cambia velocemente, temono di non piacere e si focalizzano su tutto ciò che per loro rappresenta un possibile difetto. A volte diventano dei giudici severissimi di se stessi e difficilmente sono soddisfatti del proprio aspetto, soprattutto […]

corpo

genitori

Un figlio ha bisogno di un genitore. Dove sono finiti i ruoli?

Si è sempre definita l’adolescenza come l’età del dubbio e dell’incertezza mentre oggi sta diventando un problema che riguarda quella fascia di adulti che non vogliono lasciarsi alle spalle l’adolescenza per crescere e maturare e vivono ancora esprimendo le caratteristiche tipiche di quell’età. Non solo adolescenza, si parla sempre più […]


Lodare i figli sì ma senza esagerare. Come farlo nel modo giusto?

Un buon livello di autostima permette al bambino di avere un’immagine positiva di sé, di affrontare le sfide quotidiane con serenità, di confrontarsi con i propri coetanei, di muoversi con una certa sicurezza, di dire sempre la propria opinione senza paure. Sicuramente le parole sono preziose e importanti nel sostenere […]

8-regole-buon-genitore

scuola ok

Troppa competizione e poca collaborazione crea solo stress, non competenze

Stiamo vivendo in una società basata sempre più sulla competizione, sulla pressione sociale e anche social, sulla ricerca di un inutile perfezionismo che crea solo stress, senza favorire l’acquisizione delle adeguate competenze relazionali. Troppo individualismo e poca collaborazione, dimenticandosi l’importanza di saper contare non solo su se stessi ma anche […]


Scuola superiore cercasi: come aiutare i figli in questa delicata decisione?

Siamo quasi agli sgoccioli e tra pochi giorni bisognerà procedere con l’iscrizione dei figli alla scuola superiore prescelta. In questa fase i ragazzi sono in preda a un turbinio di emozioni che vanno dall’entusiasmo e dalla curiosità di capire fino in fondo quale strada percorrere, fino all’ansia e alla preoccupazione per […]

futuro

Bimbo vetrina

Figli che vogliono tutto, anche ciò che non serve. È giusto accontentarli sempre?

Capita spesso che i figli, soprattutto quando sono bambini, si innamorino più o meno di tutto ciò che vedono, che toccano o che hanno gli altri. Cose che in quel momento sembrano rappresentare la risposta ai loro più impellenti bisogni, di cui non si può in alcun modo fare a […]


ARTICOLI CORRELATI

Giovani e adulti sempre più dipendenti dallo smartphone. Come disintossicarsi? Maura Manca ne ha parlato a Rai Radio 2

smartphone-per-bambini shu

Lo smartphone è diventato parte integrante del nostro quotidiano, del nostro pensare, delle nostre relazioni, tanto che i nostri comportamenti sono aiutati e condizionati da un telefonino in grado ormai di fare tutto, dal ricordarci quello che dobbiamo fare, al contenere i nostri stati emotivi. Ormai bambini e ragazzi utilizzano quotidianamente smartphone e tablet finendo,...
LEGGI TUTTO

Ragazzi alle prese con il nuovo esame orale: cosa li spaventa di più? Ecco alcuni pratici consigli

student problem concept and stress

L'esame di maturità equivale spesso a livelli di ansia e panico più o meno gestibili nel corso delle diverse prove. Superato lo scoglio e le paure relative alle prove scritte, arriva un l'ultimo step che, per tantissimi ragazzi, rappresenta anche la prova più temuta. Diverse sono le paure che affollano la mente: paura di non...
LEGGI TUTTO

Genitori alle prese con i primi amori dei figli adolescenti

SSUCv3H4sIAAAAAAAEAH2RO4/CMBCEeyT+Q7R1xBEeuhMlBfUV150oFnvhLEyM/OCEUP476zgGF4guM7P+7NncxqOqgh06JWBV3aJirbQOzlv0yrRsT+vBJ6m8sQp1NKPX9Qk4jz44chExWAI9HXg2mcP5fM9v0lUO+pBPcATfZM6aoC4SF3Yx+SFqHWS/q99A1oTBXz826P5ihRewJyd9bHNHPFArrn2ToqElTZgaDo+H5qvJYGg+Zz0wUeD478meynVclCRTbOJslSDWi8WkXCQGqcqxixGoI2deDAn+N+ZUwkwrl0/NjqR9vmH6KA/myLpJMpUbj7o7qIQrJwICAAA=

La “prima cotta” non passa certo inosservata, e le vacanze rappresentano un momento in cui hanno più tempo per vivere più intensamente anche le dinamiche affettive e relazionali. Cambia l’umore, cambiano le richieste, si vivono spesso emozioni contrastanti che fanno toccare il cielo con un dito e a volte, in pochissimo tempo, cadere vertiginosamente giù...
LEGGI TUTTO

Paure dopo la prima prova? Come aiutare i figli a non demoralizzarsi e ad affrontare la prova successiva

A

La maturità manda in tilt i ragazzi, le prove li sottopongono a ritmi stressanti e tra ansia e stanchezza hanno bisogno di genitori che li aiutino e li sostengano, soprattutto da un punto di vista psicologico. Può capitare che ad alcuni di loro, durante la prima prova, l’ansia abbia giocato un brutto scherzetto: magari si...
LEGGI TUTTO

Il mio ragazzo non vuole che esca con i miei amici: cosa fare?

gelosia

Quando si vive una relazione, le abitudini possono cambiare: quello che però è importante, è cercare di conciliare la storia d’amore con le proprie amicizie e passioni. A volte, però, questo può essere difficile, soprattutto se manca la fiducia ed è presente un’eccessiva gelosia. Quando si prevarica la libertà personale di uno dei componenti della...
LEGGI TUTTO

Noa era già “morta” da un punto di vista psicologico. Il dolore può portare all’autolesionismo e all’autodistruzione. Come intervenire efficacemente?

ragazza dolore tristezza

Un’adolescente non dovrebbe mai fare gli ultimi saluti, non dovrebbe mai morire nell’abbraccio dall’affetto dei cari dopo anni di durissime battaglie psichiche. Noa purtroppo era già “morta” da un punto di vista psicologico già da tanti anni, da quando è stata violata la prima di altre due volte all’età di 11 anni. Quando si subisce...
LEGGI TUTTO