cyberbullismo


bullismo aggressione fisica

Bullyface: il volto del bullismo. Convegno Nazionale nel contrasto al fenomeno sempre più diffuso

Il bullismo e il cyberbullismo sono fenomeni di enorme rilevanza clinica e di forte impatto sociale, personale, familiare e scolastico, che coinvolgono sempre più bambini e adolescenti fin dalla tenera età, con esiti psicologici davvero devastanti. Sono stati questi i temi al centro del 2° Convegno Nazionale “Bullyface – il […]


E’ online il modulo per denunciare i cyberbulli. Come funziona e dove scaricarlo?

La legge 71/17 sul cyberbullismo contenente le “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno” è entrata in vigore a giugno 2017, denotando il raggiungimento di un obiettivo importante verso la tutela di coloro che subiscono ingiustamente prevaricazioni attraverso gli strumenti tecnologici e la rete […]

cyberbullismo

instagram-1789189_1280

Instagram combatte il cyberbullismo con la tecnologia. Pro e contro

Instagram, la piattaforma basata sulla condivisione di foto e video, è il social più usato da bambini e adolescenti, spesso all’insaputa dei genitori. Essendo il più utilizzato diventa troppe volte purtroppo anche il “luogo” in cui si possono correre più rischi. Fotografare e filmare ogni momento della giornata con il […]


adolescente violenza ribelle

Ragazzi quotidianamente violenti. Quanto è radicato il germe della violenza?

Quando parliamo di violenza ci balza subito in mente il bullismo, nonostante tra adolescenti esistano anche altre espressioni di violenza, anche più diffuse ed estremamente gravi. Se pensiamo che, secondo i dati dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, 2 adolescenti su 50 hanno subìto aggressioni fisiche dal proprio partner già a partire dai […]


Ragazzi sempre più violenti, verso se stessi e verso gli altri

Storie di ordinaria violenza, non riconosciuta come tale, identificate ancora come “ragazzate” dagli adulti, cioè sottovalutate. Troppi adolescenti mettono in atto comportamenti violenti in maniera troppo superficiale, a scuola, in famiglia, in gruppo e nella coppia, senza avere tante volte la piena consapevolezza della gravità delle loro azioni. In genere, […]

rabbia adolescente

Tg Mantova

Bullismo, cyberbullismo e pericoli della rete. Come prevenire questi fenomeni?

Il bullismo e il cyberbullismo sono fenomeni di enorme rilevanza clinica e di forte impatto sociale, personale, familiare e scolastico, che coinvolgono sempre più bambini e adolescenti fin dalla tenera età, con esiti psicologici davvero devastanti.

Sono stati questi i temi al centro del convegno estremamente rilevante sui pericoli della rete, tenutosi il 13 ottobre 2018 presso il Seminario Vescovile di Mantova, argomenti ripresi anche in un servizio del Tg Mantova.

Presente all’iniziativa, promossa dal provveditorato, la dott.ssa Maura Manca, psicoterapeuta e Presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus, che ha rilasciato un’intervista al Tg, spiegando come si può intervenire per arginare questi fenomeni e l’importanza di aiutare bambini e ragazzi a districarsi tra i pericoli della rete.

Purtroppo episodi di prevaricazione online e offline sono presenti sin dalle scuole dell’infanzia, per cui risulta necessario partire da qui, per effettuare piani di prevenzione e di intervento più efficaci.

I numeri, infatti, continuano a salire e sono preoccupanti: parliamo di 3 ragazzi su 10 che subiscono atti di bullismo tradizionale e di 1 su 10 che è vittima di cyberbullismo (Dati Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus). 

Perché i numeri continuare ad aumentare? Quali sono i rischi a cui vanno incontro bambini e ragazzi nel web? Che ruolo hanno gli adulti?

Per guardare il servizio, con l’intervista a Maura Manca, cliccare sul link a partire dal minuto 2.01:


ARTICOLI CORRELATI

Educare alla partecipazione, al fare insieme, non alla competizione e all’esclusione

amici scuola

I figli devono essere educati fin da quando sono piccoli alla partecipazione e alla condivisione, intesa come dividere con, in modo tale che diventi il loro modo di pensare e di agire, che per loro sia naturale essere partecipativi e collaborativi, in casa e nella comunità in cui vivono. Per prima cosa si deve educare...
LEGGI TUTTO

Greta ha ridato speranza ai giovani

GRETA-THUNBERG (1)

Greta Thunberg ha pubblicato su twitter immagini giunte da Torino in merito al corteo per il Fridays for Future. “Incredible pictures from all over Italy! This is Torino” (Immagini incredibili dall’Italia! Questa è Torino, ndr) è il messaggio che accompagna il video. "Greta Thunberg ha dato ai ragazzi di tutto il mondo, e anche a quelli italiani, la...
LEGGI TUTTO

Rapine a mano armata: quali effetti sulla quotidianità delle vittime? Maura Manca ne ha parlato a La Vita in Diretta

vita1

Una rapina, soprattutto quando avviene in un contesto domestico, rappresenta un evento estremamente traumatico: imprevedibilità e senso di insicurezza caratterizzano situazioni di questo tipo e si ripercuotono sulla vita quotidiana delle vittime.   A Napoli è stata sgominata una banda che ha messo a segno diverse rapine a mano armata in negozi, sale scommesse e...
LEGGI TUTTO

Non blocchiamo le lacrime dei nostri figli: aiutiamoli ad esprimersi!

Nella nostra società l’errore di fondo è considerare il pianto come sinonimo di debolezza, qualcosa di cui vergognarsi. Si parla tanto di educazione all’affettività, eppure bambini e ragazzi sembrano fare sempre più fatica ad esprimere le loro emozioni, in particolare quelle negative, troppo spesso inibite, come se dovessero essere sempre felici e al top in...
LEGGI TUTTO