denuncia


Quando le vittime vengono accusate di essere colpevoli della morte di un figlio. La madre di Desirée denunciata per abbandono di minore

Ho conosciuto di persona la mamma di Desirée. Ho avuto la possibilità di confrontarmi con lei, di ascoltare le sue parole, di guardarla negli occhi e di stringerle la mano. Non credo ci si renda conto di cosa significhi perdere una figlia in un modo così atroce, disumano e brutale; […]

giustizia per desirée per ado

pianto-violenza-domestica

Come si può arrivare a violentare una ragazza in gruppo, ad usare il suo corpo e a filmarla senza un briciolo di empatia e senso di colpa?

“Mi hai stuprata, anzi mi avete stuprata, e per voi non è successo niente, come se fosse normale, giusto, scontato, lecito, ma cosa avete in quella testa? È sconvolgente dove possa arrivare la crudeltà umana nascosta sotto i panni di ragazzi normali”. Purtroppo, come riportano anche i casi di cronaca, […]


Adulti che abusano del loro ruolo educativo. Quali effetti sui minori? Maura Manca ne ha parlato a La Vita in Diretta

Adulti che dovrebbero educare ma che invece approfittano del loro ruolo e dell’immaturità di ragazzi minorenni per instaurare una relazione sessuale con loro. Un adulto con un ruolo educativo e formativo non si può assolutamente permettere di spingersi oltre la propria posizione istituzionale, confondendo e sovrapponendo il piano personale con […]

maura vita in diretta

sky 2

Baby gang e violenza sessuale in branco. Maura Manca ne ha parlato a Sky Tg24

I numeri delle ragazze e delle adolescenti vittime di violenza sessuale da parte di coetanei o di ragazzi più grandi sono in crescita. Purtroppo la cronaca si riempie sempre più di queste notizie, una violenza sessuale dietro l’altra nei confronti di ragazze giovanissime, una vera e propria mattanza,  una violazione che […]


Si suicida dopo aver denunciato la violenza sessuale. Quale impatto sulle vittime?

Troppe adolescenti, sempre più spesso, sono vittime di soprusi, di violazioni del corpo, di violenze sessuali da parte di coetanei o di adulti, come tristemente apprendiamo dai giornali. Maura Manca, presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, può una violenza sessuale portare al gesto estremo del suicidio? «Sì, se la vittima pensa di […]

ragazza doccia

fumo scuola

Devianza tra i banchi di scuola: studenti indagati per interruzione di pubblico servizio. Dove arriveremo?

Nelle scuole italiane, ci sono davvero tante situazioni di ordinaria devianza estremamente complesse da gestire, molto più di quello che si possa pensare. I ragazzi trascorrono tantissime ore dietro i banchi e per loro la scuola rappresenta l’autorità e le regole da sfidare continuamente: infatti, ci sono tante condizioni in […]


Pedofili liberi di predare. Quale tutela per i minori?

Sulle recidive di pedofili e violentatori sessuali sono stati sprecati fiumi di inchiostro. Quando parliamo di recidiva ci riferiamo alla ripetizione di un reato da parte di chi è stato in precedenza condannato con sentenza irrevocabile. Parliamo di predatori sessuali, che continueranno sempre a predare se qualcuno non li ferma. […]

pedofilia e abusi sessuali

lezione classe

Professori sotto assedio o senza autorità? Prof denuncia gli allievi

Continuiamo a parlare di una scuola che sembra sempre più in balia della violenza giovanile. Ennesimo caso di cronaca, questa volta finito con sospensioni e denunce da parte della scuola nei confronti degli allievi. Ho scritto questa riflessione nel mio blog de L’Espresso perché credo che la situazione diventi, giorno […]


Reati digitali in adolescenza. I genitori condannati per le colpe dei figli, perché?

I cellulari di troppi adolescenti sono spesso invasi di materiale intimo, hot, di corpi nudi e in attività sessuali, sono bombe ad orologeria pronte a scoppiare in ogni momento, perché in rete bastano una manciata di secondi, che l’effetto può essere dilagante e inarrestabile. Il problema è che troppo spesso, […]

smartphone app

rabbia violenza aggressività

Mamma picchiata dalle figlie a Resana, la psicologa: “Figli poco abituati al no”

Non deve essere stato facile per la mamma di Resana denunciare le sue stesse figlie. Due ragazze di 17 e 20 anni, autrici di un brutale pestaggio nei confronti della loro madre, colpevole di non aver fornito il codice della carta di credito con cui avrebbero voluto pagarsi una vacanza […]


ARTICOLI CORRELATI

Adolescenti in un mare di insicurezze: oltre l’estetica c’è di più!

immagine

Si vedono brutti, non si piacciono, si guardano allo specchio e trovano soltanto difetti e imperfezioni:  durante il periodo adolescenziale difficilmente i ragazzi sono soddisfatti del proprio aspetto e vivono con la paura di non essere accettati. https://www.adolescienza.it/sos/sos-genitori-adolescenti/adolescenti-allo-specchio-cosa-fare-quando-si-vedono-brutti-e-non-accettano-il-loro-corpo/ La società in cui viviamo inevitabilmente rischia di alimentare tutto questo: gli adolescenti infatti sono talmente tanto...
LEGGI TUTTO

Come si diventa autolesionisti. Consigli per i genitori alle prese con l’autolesionismo

self harm

NON SEMPRE PARLANO CON LE PAROLE Quando sono invasi da un profondo dolore e dalla paura di non essere accolti dal genitore, gli adolescenti preferiscono scrivere, un messaggio, un email, una lettera alla mamma o al papà, perché hanno paura del confronto, della loro reazione, di guardarli negli occhi, di ferirli e di ricevere una...
LEGGI TUTTO

Chat e gruppi pericolosi all’oscuro dei genitori. Bisogna controllare lo smartphone dei ragazzi? Maura Manca a Radio 24

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Gruppi nelle chat o sui social che inneggiano alla violenza e all'odio purtroppo nascono come funghi. Ha colpito tutti la chat denominata da diversi ragazzini, molti dei quali minorenni, "The Shoah party". Su WhatsApp hanno creato il gruppo in cui condividevano contenuti atroci e violenti, giravano video pedopornografici, insulti razziali, slogan inneggianti a Hitler, all'Isis,...
LEGGI TUTTO

Quando l’amore diventa ossessione: come difendersi da chi ci perseguita

stalking-uomo

Lo stalking - termine inglese che identifica qualsiasi tipo di atto persecutorio nei confronti di un’altra persona - è un fenomeno tristemente diffuso, anche nel nostro Paese. Talmente tanto che dal 2009 è presente nel nostro ordinamento una legge apposita per regolare tale condotta che, da quel momento, è a tutti gli effetti un reato....
LEGGI TUTTO

Chat di odio, razzismo e violenze a sfondo sessuale. Il lato oscuro delle chat e di tanti adolescenti

adolescenti-cellulare

Le manifestazioni e le intenzioni di chi mette in atto comportamenti mossi dall’odio si manifestano con sfaccettature anche molto differenti tra loro. Uno degli aspetti più preoccupanti di questo fenomeno è proprio il fatto che, i ragazzi, non si rendono conto della gravità di ciò che pensano, che dicono e che mettono in pratica. Tutto...
LEGGI TUTTO

Quando le vittime vengono accusate di essere colpevoli della morte di un figlio. La madre di Desirée denunciata per abbandono di minore

giustizia per desirée per ado

Ho conosciuto di persona la mamma di Desirée. Ho avuto la possibilità di confrontarmi con lei, di ascoltare le sue parole, di guardarla negli occhi e di stringerle la mano. Non credo ci si renda conto di cosa significhi perdere una figlia in un modo così atroce, disumano e brutale; ricevere quella telefonata che nessun...
LEGGI TUTTO

Cala l’età della prima sbronza: i ragazzi bevono sempre di più

alcool

L’abuso di bevande alcoliche è un fenomeno sempre più diffuso tra i giovanissimi, nonostante sia ancora troppo spesso sottovalutato. I ragazzi si avvicinano all’alcol sempre più precocemente e ne abusano già a partire già dagli 11-12 anni. Maura Manca, presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, ha così commentato sulla rivista ORA: «L’abuso di bevande alcoliche durante il periodo...
LEGGI TUTTO