disturbi alimentari


Mode social o challenge che istigano alla magrezza: sempre più bambine e adolescenti coinvolte

A ridosso del periodo estivo sui social media notiamo un incremento delle problematiche legate all’immagine corporea e ai disordini alimentari anche nella fase antecedente a quella adolescenziale. Bambine, adolescenti e giovani adulte che si vedono “grasse”, che vogliono mettersi a dieta, che ricercano l’apparire sui social e l’approvazione in base […]

prova costume

pancia magra

Cyber Coaching sulla Thin Inspiration: la parola alla dott.ssa Maura Manca

Il Cyber Coaching, organizzato da Microsoft Italia insieme al Centro Nazionale Anti-Cyberbullismo (CNAC)  torna giovedì 10 maggio alle ore 18, a Milano alla Microsoft House. Verrà trasmesso in diretta sulla pagina facebook del CNAC, dove la dott.ssa Maura Manca, psicoterapeuta e presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, risponderà direttamente alle domande del pubblico in sala e […]


Cyber Coaching in diretta su facebook per genitori e insegnanti

Microsoft Italia insieme al Centro Nazionale Anti-Cyberbullismo (CNAC) partirà con la nuova campagna di prevenzione dai rischi online. L’evento è promosso da Safer Internet Centre Italiano – Generazioni Connesse nell’ambito delle iniziative realizzate in occasione del Safer Internet Day 2018 in Italia. A partire da giovedì 29 marzo alle ore 18, a […]

cyber coaching

smartphone-bambini-1280x853

Musical.ly: la app dei più piccoli che nasconde autolesionismo e disturbi alimentari all’insaputa dei genitori

Musical.ly è una app di video-sharing che permette di registrare e condividere dei brevi video, la cui durata può oscillare tra i 15 e i 60 secondi, in cui si cantano in playback e si mimano, attraverso gesti e movimenti del corpo, delle canzoni scelte all’interno di un fornitissimo archivio. […]


Dai siti pro-ana ai gruppi WhatsApp per diventare pelle e ossa. Cosa devono fare i genitori

Sono ormai molti gli adolescenti, soprattutto ragazze, che utilizzano quegli spazi del web, definiti pro-ana ovvero pro-anoressia, come dei veri e propri rifugi virtuali, alla ricerca di condivisione, di sostegno, di metodi e consigli su come perdere drasticamente peso e arrivare alla magrezza estrema. Solitamente utilizzano account finti per non […]

corpo magrezza

caso cefalù

12enne tenta di darsi fuoco in classe: l’impatto del bullismo sulla psiche dei ragazzi

A pochi giorni dal tentato suicidio in un liceo di Napoli, dalla cronaca si apprende un altro caso eclatante in provincia di Palermo, dove l’ennesimo ragazzino vede nel togliersi la vita,  l’unica via d’uscita dalla propria sofferenza. Questa volta è successo a Cefalù, dove un ragazzo di soli 12 anni, […]


Blog e chat pro anoressia. Ascoltiamo i ragazzi per non darli in pasto ai blogger

Crescere con l’ossessione dell’apparenza, non sentendosi mai adeguati e soddisfatti di sé, è estremamente dannoso, e può determinare vissuti di insicurezza e scarsa autostima. Molte ragazze cercano all’interno di blog, o in pagine specifiche nel web, anche suggerimenti e consigli per avere un corpo magro e perfetto. Purtroppo si può […]

pro ana

adnkronos sito

Amori malati tra ragazzi, partner possessivo provoca depressione

La violenza di genere può manifestarsi fin dalle prime relazioni sentimentali Ciò che preoccupa maggiormente è che i ragazzi, già a partire dagli 11 anni, si trovano incastrati in relazioni sentimentali patologiche, senza che gli adulti capiscano cosa realmente accade sotto i loro occhi e abbiano gli strumenti per riconoscere […]


Cyberviolenze, aggressioni fisiche e verbali: adolescenti violenti fin dai primi amori, perché arrivare agli omicidi?

Non esiste la patologia del “troppo amore” e non si possono mai giustificare oppressione, controllo, possessività e violenza con l’essere troppo innamorati. Anche gli amori nati tra i ragazzi possono lasciare il segno e i dati dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, raccolti su un campione di 11.500 adolescenti dagli 11 ai 19 […]

Violenza di coppia

ARTICOLI CORRELATI

Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi: Corso di Alta Formazione in Psicologia e Psicopatologia dell’Adolescenza

social-media-sito

La CSI Academy Srl in partnership con l’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus diretto dalla Prof. Maura Manca, propone Il Corso di Alta Formazione in psicologia e psicopatologia dell’adolescenza dal titolo “Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi”. Il corso intende rispondere all’esigenza concreta di una formazione specialistica da parte dei professionisti e degli operatori che...
LEGGI TUTTO

La guerra persa contro il disordine adolescenziale

stanza disordinata

Nell’era tecnologica anche i genitori si sono muniti di prove per dimostrare il disordine del figlio! Foto nelle varie angolazioni della stanza incriminata, con facce soddisfatte o disperate che cercano rispettivamente approvazione/un alleato o contenimento. Alla domanda “dottoressa secondo lei è normale tutto questo?”, mi viene da sorridere perché credo di sentirla come minimo una...
LEGGI TUTTO

Sigarette elettroniche sempre più diffuse tra gli adolescenti. Siamo sicuri che non creino dipendenza?

sigaretta elettronica

L’utilizzo della sigaretta elettronica (e-cig) sta diventando sempre più popolare, non solo tra gli adulti, ma anche tra i giovanissimi. Iniziano a “svapare" sin dagli 11-12 anni, per curiosità, imitazione dei coetanei, voglia di sentirsi più grandi oppure perché convinti, erroneamente, che esse non abbiano un impatto sulla salute. Sebbene rispetto alle sigarette normali, fumate...
LEGGI TUTTO

La paternità ritrovata dopo la separazione

padre-aerosol

Si parla spesso in senso negativo di separazione e divorzio, perché accompagnati di frequente da profondo rancore, rabbia, delusioni, aspettative, comportamenti infantili da parte di adulti che di frequente si dimenticano di essere genitori. Abbiamo scritto e riscritto trattati sui danni causati da una separazione mal gestita e soprattutto conflittuale sullo sviluppo dei figli, sia...
LEGGI TUTTO

Comunicazione e processi di pensiero degli adolescenti tecnologici: sono ancora in grado di pensare?

ragazzi smartphone

Il massiccio uso che si fa delle comunicazioni multimediali e il linguaggio sintetico utilizzato dalla e-generation, che comunica appunto attraverso messaggi vocali, storie, video, hashtag, emoticon e selfie, rischia di modificare le loro funzioni cognitive ed emotive. Smartphone e app, soprattutto quelle di messaggistica istantanea o i social network come Instagram, che ormai utilizzano tutti fin...
LEGGI TUTTO

I videogiochi con immagini violente rendono davvero aggressivi i ragazzi?

videogame-bambini-633x350

I videogiochi sono la passione e il passatempo preferito di tantissimi bambini e adolescenti. Alcuni di questi giochi poi spopolano letteralmente e diventano tra virgolette l’incubo di tanti genitori. Gli adulti solitamente si preoccupano nel vedere i figli trascorrere tantissime ore davanti ai giochi elettronici o reagire a volte in maniera esagerata quando perdono o...
LEGGI TUTTO

Ragazzi demoralizzati e abbattuti. Cosa inventarsi per spronarli?

aiutare-figli-nelle-scelte

Troppi ragazzi si ritrovano in adolescenza a vivere un momento di crisi che spesso non sanno come affrontare. Magari litigano con gli amici, si lasciano con i fidanzati, hanno difficoltà scolastiche, lasciano lo sport: molte volte di fronte a queste problematiche, possono sembrare apatici, demoralizzati e privi di energie, spaventati dal doversi scontrare anche con...
LEGGI TUTTO

Ossessionati dalla popolarità online: in che modo i “like” influenzano il cervello degli adolescenti?

like

Bambini e ragazzi vivono ormai con lo smartphone quasi sempre in mano: se non ne hanno uno personale usano quello dei genitori e in rete cercano costantemente approvazione social e conferme, ossessionati dai like che ricevono sui profili dei social network e sempre più preoccupati di come appaiono online. I "like" possono influenzare il cervello...
LEGGI TUTTO