Dolore


Quando le vittime vengono accusate di essere colpevoli della morte di un figlio. La madre di Desirée denunciata per abbandono di minore

Ho conosciuto di persona la mamma di Desirée. Ho avuto la possibilità di confrontarmi con lei, di ascoltare le sue parole, di guardarla negli occhi e di stringerle la mano. Non credo ci si renda conto di cosa significhi perdere una figlia in un modo così atroce, disumano e brutale; […]

giustizia per desirée per ado

storie italiane anoressia

Quando la sofferenza parla attraverso il corpo: il tunnel dei disturbi alimentari. Maura Manca ne ha parlato a Storie Italiane

I disturbi dell’alimentazione sono diffusi fin dall’infanzia. È un tunnel che diventa una prigione sempre più stretta e soffocante. Ognuno ha la sua storia, ognuno ha il proprio vissuto. Quando si è incastrati nel problema non si ha la consapevolezza della gravità, anche quando si crede di riuscire a gestirlo. […]


Per aiutare un figlio malato di depressione bisogna salvare prima se stessi. Come fare?

“Mia figlia ha 48 anni. Amici zero, il suo telefono non suona mai. Ha trascorso l’ultimo anno e mezzo al buio, nel letto. A fissare il muro vuoto, fumando due pacchetti al giorno. Io sto lì, al suo fianco. Usciamo solo per andare dallo psicologo. Dicevamo ‘è il suo carattere’, […]

Young woman with depression on gray background

Nell’inferno invisibile dell’autolesionismo

In Italia, 2 adolescenti su 10 dichiarano di aver messo in atto condotte autolesive. L’età media in cui si inizia è 12 anni. Sui social più utilizzati dai ragazzi, si trovano tutorial su come tagliarsi senza farsi scoprire, per diventare sempre più invisibili. Quanto è diffuso l’autolesionismo? Secondo l’ultimo report dell’Osservatorio […]

autolesionismo

ragazza dolore tristezza

Noa era già “morta” da un punto di vista psicologico. Il dolore può portare all’autolesionismo e all’autodistruzione. Come intervenire efficacemente?

Un’adolescente non dovrebbe mai fare gli ultimi saluti, non dovrebbe mai morire nell’abbraccio dall’affetto dei cari dopo anni di durissime battaglie psichiche. Noa purtroppo era già “morta” da un punto di vista psicologico già da tanti anni, da quando è stata violata la prima di altre due volte all’età di […]


Ragazzi che si rifiutano di vivere: cosa li spinge a una scelta cosí estrema?

Noa ha deciso di condividere pubblicamente il suo dolore, ha deciso di affrontare una lotta pubblica e le sue parole risuonano con un tuono nel pieno di una tempesta. La sua era una NON VITA, come sosteneva lei stessa, aveva chiesto l’eutanasia ma lo Stato si è opposto. “La domanda […]

eutanasia2

self harm

Adolescenti e autolesionismo. Lettura del fenomeno e modalità di intervento. Il 14 giugno seminario a Nuoro

A Nuoro venerdì 14 giugno 2019, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, presso Pratosardo, nella sala CESP, si terrà il seminario clinico “Adolescenti e autolesionismo. Lettura del fenomeno e modalità di intervento“, con la finalità di analizzare il fenomeno dell’autolesionismo, ancora troppo sottovalutato, sebbene sia molto diffuso tra i ragazzi già […]


ARTICOLI CORRELATI

La violenza all’interno della coppia in adolescenza. Conoscere i segnali per prevenire la violenza domestica

violenza-tecnologica

La prevaricazione e la violenza di genere all’interno della coppia, possono manifestarsi fin dal primo innamoramento, fin dalle prime relazioni sentimentali, anche tra i più piccoli e lasciare segni indelebili in una fase in cui si crede ancora nell’amore, in cui non si pensa che un coetaneo possa, per “amore”, arrivare a castrare, vincolare, soffocare...
LEGGI TUTTO

Il bullismo nel pallone. Quali sono i segnali? Piccoli consigli per genitori e allenatori

bullismo nel pallone - Consigli per allenatori e genitori

Quando l’attività sportiva si  trasforma da momento di divertimento e di scarico a momento di pesantezza e sofferenza bisogna intervenire, non si può permettere che in giovane età ci sia un abbandono dello sport solo perché qualcuno manca di rispetto all’altro. Genitori: che fare? I genitori sono un modello per i figli e, soprattutto nelle...
LEGGI TUTTO

Quali sfide deve affrontare un genitore nell’era digitale?

smartphone-per-bambini shu

Sostenere bambini e ragazzi nel loro percorso di crescita non è mai stato semplice, ma in un’epoca digitale in cui tutto è mediato dalla tecnologia e dai social, le sfide per i genitori sembrano essere ancora maggiori. La tecnologia influenza stili di vita e abitudini quotidiane, e se per i ragazzi è facile e immediato...
LEGGI TUTTO

Quello che i figli non dicono. Il vissuto di tanti figli che subiscono le separazioni conflittuali

genitori che litigano

Il problema non è la separazione in quanto tale dei due genitori; il problema è la gestione delle varie fasi, sono i conflitti e il malessere che genera il distacco quando non si affronta con un clima di accettazione. Troppe volte le separazioni sono il teatro della rabbia, della frustrazione, dell’odio tra ex coniugi, dei...
LEGGI TUTTO

Bambini e adolescenti sempre più ansiosi. Come combattere l’ansia da prestazione?

ansia_bambina

Sono sempre più in crescita i bambini e i ragazzi che, in vista di un’interrogazione, un compito in classe o una gara sportiva, sperimentano alti livelli di ansia e preoccupazione, non si sentono sicuri e arrivano anche a bloccarsi e a rifiutare di affrontare il problema. Sentire la pressione del risultato, dover prendere bei voti...
LEGGI TUTTO

Selfie sui binari del treno: perché i ragazzi si mettono in pericolo? Maura Manca ne ha parlato a Uno Mattina in Famiglia

unomattina in famiglia

Sempre più adolescenti si sfidano, con lo smartphone in mano, sui binari del treno: si tratta di giochi pericolosi dove i giovani pur di ottenere like e popolarità rischiano la vita. E' successo a Bologna questa volta, dove quattro ragazzini sono stati avvistati sui binari mentre si facevano dei selfie, saltando poco prima dell'arrivo del...
LEGGI TUTTO