educazione digitale


La generazione dei bambini iperconnessi. Saperlo usare, non significa essere pronti per usarlo

Sono iperconnessi da quando nascono, da quando vengono al mondo. Non hanno ancora avuto l’imprinting con la madre, con quel sorriso e quel volto materno ricoperto di gioia, che davanti ai loro occhi si presenta quell’oggetto che gli terrà compagnia per tutto il resto della vita. Tutte le fasi della […]

smartphone child

chat 2

Adolescenti, fino a 6 ore al giorno attaccati allo smartphone e dipendenti dalle notifiche

Secondo i dati dell’Osservatorio nazionale sull’adolescenza, più i ragazzi crescono e più la loro dipendenza dal cellulare aumenta. E anche nei momenti di pausa restano attaccati al telefono, incapaci di gestire la noia. “E gli adulti non danno il buon esempio” Passano dalle tre alle sei ore al cellulare, lo usano […]


Stampa

Educazione digitale e alla sessualità fin da piccoli. Qual è il ruolo degli adulti?

A Uno, nessuno 100milan, su Radio 24, la trasmissione condotta da Alessandro Milan e Leonardo Manera, la dott.ssa Maura Manca ha approfondito la delicata questione dell’utilizzo dello smartphone da parte dei bambini e degli adolescenti e i rischi a cui vanno incontro se non adeguatamente accompagnati e monitorati dai genitori. Secondo […]


smartphone bambini 3

YouTube pensa ai bambini: la nuova app dedicata a loro. Quali novità?

Il 12 settembre è stata finalmente lanciata la versione italiana di YouTube Kids, la tv per i più piccoli della piattaforma di YouTube, per una navigazione più sicura e a misura di bambino. La novità principale consiste nel filtrare i contenuti che vengono trasmessi sullo schermo, con l’obiettivo di offrire […]


Privacy e consenso a 14 anni nel web. Non è una questione d’età ma di educazione

Nel nostro Paese i ragazzi possono dare da soli il proprio consenso per l’utilizzo dei servizi online a partire dai 14 anni d’età, rispetto ai 16 anni sanciti dalla normativa europea. E’ importante aver chiaro che quando si parla di dati personali, ci riferiamo a qualsiasi tipo di informazione che permette […]

smartphone

smartphone app

Attenzione alla reputazione online, è la nuova carta di identità

I ragazzi, sin da piccoli, utilizzano quotidianamente social network e applicazioni di messaggistica istantanea, ma non sempre sono consapevoli delle conseguenze delle loro azioni in rete, soprattutto quando si parla di privacy e Web Reputation. Ormai si postano in tempo reale aggiornamenti di stato, foto, messaggi audio e video, si […]


Cambiano le regole per la protezione dei dati personali: quali sono le novità e cosa cambierà per i ragazzi?

Quando parliamo di dati personali, ci riferiamo a qualsiasi tipo di informazione che permette di identificare una persona, fornendo ad esempio dettagli sulle sue caratteristiche, le abitudini, lo stile di vita, le relazioni personali. Non si tratta, dunque, solo di informazioni anagrafiche, ma può riguardare anche una foto, un indirizzo […]

dati personali sicurezza

innalzamento età 16 anni

Social network vietati sotto i 16 anni. Avremo solo troppi ragazzi fantasma in rete

Il nuovo Regolamento Privacy Europeo (GDPR), in vigore il 25 maggio introduce diverse novità e cambiamenti rispetto alle regole sulla protezione dei dati personali e sulle modalità di utilizzo dei servizi in rete e dei social media. L’aspetto che, a parer mio servirà solo a creare più problemi che altro, […]


ARTICOLI CORRELATI

La violenza all’interno della coppia in adolescenza. Conoscere i segnali per prevenire la violenza domestica

violenza-tecnologica

La prevaricazione e la violenza di genere all’interno della coppia, possono manifestarsi fin dal primo innamoramento, fin dalle prime relazioni sentimentali, anche tra i più piccoli e lasciare segni indelebili in una fase in cui si crede ancora nell’amore, in cui non si pensa che un coetaneo possa, per “amore”, arrivare a castrare, vincolare, soffocare...
LEGGI TUTTO

Il bullismo nel pallone. Quali sono i segnali? Piccoli consigli per genitori e allenatori

bullismo nel pallone - Consigli per allenatori e genitori

Quando l’attività sportiva si  trasforma da momento di divertimento e di scarico a momento di pesantezza e sofferenza bisogna intervenire, non si può permettere che in giovane età ci sia un abbandono dello sport solo perché qualcuno manca di rispetto all’altro. Genitori: che fare? I genitori sono un modello per i figli e, soprattutto nelle...
LEGGI TUTTO

Quali sfide deve affrontare un genitore nell’era digitale?

smartphone-per-bambini shu

Sostenere bambini e ragazzi nel loro percorso di crescita non è mai stato semplice, ma in un’epoca digitale in cui tutto è mediato dalla tecnologia e dai social, le sfide per i genitori sembrano essere ancora maggiori. La tecnologia influenza stili di vita e abitudini quotidiane, e se per i ragazzi è facile e immediato...
LEGGI TUTTO

Quello che i figli non dicono. Il vissuto di tanti figli che subiscono le separazioni conflittuali

genitori che litigano

Il problema non è la separazione in quanto tale dei due genitori; il problema è la gestione delle varie fasi, sono i conflitti e il malessere che genera il distacco quando non si affronta con un clima di accettazione. Troppe volte le separazioni sono il teatro della rabbia, della frustrazione, dell’odio tra ex coniugi, dei...
LEGGI TUTTO

Bambini e adolescenti sempre più ansiosi. Come combattere l’ansia da prestazione?

ansia_bambina

Sono sempre più in crescita i bambini e i ragazzi che, in vista di un’interrogazione, un compito in classe o una gara sportiva, sperimentano alti livelli di ansia e preoccupazione, non si sentono sicuri e arrivano anche a bloccarsi e a rifiutare di affrontare il problema. Sentire la pressione del risultato, dover prendere bei voti...
LEGGI TUTTO

Selfie sui binari del treno: perché i ragazzi si mettono in pericolo? Maura Manca ne ha parlato a Uno Mattina in Famiglia

unomattina in famiglia

Sempre più adolescenti si sfidano, con lo smartphone in mano, sui binari del treno: si tratta di giochi pericolosi dove i giovani pur di ottenere like e popolarità rischiano la vita. E' successo a Bologna questa volta, dove quattro ragazzini sono stati avvistati sui binari mentre si facevano dei selfie, saltando poco prima dell'arrivo del...
LEGGI TUTTO