ferite


L’estate degli adolescenti autolesionisti: il periodo peggiore dell’anno. Come devono comportarsi i genitori?

Il corpo racconta il dolore interno dei ragazzi autolesionisti, ogni segno, ogni cicatrice rappresentano una ferita aperta, racchiudono un’emozione che ha preso il sopravvento su di loro e che li ha schiacciati da un punto di vista psicologico. E’ veramente difficile guardarsi dentro, vedere il proprio corpo e, soprattutto, accettarsi, […]

autolesionismo estate

eraser

Sempre più diffuse le Challenge o sfide autolesive tra gli adolescenti: cosa scatta nella loro testa?

Tra le social mode più preoccupanti, che nell’ultimo periodo sembra abbiano preso sempre più piede tra gli adolescenti, sono le challenge autolesive, una forma di attacco al corpo per mostrare il proprio coraggio a se stessi e agli altri, in cui vince chi riesce a sopportare più a lungo il […]


Blue Whale, autolesionismo e challenge autolesive. Maura Manca risponde alle domande dei ragazzi a Skuola.net

Ho deciso di parlare e approfondire il delicatissimo tema dell’autolesionismo, un fenomeno estremamente diffuso tra gli adolescenti ma che troppo spesso rimane sommerso e ho fatto chiarezza sulla nuova rischiosa mania social, la Blue Whale Challenge o Game, rispondendo in diretta alle tantissime domande dei ragazzi. Esiste, non è un gioco e […]

skuolanet

Chi sono gli adolescenti autolesionisti? Sono vittime di bullismo, sole e depresse che abusano di alcol

L’autolesionismo è una delle problematiche adolescenziali più diffuse a partire dai 12-13 anni di età. È sommersa, lo fanno di nascosto, chiusi nel loro silenzio e nella loro vergogna. Parliamo di 2 adolescenti su 10 che scaricano il proprio dolore, la propria sofferenza sul corpo attraverso tagli sulle braccia o […]

cutting 2

autolesionismo e social network

L’autolesionismo cresce tra i giovani, loro si tagliano ma nessuno ne parla

Il fenomeno dell’autolesionismo è molto diffuso tra i ragazzi adolescenti a partire dagli 11 anni. Interessa statisticamente due adolescenti su dieci. Non è certamente un fenomeno nuovo, ma attraverso l’uso dei social si è acutizzato e rischia di diventare un modello di comportamento ancora più diffuso. In Facebook o Instagram […]


ARTICOLI CORRELATI

Adolescenti e autolesionismo. Lettura del fenomeno e modalità di intervento. Il 14 giugno seminario a Nuoro

self harm

A Nuoro venerdì 14 giugno 2019, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, presso Pratosardo, nella sala CESP, si terrà il seminario clinico "Adolescenti e autolesionismo. Lettura del fenomeno e modalità di intervento", con la finalità di analizzare il fenomeno dell'autolesionismo, ancora troppo sottovalutato, sebbene sia molto diffuso tra i ragazzi già a partire dagli 11 anni...
LEGGI TUTTO

Adolescenti sempre più soli e disagiati. Come riconoscerli ed aiutarli? Il 13 giugno a Nuoro

adolescente triste

A Nuoro giovedì 13 giugno 2019, dalle ore 17.30 alle ore 20.00 presso la Biblioteca S. Satta, si terrà l’evento “Adolescenti sempre più soli e disagiati. Come riconoscerli ed aiutarli?, tra le iniziative delle Settimane del Benessere Psicologico. L'incontro pubblico ha la finalità di analizzare le problematiche e i disagi che colpiscono molti adolescenti di oggi, sempre più...
LEGGI TUTTO

I morti per selfie sono diventati ormai un’emergenza. Maura Manca ne ha parlato a Uno Mattina

foto maura unomattina selfie

Sono tanti i giovani che, alla ricerca di like e condivisioni sui social, arrivano a scattarsi selfie estremi e pericolosi, con il rischio di farsi del male, mettendo a repentaglio anche la loro vita. Purtroppo si continua a non lavorare sulla prevenzione, a parlare solo delle conseguenze e a leggere di adolescenti che hanno perso la...
LEGGI TUTTO

Baby calciatori abusati dal procuratore: la promessa di una carriera diventa una trappola

calcio

La drammatica storia dei giovani calciatori abusati dal procuratore della AS Roma (che risulta completamente estranea ai fatti) che venivano affidati e si affidavano a lui nella speranza di diventare calciatori famosi: è solo un tassello di un quadro più oscuro che preoccupa qualsiasi genitore. Creava illusioni e approfittava di sogni e desideri per abusarne sessualmente....
LEGGI TUTTO

Anche un genitore può piangere

donna tristezza

“Devi essere forte!” “Non piangere davanti ai bambini” “Non ti far vedere debole” Sono frasi che sentiamo molto spesso, che purtroppo fanno parte della nostra cultura, che accettiamo senza un minimo di pensiero critico e senza metterle mai in discussione. L’errore di fondo è che il pianto sia sinonimo di debolezza e di poca mascolinità,...
LEGGI TUTTO