hate speech


Odio in rete e commenti offensivi online. Maura Manca ne ha parlato a Storie Italiane

Su Rai 1, il 18 settembre 2018, a Storie Italiane, trasmissione condotta da Eleonora Daniele, Maura Manca ha parlato di odio in rete e selfie killer. Uno dei problemi più dilaganti in rete è l’hate speech, ossia tutti quei discorsi, commenti, messaggi e parole cariche di odio che vengono indirizzate gratuitamente […]

1 Storie Italiane

smartphone-982572_640

ThisCrush: un pericolo sconosciuto ai genitori

Sono tante le piattaforme in rete e i social network sconosciuti agli adulti, che sono invece frequentati da moltissimi bambini e ragazzi. I genitori e gli insegnanti conoscono per lo più Facebook, Instagram, WhatsApp, Twitter ma poi c’è tutto un altro mondo nel web che sfugge al controllo e che […]


Dai genitori che non “rispettano le regole” all’hate speech, ai nuovi giochi crudeli dei cyberbulli

Nonostante ci sia il divieto di iscrizione ai social network prima dei 13 anni di età, i bambini si aggirano fin da piccolissimi sulle diverse piattaforme social attraverso lo smartphone o il tablet dei genitori e quasi 8 adolescenti su 10 (il 78%) dagli 11 ai 13 anni, hanno almeno […]

cyberb

tg 3 nazionale

Al Tg3 il report annuale 2017 dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza

Su Rai 3, il servizio del Tg3 sul Report annuale 2017 del nostro Osservatorio Nazionale Adolescenza, presentato il 21 ottobre durante l’evento “Nella rete della rete” alla Biblioteca Nazionale di Roma. Secondo i nostri dati, le ragazze sono più a rischio per un uso compulsivo dello smartphone e hanno una […]


Nella rete della rete. Chi sono gli adolescenti iperconnessi e a cosa vanno incontro?

I bambini, fin da piccolissimi vengono dotati di un mezzo proprio che gli viene regalato dai genitori in media a partire dai 9 anni, senza essersi prima sincerarsi che abbiano acquisito le competenze per conseguire la patente per navigare da soli schivando i pericoli della rete. Il problema, però, è […]

smartphone

GR2

Adolescenti nella rete della rete: quali sono i pericoli? Maura manca lo spiega al GR 2

Su Radio Rai 2, al GR 2, il 21 ottobre 2017, la dott.ssa Maura Manca ha parlato dei pericoli a cui possono andare incontro i ragazzi quando navigano nel web e utilizzano la tecnologia. Secondo i dati dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza su 11.500 ragazzi su tutto il territorio nazionale, dagli 11 […]


Quali sono i pericoli della rete in cui si incastrano gli adolescenti? Maura Manca ne ha parlato al GR 1

Su  Rai Radio 1, al GR 1, il 21 ottobre 2017, abbiamo parlato dei pericoli della rete: cyberbullismo, sexting, adescamento online e hate speech, sono fenomeni diversi ma interconnessi tra di loro, che ogni giorno minacciano migliaia di giovani attraverso l’utilizzo di smartphone, pc e tablet. Tutto questo è confermato […]

gr radio rai 1

odio web

Il lato oscuro del web e i suoi pericoli. Maura Manca a Radio24

A Melog su Radio24, con Gianluca Nicoletti, nella puntata del 29 settembre 2017, si è parlato di haters, i famosi odiatori del web che celandosi vigliaccamente dietro gli schermi si esprimono attraverso il canale dell’odio e della violenza, sminuendo completamente l’uso che viene fatto delle parole, usate unicamente come un’arma per […]


ThisCrush: cos’è e quali sono gli eventuali rischi per i ragazzi?

Nonostante la maggior parte delle piattaforme online, negli ultimi mesi, abbia sentito la necessità di creare maggiori strumenti per arginare il fenomeno dell’hate speech (linguaggio prevaricatorio e offensivo usato in rete) e difendere le vittime che subiscono questo tipo di violenze, i social network possono essere usati dai ragazzi in […]

cyberb

odio web

Lotta aperta all’Hate Speech: quali sono le novità di Instagram?

Ormai si utilizzano i social network per commentare qualsiasi tema della vita quotidiana e il web troppo spesso si trasforma in un terreno fertile in cui si semina odio e prepotenza. Nella rete ci si imbatte spessissimo nell’Hate Speech, ovvero un linguaggio provocatorio, falso, violento, fatto di messaggi offensivi, di […]


ARTICOLI CORRELATI

Corso di Alta Formazione in Psicologia e Psicopatologia dell’Adolescenza: Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi

social-media-sito

La CSI Academy Srl in partnership con l’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus diretto dalla Dott.ssa Maura Manca, propone Il Corso di Alta Formazione in psicologia e psicopatologia dell’adolescenza dal titolo “Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi”. Il corso intende rispondere all’esigenza concreta di una formazione specialistica da parte dei professionisti e degli operatori che...
LEGGI TUTTO

Figli con i debiti uguale ancora ansie fino a settembre! Come districarsi tra vacanze e studio?

stress studio

Ormai la scuola è finita e le vacanze sono iniziate, ma c’è chi si ritrova a fare i conti con i temutissimi debiti. L’angoscia di dover passare un’estate da “rimandati”  aleggia sull’estate di tanti ragazzi e genitori, e rischia di diventare un vero e proprio tormento fino a settembre, quando si avrà il verdetto definitivo....
LEGGI TUTTO

Genitori alle prese con la maturità dei figli. Come comportarsi per gestire le loro paure?

report scuola

L’esame di maturità è una tappa importante per i ragazzi, viene investita spesso di ansie e paure, non tanto per l’esame in sé, ma per tutto quello che rappresenta a livello simbolico, un momento di passaggio cruciale che si carica emotivamente di tanti significati: crescere, essere catapultati nel “mondo dei grandi”, scegliere finalmente la propria...
LEGGI TUTTO

Il mio ragazzo non vuole che esca con i miei amici: cosa fare?

gelosia

Quando si vive una relazione, le abitudini possono cambiare: quello che però è importante, è cercare di conciliare la storia d’amore con le proprie amicizie e passioni. A volte, però, questo può essere difficile, soprattutto se manca la fiducia ed è presente un’eccessiva gelosia. Quando si prevarica la libertà personale di uno dei componenti della...
LEGGI TUTTO

Noa era già “morta” da un punto di vista psicologico. Il dolore può portare all’autolesionismo e all’autodistruzione. Come intervenire efficacemente?

ragazza dolore tristezza

Un’adolescente non dovrebbe mai fare gli ultimi saluti, non dovrebbe mai morire nell’abbraccio dall’affetto dei cari dopo anni di durissime battaglie psichiche. Noa purtroppo era già “morta” da un punto di vista psicologico già da tanti anni, da quando è stata violata la prima di altre due volte all’età di 11 anni. Quando si subisce...
LEGGI TUTTO

Ragazzi “appiccicati” ai videogiochi. Un braccio di ferro tra genitori e figli

Teenager boy enthusiastically plays the game console

Sono tantissimi i bambini e i ragazzi che si appassionano ai videogiochi che restano incollati davanti agli schermi di pc, console, tablet e smartphone, fino ad arrivare a giocare anche diverse ore consecutive. Le ore trascorse “appiccicati” ai giochi online, riprendendo le parole dei tantissimi genitori con cui mi confronto, sono oggetto di preoccupazione circa...
LEGGI TUTTO

Abbuffate alcoliche: un problema sottovalutato, ma sempre più diffuso tra i giovani

alcol ragazzi

L’abuso di bevande alcoliche è ancora troppo sottovalutato, nonostante sia estremamente diffuso e comporti conseguenze gravissime sulla salute. I numeri relativi ai giovani che consumano alcol sono decisamente preoccupanti e lo confermano anche i dati di una recente ricerca dell'Istituto Toniolo, pubblicata all'interno del volume “La condizione giovanile in Italia. Rapporto Giovani 2019” (https://www.istitutotoniolo.it/la-condizione-giovanile-in-italia-rapporto-giovani-2019/) ....
LEGGI TUTTO

Adolescenti, fino a 6 ore al giorno attaccati allo smartphone e dipendenti dalle notifiche

chat 2

Secondo i dati dell'Osservatorio nazionale sull’adolescenza, più i ragazzi crescono e più la loro dipendenza dal cellulare aumenta. E anche nei momenti di pausa restano attaccati al telefono, incapaci di gestire la noia. "E gli adulti non danno il buon esempio" Passano dalle tre alle sei ore al cellulare, lo usano anche a scuola nonostante i...
LEGGI TUTTO