insonnia


Le notti insonni degli adolescenti: come intervenire?

I ragazzi di oggi dormono troppo poco e male. I genitori non possono passare le notti insonni a monitorare i figli che non si rendono conto di quanto non dormire influisca negativamente sull’umore e sul rendimento scolastico.

nottambuli

Male high school student asleep in class --- Image by © Image Source/Corbis

Adolescenti con la crisi da rientro, insonni e dipendenti dalla tecnologia

Ci vuole veramente poco tempo per dimenticare i benefici di una vacanza. Basta rientrare nella routine quotidiana, ripartire con la scuola e tutte le attività collaterali che le ruotano intorno per ricreare in pochissimo tempo le condizioni di stress e di tensione pre-vacanza. Talvolta gli adolescenti manifestano delle vere e proprie […]


Smartphone e tablet usati come baby-sitter o ciucci digitali: aumentano i disturbi del sonno per bambini e ragazzi

È sempre più frequente vedere bambini, anche molto piccoli, con lo smartphone o il tablet in mano per giocare, ascoltare e guardare video delle loro canzoncine preferite, disegnare sulle apposite applicazioni; troppo spesso tali dispositivi finiscono per essere utilizzati come una sorta di sostituto della babysitter o come ciuccio digitale […]

sonno e tablet

Bambini che non dormono: come favorire il riposo notturno?

Il 35-40% dei bambini italiani in età scolare dorme meno di 9-10 ore per notte, quantità indicata dalla National Sleep Foundation come ideale per la salute nella fascia di età compresa tra i 6 e i 13 anni. Lo rivelano i risultati dell’indagine realizzata dalla Società italiana di pediatria preventiva […]

incubo

ansa

Student burn out, il mal di scuola arriva ancora prima del back to school

Circa 8 milioni di studenti in classe e 3 su 5 sperimentano crisi di ansia e di panico. Tanti di loro soffrono, infatti, il rientro in classe, non lo affrontano in maniera positiva, vivono una vera e propria condizione di burn out. Troppo pressati da una scuola che forse deve rivedere […]


Student burn out: il mal di scuola viene ancora prima dellʼinizio

Circa 8 milioni di studenti in classe. Tanti di loro soffrono il rientro, non lo affrontano in maniera positiva, vivono una vera e propria condizione di burn out: sono agitati, insonni e svogliati. Troppo pressati da una scuola che forse deve rivedere in parte la didattica, secondo Daniele Grassucci Direttore […]

tgcom

insonnia adolescenti

Inizio delle lezioni: la campanella al mattino suona troppo presto per gli adolescenti?

La campanella che segna l’inizio delle lezioni scolastiche sembra suonare troppo presto e i ragazzi non dormono abbastanza, soprattutto coloro che devono prendere un mezzo di trasporto per raggiungere la scuola. La carenza di sonno, d’altra parte, sembra poi ripercuotersi su apprendimento, rendimento scolastico e tono dell’umore.   È un […]


Mio figlio non riesce ad addormentarsi: come posso aiutarlo?

L’insonnia può essere determinata da diversi fattori: ambientali (rumore, luce, temperatura della stanza), psicologici (angoscia, ansia, depressione) o psico-fisiologici (stress, preoccupazioni, tensioni). Tra i tanti fattori, ansia, preoccupazione per gli esami, carico di studio e impegni diurni numerosi possono ritardare sempre più l’orario in cui i ragazzi riescono a rilassarsi […]

insonnia adolescenti

nottambulo

Le notti insonni degli adolescenti impegnati tra social e chat: il vamping

I teenager socializzano spesso e volentieri sul web, anche durante la notte. Un’abitudine, diventata già una moda tra i ragazzi, che arriva dall’America e si sta diffondendo anche in Italia: rimanere svegli tutta la notte per inviare messaggi e tweet, per chattare e postare commenti o foto. Il fenomeno si […]


ARTICOLI CORRELATI

Adolescenti in un mare di insicurezze: oltre l’estetica c’è di più!

immagine

Si vedono brutti, non si piacciono, si guardano allo specchio e trovano soltanto difetti e imperfezioni:  durante il periodo adolescenziale difficilmente i ragazzi sono soddisfatti del proprio aspetto e vivono con la paura di non essere accettati. https://www.adolescienza.it/sos/sos-genitori-adolescenti/adolescenti-allo-specchio-cosa-fare-quando-si-vedono-brutti-e-non-accettano-il-loro-corpo/ La società in cui viviamo inevitabilmente rischia di alimentare tutto questo: gli adolescenti infatti sono talmente tanto...
LEGGI TUTTO

Come si diventa autolesionisti. Consigli per i genitori alle prese con l’autolesionismo

self harm

NON SEMPRE PARLANO CON LE PAROLE Quando sono invasi da un profondo dolore e dalla paura di non essere accolti dal genitore, gli adolescenti preferiscono scrivere, un messaggio, un email, una lettera alla mamma o al papà, perché hanno paura del confronto, della loro reazione, di guardarli negli occhi, di ferirli e di ricevere una...
LEGGI TUTTO

Chat e gruppi pericolosi all’oscuro dei genitori. Bisogna controllare lo smartphone dei ragazzi? Maura Manca a Radio 24

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Gruppi nelle chat o sui social che inneggiano alla violenza e all'odio purtroppo nascono come funghi. Ha colpito tutti la chat denominata da diversi ragazzini, molti dei quali minorenni, "The Shoah party". Su WhatsApp hanno creato il gruppo in cui condividevano contenuti atroci e violenti, giravano video pedopornografici, insulti razziali, slogan inneggianti a Hitler, all'Isis,...
LEGGI TUTTO

Quando l’amore diventa ossessione: come difendersi da chi ci perseguita

stalking-uomo

Lo stalking - termine inglese che identifica qualsiasi tipo di atto persecutorio nei confronti di un’altra persona - è un fenomeno tristemente diffuso, anche nel nostro Paese. Talmente tanto che dal 2009 è presente nel nostro ordinamento una legge apposita per regolare tale condotta che, da quel momento, è a tutti gli effetti un reato....
LEGGI TUTTO

Chat di odio, razzismo e violenze a sfondo sessuale. Il lato oscuro delle chat e di tanti adolescenti

adolescenti-cellulare

Le manifestazioni e le intenzioni di chi mette in atto comportamenti mossi dall’odio si manifestano con sfaccettature anche molto differenti tra loro. Uno degli aspetti più preoccupanti di questo fenomeno è proprio il fatto che, i ragazzi, non si rendono conto della gravità di ciò che pensano, che dicono e che mettono in pratica. Tutto...
LEGGI TUTTO

Quando le vittime vengono accusate di essere colpevoli della morte di un figlio. La madre di Desirée denunciata per abbandono di minore

giustizia per desirée per ado

Ho conosciuto di persona la mamma di Desirée. Ho avuto la possibilità di confrontarmi con lei, di ascoltare le sue parole, di guardarla negli occhi e di stringerle la mano. Non credo ci si renda conto di cosa significhi perdere una figlia in un modo così atroce, disumano e brutale; ricevere quella telefonata che nessun...
LEGGI TUTTO

Cala l’età della prima sbronza: i ragazzi bevono sempre di più

alcool

L’abuso di bevande alcoliche è un fenomeno sempre più diffuso tra i giovanissimi, nonostante sia ancora troppo spesso sottovalutato. I ragazzi si avvicinano all’alcol sempre più precocemente e ne abusano già a partire già dagli 11-12 anni. Maura Manca, presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, ha così commentato sulla rivista ORA: «L’abuso di bevande alcoliche durante il periodo...
LEGGI TUTTO

Allarme baby pornografia: sul web il primo contatto con immagini esplicite già a sette anni

smartphone bambini shutterstock

Allarme internet tra i più piccoli: vedono la prima immagine pornografica già a 7 anni e un adolescente su cinque subisce molestie in rete. Rischi altissimi su cui le famiglie devono alzare l'allerta. Sempre connessi, tra giochi online e video musicali, e costantemente a rischio di entrare in contatto con contenuti sessuali a loro vietati....
LEGGI TUTTO