insuccesso


perdere rabbia

Figli che non sanno perdere. Come rinforzarli e aiutarli a gestire le sconfitte?

Bambini e ragazzi sempre più competitivi che non sanno gestire una sconfitta, non la accettano e la vivono come un fallimento. Che si tratti di una gara, di una partita sportiva o di un gioco, spesso anche arrivare secondi, sbagliare una mossa o non vincere diventa una tragedia, alla quale […]


No alla sindrome da primo della classe. Educhiamo i figli anche a tollerare gli insuccessi

Un’interrogazione andata male, un compito sbagliato, una gara persa sono situazioni quotidiane in cui bambini e ragazzi incontrano un fallimento. In questi casi, ai genitori può capitare di andare nel panico, preoccuparsi, magari arrabbiarsi e “farne una tragedia”, come direbbero gli adolescenti, oppure di banalizzare la situazione, sottovalutando le emozioni […]

bambino scuola

1mattina

Baby modelle: tra mamme competitive e bambini stressati. A Uno Mattina con Maura Manca

Bambini in vetrina, esposti al giudizio social e sociale, costretti a lavorare, a guadagnare soldi, pur di farli apparire in una società che spinge sempre più verso questi modelli. Significa proiettare questi bambini in un mondo molto più grande di loro senza che abbiano gli strumenti, le competenze e lo […]


Baby modelle, lolite e baby attori: la spettacolarizzazione dell’infanzia

Baby modelle, baby attori, baby talenti, un uso indiscriminato dei bambini, della loro immagine, delle loro prestazioni e dei loro talenti. Bambini in vetrina, esposti al giudizio social e sociale, costretti a lavorare, a guadagnare soldi, pur di farli apparire in una società che spinge sempre più verso questi modelli. […]

baby modelli

Aiutare i figli a tutti i costi o educarli anche alle piccole “sconfitte”?

Il bambino alla nascita vive una fase di onnipotenza fisiologica in cui ha bisogno che mamma e papà siano sempre lì per lui, soddisfino ogni suo bisogno e valorizzino le sue capacità che si stanno man mano sviluppando. Con la crescita, però, i genitori devono fare gradualmente un passo indietro. […]

frustrazione

pagella

Finita la scuola, è tempo di pagelle e valutazioni: come reagire ai brutti voti?

Finita la scuola, arrivano puntuali come ogni anno pagelle, valutazioni, giudizi e voti che dovrebbero riflettere l’impegno, le conoscenze e le competenze acquisite da bambini e ragazzi nel corso dell’anno. Ma è davvero così? E cosa succede quando in pagella ci sono brutti voti? È importante, anzitutto, pensare al fatto […]


6 piccoli consigli per stimolare la concentrazione nei bambini

La concentrazione, intesa come capacità di controllare e mantenere l’attenzione durante l’esecuzione di un compito, è fondamentale per lo studio e le attività scolastiche. I bambini sono oggi molto più stimolati da televisione, videogiochi, smartphone e spesso mostrano difficoltà a concentrarsi nel fare i compiti a casa o nel seguire […]

mantenere concentrazione

ARTICOLI CORRELATI

Corso di Alta Formazione in Psicologia e Psicopatologia dell’Adolescenza: Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi

social-media-sito

La CSI Academy Srl in partnership con l’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus diretto dalla Dott.ssa Maura Manca, propone Il Corso di Alta Formazione in psicologia e psicopatologia dell’adolescenza dal titolo “Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi”. Il corso intende rispondere all’esigenza concreta di una formazione specialistica da parte dei professionisti e degli operatori che...
LEGGI TUTTO

Bambini maltrattati all’asilo. Quali conseguenze sulla loro psiche e come intervenire?

maestre violente foto

Maestre violente, che dovrebbero educare, cioè tirare fuori dai bambini risorse e potenzialità. Maestre che trascorrono tanto tempo con loro, un tempo che per tanti bambini non è gioco, condivisione, sorriso ed espressione delle proprie risorse interne, ma diventa paura di sbagliare, di parlare, di fare la cosa sbagliata, di essere sgridati, puniti, presi a urla,...
LEGGI TUTTO

Adolescenti, tecnologia e sessualità: Maura Manca ne parlerà al Festival della sessuologia

Top above high angle view portrait of nice trendy attractive exquisite charming girl lying on linen sheets in lace maroon red bra taking selfie on smart gadget device posing teasing waiting husband

Domenica 15 Settembre 2019, dalle ore 12.30 alle ore 13.45, insieme al Dott. Davide Dèttore, al Dott. Giuseppe Lavenia, Presidente dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche e alla Dott.ssa Maura Manca, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza si parlerà di "Intimità e sessualità degli adolescenti: identità digitali, sexting e revenge porn. La tecnologia porta con se solo rischi o anche...
LEGGI TUTTO

La strage silenziosa dei giovani suicidi: bisogna guardare in faccia il problema

suicidio

Il suicidio è la seconda causa di morte tra i ragazzi dai 15 ai 19 anni. L’età si sta abbassando e i tassi aumentano, non solo del suicidio ma anche dell’ideazione suicidaria, dei tentativi di suicidio, della depressione infantile e adolescenziale. Secondo l’Osservatorio Nazionale Adolescenza i tentativi di suicidio da parte dei teenager in due anni...
LEGGI TUTTO

Minaccia di pubblicare le tue foto intime? Come comportarsi e cosa devi sapere

Metterlo in atto è facile e veloce, quanto dannoso e soprattutto vile. Parliamo del revenge porn, fenomeno purtroppo sempre più diffuso tra i giovanissimi, che a partire dallo scorso 9 agosto, è diventato ufficialmente reato in seguito all’approvazione del disegno di legge “Codice Rosso”. Numerosi sono stati i casi di cronaca che hanno raccontato episodi...
LEGGI TUTTO

I baby tossicodipendenti sono sempre di più

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Acquistare marijuana e cocaina è facile e poco costoso: oggi gli stupefacenti (abbinati o no agli psicofarmaci) sono usati anche da bambini che vengono da "famiglie normali", spesso ignari dei rischi che corrono.  I consumatori di cannabis, cocaina, eroina sono sempre più giovani Nel 2018, nei servizi dei Centri Fict, la Federazione Italiana Comunità Terapeutiche,...
LEGGI TUTTO