malattia


Per aiutare un figlio malato di depressione bisogna salvare prima se stessi. Come fare?

“Mia figlia ha 48 anni. Amici zero, il suo telefono non suona mai. Ha trascorso l’ultimo anno e mezzo al buio, nel letto. A fissare il muro vuoto, fumando due pacchetti al giorno. Io sto lì, al suo fianco. Usciamo solo per andare dallo psicologo. Dicevamo ‘è il suo carattere’, […]

Young woman with depression on gray background

w l'italia

Quando il dolore viene condiviso in tv e sui social network. Quali effetti? Maura Manca ne ha parlato a W l’Italia

Su Rete 4, il 27 settembre 2018 a W l’Italia oggi e domani condotto da Gerardo Greco, Maura Manca ha parlato della violenza contro Nadia Toffa e Lory del Santo e degli haters che si sono scagliati sul web contro di loro,  attaccandole per le loro scelte e perché hanno deciso di parlare […]


Cosa scatta nella mente di un uomo che decide di contagiare 200 donne

Un uomo di 36 anni di Ancona è stato arrestato con l’accusa di lesioni gravissime per aver avuto rapporti sessuali non protetti, sembra che abbia infettato con il virus dell’HIV più di 200 donne. È stato accertato che l’uomo abbia agito con intenzionalità, in quanto era consapevole di essere sieropositivo da […]

sindrome di samo

1mattina

Vaccinati contro l’egoismo: ragazzi solidali verso il compagno malato. Ne abbiamo parlato a UnoMattina

Su Rai 1, l’11 dicembre 2017, a UnoMattina, la dott.ssa Maura Manca insieme a Franco di Mare e Benedetta Rinaldi, ha parlato di quanto accaduto a Novi Ligure, dove la quinta E del Liceo linguistico Amaldi, ha dimostrato un profondo senso civico e di responsabilità nei confronti di un compagno […]


Solidarietà di massa davanti ad un compagno malato. Adolescenti più concreti degli adulti

Le reazioni degli adolescenti davanti alla malattia di “uno di loro” devono far riflettere tanti adulti. Sono concrete ed immediate, i ragazzi agiscono in base agli interessi dell’altro, riescono a muoversi con un senso di responsabilità che anche loro, a quanto pare, sono in grado di avere. Sono capaci di […]

grupp amici- SI

eutanasia

Adolescenti che decidono di morire. Sono davvero in grado di prendere questa decisione?

Parlare di eutanasia ossia della dolce morte significa parlare di un argomento molto delicato che tocca le persone nel profondo perché c’è in gioco la morte, una scelta, una volontà di poter decidere quando morire. Diventa ancora più delicato quando si tratta di minori che chiedono che gli venga staccata […]


Cronaca in diretta. Quando a chiedere l’eutanasia sono i minori come ci si deve comportare?

Questa settimana sul settimanale CRONACA IN DIRETTA tra i casi di attualità e cronaca trattati c’è un approfondimento sull’eutanasia. In Belgio nel mese di settembre è stata concessa per la prima volta l’eutanasia anche ad un adolescente. Ho fatto un’analisi sui problemi che possono emergere quando a richiederla sono i […]

cronaca in diretta copertina

Psicosomatica

Psicosomatica: cos’è e perché somatizziamo?

La psicosomatica è una disciplina scientifica che si occupa dello studio di disturbi organici alla cui origine si ritiene possano esserci fattori psicologici legati alla gestione dei conflitti, delle emozioni e della regolazione interna. L’approccio teorico sul quale si basa ha come presupposto di base quello dell’unione mente e corpo […]


Cancro: perché trovare la forza di dirlo ai nostri figli?

Negli ultimi anni, nonostante la medicina abbia fatto importanti passi in avanti e ci sia una concreta possibilità di guarigione, il tumore viene considerato come una delle malattie più temute. La nostra mente associa in modo sistematico la diagnosi di tumore a vissuti d’angoscia, di dolore e di morte. Avere […]

comunicazione tumore

ARTICOLI CORRELATI

Adolescenti in un mare di insicurezze: oltre l’estetica c’è di più!

immagine

Si vedono brutti, non si piacciono, si guardano allo specchio e trovano soltanto difetti e imperfezioni:  durante il periodo adolescenziale difficilmente i ragazzi sono soddisfatti del proprio aspetto e vivono con la paura di non essere accettati. https://www.adolescienza.it/sos/sos-genitori-adolescenti/adolescenti-allo-specchio-cosa-fare-quando-si-vedono-brutti-e-non-accettano-il-loro-corpo/ La società in cui viviamo inevitabilmente rischia di alimentare tutto questo: gli adolescenti infatti sono talmente tanto...
LEGGI TUTTO

Come si diventa autolesionisti. Consigli per i genitori alle prese con l’autolesionismo

self harm

NON SEMPRE PARLANO CON LE PAROLE Quando sono invasi da un profondo dolore e dalla paura di non essere accolti dal genitore, gli adolescenti preferiscono scrivere, un messaggio, un email, una lettera alla mamma o al papà, perché hanno paura del confronto, della loro reazione, di guardarli negli occhi, di ferirli e di ricevere una...
LEGGI TUTTO

Chat e gruppi pericolosi all’oscuro dei genitori. Bisogna controllare lo smartphone dei ragazzi? Maura Manca a Radio 24

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Gruppi nelle chat o sui social che inneggiano alla violenza e all'odio purtroppo nascono come funghi. Ha colpito tutti la chat denominata da diversi ragazzini, molti dei quali minorenni, "The Shoah party". Su WhatsApp hanno creato il gruppo in cui condividevano contenuti atroci e violenti, giravano video pedopornografici, insulti razziali, slogan inneggianti a Hitler, all'Isis,...
LEGGI TUTTO

Quando l’amore diventa ossessione: come difendersi da chi ci perseguita

stalking-uomo

Lo stalking - termine inglese che identifica qualsiasi tipo di atto persecutorio nei confronti di un’altra persona - è un fenomeno tristemente diffuso, anche nel nostro Paese. Talmente tanto che dal 2009 è presente nel nostro ordinamento una legge apposita per regolare tale condotta che, da quel momento, è a tutti gli effetti un reato....
LEGGI TUTTO

Chat di odio, razzismo e violenze a sfondo sessuale. Il lato oscuro delle chat e di tanti adolescenti

adolescenti-cellulare

Le manifestazioni e le intenzioni di chi mette in atto comportamenti mossi dall’odio si manifestano con sfaccettature anche molto differenti tra loro. Uno degli aspetti più preoccupanti di questo fenomeno è proprio il fatto che, i ragazzi, non si rendono conto della gravità di ciò che pensano, che dicono e che mettono in pratica. Tutto...
LEGGI TUTTO

Quando le vittime vengono accusate di essere colpevoli della morte di un figlio. La madre di Desirée denunciata per abbandono di minore

giustizia per desirée per ado

Ho conosciuto di persona la mamma di Desirée. Ho avuto la possibilità di confrontarmi con lei, di ascoltare le sue parole, di guardarla negli occhi e di stringerle la mano. Non credo ci si renda conto di cosa significhi perdere una figlia in un modo così atroce, disumano e brutale; ricevere quella telefonata che nessun...
LEGGI TUTTO

Cala l’età della prima sbronza: i ragazzi bevono sempre di più

alcool

L’abuso di bevande alcoliche è un fenomeno sempre più diffuso tra i giovanissimi, nonostante sia ancora troppo spesso sottovalutato. I ragazzi si avvicinano all’alcol sempre più precocemente e ne abusano già a partire già dagli 11-12 anni. Maura Manca, presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, ha così commentato sulla rivista ORA: «L’abuso di bevande alcoliche durante il periodo...
LEGGI TUTTO