mente


Maltrattamenti sui più deboli, approfittando del ruolo di cura. Maura Manca ne ha parlato a Storie Italiane

Purtroppo la cronaca riporta, sempre più di frequente, notizie agghiaccianti relative a maltrattamenti e abusi verso persone fragili, come bambini e anziani, da parte di chi invece dovrebbe prendersi cura di loro. Ne abbiamo parlato su Rai 1, il 20 febbraio 2019, a Storie Italiane, trasmissione condotta da Eleonora Daniele, insieme […]

maura Storie italiane

esami maturità

Esame di maturità: le paure più grandi che bloccano i ragazzi. Come aiutarli a superarle?

Si sta per avvicinare il tanto temuto esame di maturità e i ragazzi, anche i più tranquilli, iniziano ad agitarsi, a preoccuparsi, ad andare in tilt e aumentano in loro grandi ansie e paure. Di fronte ad una prova così importante, è normale sperimentare l’emozione della paura che, se gestita […]


L’effetto dei “like” sulla psiche degli adolescenti

Un interessantissimo studio condotto dai alcuni ricercatori dell’University of California Los Angeles (UCLA), presso i laboratori dell’Ahmanson-Lovelace Brain Mapping Center (Sherman et al., 2016), mette in luce quanto l’influenza dei coetanei e dei social network condizioni il cervello degli adolescenti. Sono stati coinvolti 32 ragazzi, di età compresa tra i 13 […]

like facebook

cervello tecnologia

Esiste una relazione tra cervello e utilizzo costante della tecnologia? Sembrerebbe di sì

A scuola, a lavoro, in famiglia, nel tempo libero o semplicemente nel tempo degli spostamenti da un luogo all’altro siamo costantemente connessi, sembra impossibile restare lontani dalla rete, le conversazioni via chat hanno sostituito telefonate e conversazioni faccia a faccia. Mantenere un contatto (o un controllo) costante con smartphone e […]


corpo e mente in vacanza

Corpo e mente in vacanza

Le vacanze sono i giorni in cui cerchiamo di staccare dalla routine quotidiana, in cui capita di fermarci a riflettere su quanto poco spazio diamo alla nostra persona e alla valorizzazione di noi stessi. Solo quando facciamo qualcosa di diverso dal solito ci rendiamo conto che il nostro corpo e […]


Psicosomatica: cos’è e perché somatizziamo?

La psicosomatica è una disciplina scientifica che si occupa dello studio di disturbi organici alla cui origine si ritiene possano esserci fattori psicologici legati alla gestione dei conflitti, delle emozioni e della regolazione interna. L’approccio teorico sul quale si basa ha come presupposto di base quello dell’unione mente e corpo […]

Psicosomatica

lacrima

Piangere fa bene alla salute, trattenere le emozioni fa male

Spesso si ha paura di esprimere apertamente le proprie emozioni, soprattutto quando si è osservati. Al cinema ci si vergona di piangere, non ci si fa vedere arrabbiati o tristi perché “sembra brutto” o comunque “chissà cosa pensano gli altri”. Di frequente non si riesce ad esprimere quello che si […]


Cosa significa realmente stare bene ed essere in salute?

Si parla spesso di salute e di benessere, siamo invasi dalle riviste e dalle trasmissioni televisive che parlano di come si debba fare per stare bene, ma ci siamo mai domandati realmente cosa significhi stare bene? Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il concetto di salute, corrisponde ad uno stato di completo benessere fisico, […]

salute

stanchezza cronica

Come affrontare gli impegni che sovraccaricano le nostre giornate?

La fatica fisica è, spesso, collegata ad una frenetica attività mentale caratterizzata da stimoli cognitivi eccessivi, impegni continui e dalla necessità di svolgere più compiti contemporaneamente. Anche qualora le attività svolte siano piacevoli e positive, un accumulo di decisioni da prendere e cose da fare può sovraccaricare eccessivamente la nostra […]


ARTICOLI CORRELATI

Nella rete della rete. Chi sono gli adolescenti iperconnessi e a cosa vanno incontro?

smartphone

I bambini, fin da piccolissimi vengono dotati di un mezzo proprio che gli viene regalato dai genitori in media a partire dai 9 anni, senza essersi prima sincerarsi che abbiano acquisito le competenze per conseguire la patente per navigare da soli schivando i pericoli della rete. Il problema, però, è che all’età in cui gli...
LEGGI TUTTO

Il primo incontro con la pornografia online avviene già a 7-8 anni: come comportarsi?

educazione alla sessualità bambini

Non si vuole parlare di sessualità ai bambini, non si vuole fare un'educazione sessuale sistematica e seria nelle scuole, ci lamentiamo dei comportamenti deviati e pericolosi che mettono in atto, soprattutto quando sono in adolescenza, e li lasciamo però soli ad istruirsi in rete e a capire come funziona la sessualità attraverso la pornografia, fin...
LEGGI TUTTO

Troppi adolescenti a rischio diffusione materiale privato in rete o nelle chat e suicidio. La gogna mediatica e il revenge porn

violenza-in-rete

Basta veramente un niente per trovarsi schiacciati dalla diffusione mediatica di materiale privato o intimo senza la propria approvazione e consenso. Basta un attimo in cui ci si lascia andare, ci si fida, si pensa solo al momento che si sta vivendo e non si riflette sul fatto che quelle immagini possono essere utilizzate come...
LEGGI TUTTO

Allenare i figli a vivere le emozioni: perché è importante il ruolo dei genitori?

madre figlia

Bambini e ragazzi sembrano fare sempre più fatica a riconoscere ed esprimere le loro emozioni. Troppe volte si tende ancora a "negare" le emozioni negative, impedendo loro di vivere adeguatamente anche rabbia, frustrazione o tristezza, come se dovessero essere sempre felici e al top in ogni momento. Quando nelle scuole incontriamo preadolescenti e adolescenti, ci...
LEGGI TUTTO

Sexting e revenge porn tra i giovanissimi. Maura Manca ne ha parlato a Uno Mattina in Famiglia

unomattina in famiglia

Sempre più spesso la sessualità passa per la rete e gli adolescenti ne rimangono intrappolati. Tutto troppo precoce, fin da quando sono ancora troppo piccoli. Già a partire dagli 11 anni di età, infatti, la tendenza è quella di scattarsi selfie intimi e senza vestiti o a sfondo sessuale ed inviare le immagini o i video...
LEGGI TUTTO

Minacciati e tenuti in ostaggio sull’autobus: come è possibile superare il trauma? Maura Manca ne ha parlato a Tg2 Italia

tg2 2

Un'esperienza terribile, quella che ha coinvolto 51 studenti di una scuola media, minacciati e tenuti in ostaggio per quasi un’ora dall'autista di un autobus che li stava portando in palestra in una mattina che sembrava uguale a tante altre. Un'esperienza che lascerà sicuramente un segno profondo nelle loro menti, così come nei genitori e negli...
LEGGI TUTTO

Bus incendiato e il terrore vissuto dai ragazzi che hanno rischiato di morire. Che segni lascerà nella loro psiche e come aiutarli ad elaborare?

paura

L’esperienza che hanno vissuto alcuni studenti di seconda media minacciati e tenuti in ostaggio per quasi un’ora, è un’esperienza che lascerà sicuramente un segno nelle loro menti. Alle porte di Milano, di ritorno da un’uscita scolastica, sono stati sequestrati dall’autista del pullman, legati e gli è stato tolto lo smartphone così che fossero isolati e...
LEGGI TUTTO

Cherofobia, quella paura che fa perdere la felicità

BIMBA TRISTE GIOCO

Colpisce gli adolescenti, ma si è diffusa tanto tra gli adulti. Da dove deriva e come si comportano i soggetti che sono affetti da questa avversione alla gioia? Può sembrare strano, però esistono tante persone che hanno paura di essere felici. Sono spesso mimetizzate tra le persone comuni, non sono chiuse dentro una stanza a...
LEGGI TUTTO

Dilagano gli insulti sull’aspetto fisico sui social network, nel mirino anche i minori

smartphone-958066_640

In rete, soprattutto attraverso i social network e protetti dall’anonimato, ci si sente legittimati a commentare, con messaggi e parole cariche di odio personaggi celebri che vengono presi di mira per il loro aspetto. In una società come la nostra, basata sull’estetica e sulla bellezza, si rischia di diventare gratuitamente bersaglio di derisioni e sopraffazioni....
LEGGI TUTTO

Il tuo ragazzo è troppo geloso? I segni da non sottovalutare

gelosia ossessiva 2

Nell’ambito del progetto contro la violenza sulle donne “Don’t Slap Me Now”, finanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ideato e realizzato in partenariato da Skuola.net e Osservatorio Nazionale Adolescenza, vogliamo aiutarti a riconoscere i segnali di una relazione che non sta andando per il verso giusto. Come capire...
LEGGI TUTTO