notifiche


Adolescenti che colmano con lo smartphone la paura della noia e della solitudine

La solitudine spaventa i ragazzi che si riempiono di contatti illusori sui social network, si alimentano di quella sensazione di essere in contatto con gli altri, di essere parte di qualcosa, di essere “visti”, ascoltati e riconosciuti. Invece, dovrebbe essere visto come un momento in cui entrare in contatto con […]

amici con tecnologia mano

smartphone-per-bambini shu

Giovani e adulti sempre più dipendenti dallo smartphone. Come disintossicarsi? Maura Manca ne ha parlato a Rai Radio 2

Lo smartphone è diventato parte integrante del nostro quotidiano, del nostro pensare, delle nostre relazioni, tanto che i nostri comportamenti sono aiutati e condizionati da un telefonino in grado ormai di fare tutto, dal ricordarci quello che dobbiamo fare, al contenere i nostri stati emotivi. Ormai bambini e ragazzi utilizzano […]


Adolescenti, fino a 6 ore al giorno attaccati allo smartphone e dipendenti dalle notifiche

Secondo i dati dell’Osservatorio nazionale sull’adolescenza, più i ragazzi crescono e più la loro dipendenza dal cellulare aumenta. E anche nei momenti di pausa restano attaccati al telefono, incapaci di gestire la noia. “E gli adulti non danno il buon esempio” Passano dalle tre alle sei ore al cellulare, lo usano […]

chat 2

adole social

Ansia da notifica: e se fossero i genitori a trasmetterla ai ragazzi?

Quando si tratta di social e tecnologia si punta spesso il dito contro gli adolescenti, colpevoli secondo i genitori di essere sempre attaccati agli schermi di smartphone e tablet. Eppure gli adulti sembrano non essere immuni dall’invasione tecnologica: fanno fatica anche loro a staccarsi dagli schermi e, impegnati tra social […]


Genitori sempre più tecnologici e iperconnessi: cosa ne pensano i figli?

Si punta spesso il dito contro la tecnologia e gli adolescenti, colpevoli secondo i genitori di essere sempre attaccati agli schermi di smartphone e tablet. Gli adulti, tuttavia, non sono immuni dall’invasione tecnologica e, anzi, sembrano esserne anch’essi dipendenti: fanno fatica a staccarsi dagli schermi e, impegnati tra social network […]

mamme telefono

Genitori digitali. Come essere un modello positivo per i figli?

Le famiglie sono ormai sempre più digitali e, se pensiamo che bambini e adolescenti siano i più vulnerabili e attratti dalla vita online, gli adulti non sembrano da meno. Gli stessi genitori fanno fatica spesso a staccarsi dagli schermi e, impegnati tra social network e chat, sfociano in un uso […]

nativi digitali in famiglie

notifihe cell

Aumenta la dipendenza dalle notifiche: cos’è e come si manifesta?

Credo sia ormai difficile pensare ad una vita senza cellulare, anche perché il futuro è l’iperconnessione, basato sul connettere in rete tutto e tutti e dipendere sempre di più dai mezzi tecnologici. Lo smartphone è diventato parte integrante del nostro quotidiano, del nostro pensare, delle nostre relazioni, tanto che i […]


Troppe notifiche in arrivo? Ecco gli effetti sul nostro cervello

Tantissimi sono gli adolescenti, e gli adulti, che trascorrono gran parte della loro giornata con uno smartphone sempre in mano o costantemente sotto controllo, anche durante la notte. I dispositivi elettronici, tuttavia, possono rappresentare una grande fonte di distrazione, soprattutto se in contemporanea si stanno svolgendo altri compiti. Quando riceviamo […]

social network

insonnia adolescenti

Mio figlio non riesce ad addormentarsi: come posso aiutarlo?

L’insonnia può essere determinata da diversi fattori: ambientali (rumore, luce, temperatura della stanza), psicologici (angoscia, ansia, depressione) o psico-fisiologici (stress, preoccupazioni, tensioni). Tra i tanti fattori, ansia, preoccupazione per gli esami, carico di studio e impegni diurni numerosi possono ritardare sempre più l’orario in cui i ragazzi riescono a rilassarsi […]


ARTICOLI CORRELATI

Corso di Alta Formazione in Psicologia e Psicopatologia dell’Adolescenza: Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi

social-media-sito

La CSI Academy Srl in partnership con l’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus diretto dalla Dott.ssa Maura Manca, propone Il Corso di Alta Formazione in psicologia e psicopatologia dell’adolescenza dal titolo “Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi”. Il corso intende rispondere all’esigenza concreta di una formazione specialistica da parte dei professionisti e degli operatori che...
LEGGI TUTTO

Adolescenti, tecnologia e sessualità: Maura Manca ne parlerà al Festival della sessuologia

Top above high angle view portrait of nice trendy attractive exquisite charming girl lying on linen sheets in lace maroon red bra taking selfie on smart gadget device posing teasing waiting husband

Domenica 15 Settembre 2019, dalle ore 12.30 alle ore 13.45, insieme al Dott. Davide Dèttore, al Dott. Giuseppe Lavenia, Presidente dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche e alla Dott.ssa Maura Manca, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza si parlerà di "Intimità e sessualità degli adolescenti: identità digitali, sexting e revenge porn. La tecnologia porta con se solo rischi o anche...
LEGGI TUTTO

La strage silenziosa dei giovani suicidi: bisogna guardare in faccia il problema

suicidio

Il suicidio è la seconda causa di morte tra i ragazzi dai 15 ai 19 anni. L’età si sta abbassando e i tassi aumentano, non solo del suicidio ma anche dell’ideazione suicidaria, dei tentativi di suicidio, della depressione infantile e adolescenziale. Secondo l’Osservatorio Nazionale Adolescenza i tentativi di suicidio da parte dei teenager in due anni...
LEGGI TUTTO

Minaccia di pubblicare le tue foto intime? Come comportarsi e cosa devi sapere

Metterlo in atto è facile e veloce, quanto dannoso e soprattutto vile. Parliamo del revenge porn, fenomeno purtroppo sempre più diffuso tra i giovanissimi, che a partire dallo scorso 9 agosto, è diventato ufficialmente reato in seguito all’approvazione del disegno di legge “Codice Rosso”. Numerosi sono stati i casi di cronaca che hanno raccontato episodi...
LEGGI TUTTO

I baby tossicodipendenti sono sempre di più

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Acquistare marijuana e cocaina è facile e poco costoso: oggi gli stupefacenti (abbinati o no agli psicofarmaci) sono usati anche da bambini che vengono da "famiglie normali", spesso ignari dei rischi che corrono.  I consumatori di cannabis, cocaina, eroina sono sempre più giovani Nel 2018, nei servizi dei Centri Fict, la Federazione Italiana Comunità Terapeutiche,...
LEGGI TUTTO