notifiche


Ansia da notifica: e se fossero i genitori a trasmetterla ai ragazzi?

Quando si tratta di social e tecnologia si punta spesso il dito contro gli adolescenti, colpevoli secondo i genitori di essere sempre attaccati agli schermi di smartphone e tablet. Eppure gli adulti sembrano non essere immuni dall’invasione tecnologica: fanno fatica anche loro a staccarsi dagli schermi e, impegnati tra social […]

adole social

mamme telefono

Genitori sempre più tecnologici e iperconnessi: cosa ne pensano i figli?

Si punta spesso il dito contro la tecnologia e gli adolescenti, colpevoli secondo i genitori di essere sempre attaccati agli schermi di smartphone e tablet. Gli adulti, tuttavia, non sono immuni dall’invasione tecnologica e, anzi, sembrano esserne anch’essi dipendenti: fanno fatica a staccarsi dagli schermi e, impegnati tra social network […]


nativi digitali in famiglie

Genitori digitali. Come essere un modello positivo per i figli?

Le famiglie sono ormai sempre più digitali e, se pensiamo che bambini e adolescenti siano i più vulnerabili e attratti dalla vita online, gli adulti non sembrano da meno. Gli stessi genitori fanno fatica spesso a staccarsi dagli schermi e, impegnati tra social network e chat, sfociano in un uso […]


Aumenta la dipendenza dalle notifiche: cos’è e come si manifesta?

Credo sia ormai difficile pensare ad una vita senza cellulare, anche perché il futuro è l’iperconnessione, basato sul connettere in rete tutto e tutti e dipendere sempre di più dai mezzi tecnologici. Lo smartphone è diventato parte integrante del nostro quotidiano, del nostro pensare, delle nostre relazioni, tanto che i […]

notifihe cell

social network

Troppe notifiche in arrivo? Ecco gli effetti sul nostro cervello

Tantissimi sono gli adolescenti, e gli adulti, che trascorrono gran parte della loro giornata con uno smartphone sempre in mano o costantemente sotto controllo, anche durante la notte. I dispositivi elettronici, tuttavia, possono rappresentare una grande fonte di distrazione, soprattutto se in contemporanea si stanno svolgendo altri compiti. Quando riceviamo […]


Mio figlio non riesce ad addormentarsi: come posso aiutarlo?

L’insonnia può essere determinata da diversi fattori: ambientali (rumore, luce, temperatura della stanza), psicologici (angoscia, ansia, depressione) o psico-fisiologici (stress, preoccupazioni, tensioni). Tra i tanti fattori, ansia, preoccupazione per gli esami, carico di studio e impegni diurni numerosi possono ritardare sempre più l’orario in cui i ragazzi riescono a rilassarsi […]

insonnia adolescenti

report scuola

Una scuola più pratica che inizi più tardi, che valorizzi la relazione docente-alunno: il sogno degli adolescenti italiani. Meno male che c’è WhatsApp!

Questa scuola non piace proprio agli adolescenti italiani, troppo teorica e poco pratica, pochi professori in grado di utilizzare realmente la tecnologia ed un gap generazionale enorme tra le due generazioni, quella dei nativi digitali e dei nativi cartacei. Oltre 3 adolescenti su 10 (il 33%), sostiene che la scuola […]


L’abuso della tecnologia abusa il nostro corpo

La tecnologia è sempre più parte integrante della nostra quotidianità: smartphone, tablet, console, tv, scandiscono ormai i minuti delle nostre giornate. Ormai è tutto connesso in rete, in streaming vengono condivisi i contenuti e si possono fare le stesse azioni con l’uno o con l’altro intercambiabilmente. Questo aspetto ha generato […]

absuo corpo tecnolgia

whatsapp-2105015_960_720

I rischi di scrivere in maniera compulsiva su WhatsApp

I ragazzi della generazione digitale comunicano tra loro, con i familiari, prettamente attraverso la messaggistica istantanea. Si districano tra comunicazioni individuali e gruppali, composte da pochi o tanti elementi, tra cui gruppo famiglia, gruppo classe, sport, scuola e quant’altro si possa inventare. Ogni volta che bisogna organizzare qualcosa si crea […]


ARTICOLI CORRELATI

Figli che crescono: cosa si nasconde dietro la chiusura di un figlio adolescente?

genitori figli

Quando i figli oltrepassano la soglia dell’adolescenza, non si può non rendersene conto, non solo cambiano da un punto di vista fisico, iniziano a mettere in discussione i modelli genitoriali, si concentrano sui loro interessi, tendono a parlare meno, possono essere più scontrosi. Capita di frequente che i genitori non riconoscano più quello che era...
LEGGI TUTTO

Anche un genitore può piangere

donna tristezza

“Devi essere forte!” “Non piangere davanti ai bambini” “Non ti far vedere debole” Sono frasi che sentiamo molto spesso, che purtroppo fanno parte della nostra cultura, che accettiamo senza un minimo di pensiero critico e senza metterle mai in discussione. L’errore di fondo è che il pianto sia sinonimo di debolezza e di poca mascolinità,...
LEGGI TUTTO

Rischio alcol: cresce il consumo tra i giovani. Maura Manca ne ha parlato a Sky Tg24

Maura Sky alcol

I numeri relativi agli adolescenti che abusano di alcol sono decisamente preoccupanti e lo confermano anche i dati presenti nella relazione del Ministro della Salute al Parlamento.(http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2844_allegato.pdf?fbclid=IwAR3Btw3nPIWWrNiUaji01dokD9dLOmsDLRnW_DCbu613iFRQ8-usN_JDBJo). In Italia sono 8 milioni e 600mila i consumatori di alcol (23,6% uomini e 8,8% donne) e due le fasce più a rischio: quella dei 16-17enni e quella degli...
LEGGI TUTTO

Ansia da notifica: e se fossero i genitori a trasmetterla ai ragazzi?

adole social

Quando si tratta di social e tecnologia si punta spesso il dito contro gli adolescenti, colpevoli secondo i genitori di essere sempre attaccati agli schermi di smartphone e tablet. Eppure gli adulti sembrano non essere immuni dall’invasione tecnologica: fanno fatica anche loro a staccarsi dagli schermi e, impegnati tra social e chat, controllano costantemente ogni...
LEGGI TUTTO

L’orrore di Manduria: ucciso dalle violenze e dal silenzio

volto a metà violenza

Sono sempre di più i reati che vedono protagonisti purtroppo ragazzi sempre più piccoli: l’età, infatti, si sta abbassando drasticamente e il fenomeno della violenza è sempre più trasversale perché coinvolge adolescenti provenienti da diverse realtà sociali. Si tratta di giovani normalmente violenti: per loro è un divertimento rinforzato da tutte quelle persone che nel...
LEGGI TUTTO

Basta mettere l’educazione civica e togliere le note per ricreare l’alleanza scuola-famiglia?

scuole elementari

In realtà si otterrebbe di più ricordando quello che è davvero una nota: una segnalazione La riforma dell'insegnamento, che reintroduce in modo specifico l'educazione civica nelle scuole elementari e medie, è stata approvata il 2 maggio alla Camera. L’iter non è ancora concluso, il provvedimento passerà ora all'esame del Senato. Tra gli emendamenti ne è stato approvato...
LEGGI TUTTO

Perchè i ragazzi trascorrono più tempo con gli amici che con la famiglia?

influenza gruppo

Genitori e figli adolescenti si trovano ad affrontare una miriade di cambiamenti, che coinvolgono anche le relazioni. I ragazzi cercano e acquisiscono maggiore autonomia, fanno nuove amicizie, iniziano a stare sempre di più con i coetanei, spesso parlando e condividendo di meno con mamma e papà. In adolescenza è possibile far parte di numerosi gruppi:...
LEGGI TUTTO