odio


smartphone-958066_640

Dilagano gli insulti sull’aspetto fisico sui social network, nel mirino anche i minori

In rete, soprattutto attraverso i social network e protetti dall’anonimato, ci si sente legittimati a commentare, con messaggi e parole cariche di odio personaggi celebri che vengono presi di mira per il loro aspetto. In una società come la nostra, basata sull’estetica e sulla bellezza, si rischia di diventare gratuitamente […]


Odio in rete e commenti offensivi online. Maura Manca ne ha parlato a Storie Italiane

Su Rai 1, il 18 settembre 2018, a Storie Italiane, trasmissione condotta da Eleonora Daniele, Maura Manca ha parlato di odio in rete e selfie killer. Uno dei problemi più dilaganti in rete è l’hate speech, ossia tutti quei discorsi, commenti, messaggi e parole cariche di odio che vengono indirizzate gratuitamente […]

1 Storie Italiane

effetti violenza sulla psiche

La violenza delle parole amplificata dalla diffusione mediatica

“Le parole fanno più male delle botte”, scriveva la piccola Carolina prima di suicidarsi a soli 15 anni. L’ha distrutta, non solo la violenza che ha subito da parte di quelli che credeva amici, anche l’odio e la cattiveria gratuita con cui le venivano indirizzate parole di disprezzo da chi […]


Aumenta il tasso di suicidi: emulazione, colpa dei social o di chi non fa prevenzione?

È questo odio gratuito, violenza, mancanza di sensibilità, distruttività che uccide le persone, che le devasta psicologicamente. Sono ragazzi che non capiscono il perché di questa cattiveria gratuita, che sono più sensibili e, in un mondo di relazioni basate sulla sopraffazione, rischiano di non farcela. A parlare è la dottoressa e […]

suicidio1

27140561_10159881393485301_1885779112_o

Odio sul web: quando si arriva al femminicidio virtuale

In diretta su Rai 1, alla Vita in Diretta, il 22 gennaio 2018, al caffè condotto da Francesca Fialdini, la dott.ssa Maura Manca è intervenuta nello spazio di approfondimento sull’odio in rete, il cyberbullismo e il diritto all’oblio. In studio anche la mamma della povera Tiziana Cantone. Si tratta di […]


Nuove forme di cyberbullismo e autolesionismo digitale: il Self-Cyberbullying

Una pratica poco conosciuta e di cui non si parla è il cosiddetto self-cyberbullying, definito anche “autolesionismo digitale”, che consiste nel cercarsi intenzionalmente gravi insulti, offese e mortificazioni verbali sul Web, che hanno lo stesso effetto delle lamette sulla pelle. Sembra che moltissimi teenagers passino il tempo a creare diversi […]

cyberbullismo shut

cyberb

Se aumenta il numero delle adolescenti cyberbulle

Il 78 per cento, ossia 8 adolescenti su 10 per rendere l’idea più chiara, ha già almeno un profilo proprio sui social network approvato dai genitori, altri hanno un profilo fantasma di cui il padre e la madre non sono a conoscenza. È quanto emerge dal report dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, […]


Il lato oscuro del web e i suoi pericoli. Maura Manca a Radio24

A Melog su Radio24, con Gianluca Nicoletti, nella puntata del 29 settembre 2017, si è parlato di haters, i famosi odiatori del web che celandosi vigliaccamente dietro gli schermi si esprimono attraverso il canale dell’odio e della violenza, sminuendo completamente l’uso che viene fatto delle parole, usate unicamente come un’arma per […]

odio web

mobile bullying

Le nuove forme di cyberbullismo e le gravissime conseguenze di essere una cybervittima

Il cyberbullismo è una piaga sociale che coinvolge non solo bambini e adolescenti ma l’intera istituzione scolastica, le famiglie, i centri sportivi, i luoghi ricreativi, gli oratori e gli spazi di condivisione. E’ un fenomeno sempre più in espansione, tant’è che nell’arco dell’ultimo anno abbiamo assistito ad un incremento dal […]


ARTICOLI CORRELATI

Figli troppo legati alle apparenze e alle vetrine social. Cosa possono fare i genitori?

Mode e Social mode

Sin da piccoli, bambini e ragazzi iniziano a interessarsi alle mode del momento, alla popolarità social, all’aspetto estetico. Sono sempre più sottoposti alla pressione continua di modelli incentrati sull’ossessione dell’apparire, sulla ricerca della perfezione e sul controllo dell’immagine, ricevendo messaggi distorti che non sempre sono in grado di filtrare. Il ruolo dei genitori e degli...
LEGGI TUTTO

L’estate degli adolescenti autolesionisti: il periodo peggiore dell’anno. Come devono comportarsi i genitori?

autolesionismo estate

Il corpo racconta il dolore interno dei ragazzi autolesionisti, ogni segno, ogni cicatrice rappresentano una ferita aperta, racchiudono un’emozione che ha preso il sopravvento su di loro e che li ha schiacciati da un punto di vista psicologico. E’ veramente difficile guardarsi dentro, vedere il proprio corpo e, soprattutto, accettarsi, sapere di non essere compresi,...
LEGGI TUTTO

Ragazzi alle prese con il nuovo esame orale: cosa li spaventa di più? Ecco alcuni pratici consigli

student problem concept and stress

L'esame di maturità equivale spesso a livelli di ansia e panico più o meno gestibili nel corso delle diverse prove. Superato lo scoglio e le paure relative alle prove scritte, arriva un l'ultimo step che, per tantissimi ragazzi, rappresenta anche la prova più temuta. Diverse sono le paure che affollano la mente: paura di non...
LEGGI TUTTO

Genitori alle prese con i primi amori dei figli adolescenti

SSUCv3H4sIAAAAAAAEAH2RO4/CMBCEeyT+Q7R1xBEeuhMlBfUV150oFnvhLEyM/OCEUP476zgGF4guM7P+7NncxqOqgh06JWBV3aJirbQOzlv0yrRsT+vBJ6m8sQp1NKPX9Qk4jz44chExWAI9HXg2mcP5fM9v0lUO+pBPcATfZM6aoC4SF3Yx+SFqHWS/q99A1oTBXz826P5ihRewJyd9bHNHPFArrn2ToqElTZgaDo+H5qvJYGg+Zz0wUeD478meynVclCRTbOJslSDWi8WkXCQGqcqxixGoI2deDAn+N+ZUwkwrl0/NjqR9vmH6KA/myLpJMpUbj7o7qIQrJwICAAA=

La “prima cotta” non passa certo inosservata, e le vacanze rappresentano un momento in cui hanno più tempo per vivere più intensamente anche le dinamiche affettive e relazionali. Cambia l’umore, cambiano le richieste, si vivono spesso emozioni contrastanti che fanno toccare il cielo con un dito e a volte, in pochissimo tempo, cadere vertiginosamente giù...
LEGGI TUTTO

Paure dopo la prima prova? Come aiutare i figli a non demoralizzarsi e ad affrontare la prova successiva

A

La maturità manda in tilt i ragazzi, le prove li sottopongono a ritmi stressanti e tra ansia e stanchezza hanno bisogno di genitori che li aiutino e li sostengano, soprattutto da un punto di vista psicologico. Può capitare che ad alcuni di loro, durante la prima prova, l’ansia abbia giocato un brutto scherzetto: magari si...
LEGGI TUTTO

Il mio ragazzo non vuole che esca con i miei amici: cosa fare?

gelosia

Quando si vive una relazione, le abitudini possono cambiare: quello che però è importante, è cercare di conciliare la storia d’amore con le proprie amicizie e passioni. A volte, però, questo può essere difficile, soprattutto se manca la fiducia ed è presente un’eccessiva gelosia. Quando si prevarica la libertà personale di uno dei componenti della...
LEGGI TUTTO

Noa era già “morta” da un punto di vista psicologico. Il dolore può portare all’autolesionismo e all’autodistruzione. Come intervenire efficacemente?

ragazza dolore tristezza

Un’adolescente non dovrebbe mai fare gli ultimi saluti, non dovrebbe mai morire nell’abbraccio dall’affetto dei cari dopo anni di durissime battaglie psichiche. Noa purtroppo era già “morta” da un punto di vista psicologico già da tanti anni, da quando è stata violata la prima di altre due volte all’età di 11 anni. Quando si subisce...
LEGGI TUTTO

Ragazzi “appiccicati” ai videogiochi. Un braccio di ferro tra genitori e figli

Teenager boy enthusiastically plays the game console

Sono tantissimi i bambini e i ragazzi che si appassionano ai videogiochi che restano incollati davanti agli schermi di pc, console, tablet e smartphone, fino ad arrivare a giocare anche diverse ore consecutive. Le ore trascorse “appiccicati” ai giochi online, riprendendo le parole dei tantissimi genitori con cui mi confronto, sono oggetto di preoccupazione circa...
LEGGI TUTTO