Osservatorio Nazionale Adolescenza


Sbattere i dodicenni in galera non risolve il problema delle baby gang

È vero che stringersi come una morsa intorno alla devianza minorile e togliergli l’illusione della imputabilità e degli sconti di pena rappresenta un deterrente importante, ma bisogna sradicare il germe della violenza dalla radice. Abbassare il limite dell’imputabilità da 14 a 12 anni perché oggi, sotto i 14 anni chi […]

baby gang 1

Video e foto intimi sempre più condivisi in rete anche dai bambini

Social e chat rappresentano per gli adolescenti veri e propri luoghi di incontro, spazi di condivisione e comunicazione fatta per lo più da immagini, frasi brevi e dirette, hashtag, in cui si mette in gioco la propria immagine e la propria identità digitale. Si è stravolta anche l’idea di condivisione, si […]

seso virtuale web

maura tg 1

Troppi bambini picchiati e maltrattati. Come tutelarli? Maura Manca ne ha parlato al Tg1

Troppi bambini e ragazzi vivono in un clima di tensione, paura e maltrattamento che purtroppo lasciano segni indelebili da un punto di vista psicologico.  I minori che subiscono atti di violenza, quando non vengono uccisi, vengono deprivati del loro diritto di essere bambini, spensierati, sono violati nella loro crescita, perché […]


Blue Monday, il giorno più triste dell’anno. Ma è davvero così? Maura Manca ne ha parlato a La Vita in Diretta

Blue Monday, letteralmente significa “lunedì triste” ed è il nome assegnato a un giorno particolare del mese di gennaio, in particolare il terzo lunedì del mese, considerato il giorno più triste e deprimente dell’anno.  Il Blue Monday è stato identificato nel 2005 attraverso un’equazione matematica in cui si incrociavano alcune […]

Maura vita in diretta

Marzullo

Ragazzi Violenti. Un viaggio nelle menti di vittime e aggressori. Maura Manca a Milleeunlibro Scrittori in TV

“Se vogliamo combattere la violenza, dobbiamo spogliare vittime e carnefici dei loro ruoli, ridare loro la dignità, la possibilità di scegliere, di esprimersi e di sviluppare quella capacità che permette di affrontare se stessi e il mondo circostante senza paura” Un interessantissimo approfondimento sull’ultimo libro della dott.ssa Maura Manca, psicoterapeuta, […]


Sempre più casi di maestre violente. Come intervenire? L’intervista a Maura Manca

Ciclicamente la cronaca riporta casi legati agli abusi fisici e psicologici o ai comportamenti violenti di una o più maestre nei confronti di bambini che non sono in grado di difendersi e non hanno gli strumenti per gestire questo tipo di situazioni. Abusi, ingiustizie, maltrattamenti, isolamenti da parte di un […]

maestre violente foto

maura vita in diretta 2

Adolescenti e adultescenti: com’è cambiato il rapporto genitori-figli? Maura Manca ne ha parlato a La Vita in Diretta

Gli anni dell’adolescenza si configurano come gli anni della sperimentazione di sé, di un’incertezza di fondo, durante i quali non è sempre chiaro chi si è, che cosa si vuole, che cosa piace, in che cosa si crede e soprattutto quale sia la propria meta.  La consapevolezza che l’infanzia sia […]


ARTICOLI CORRELATI

Ragazzi normalmente violenti. Qual è il ruolo della scuola e della famiglia?

bullismo aggressione fisica

E’ molto preoccupante questo incalzare della violenza nelle vite dei nostri bambini e adolescenti, soprattutto perché episodi di bullismo e prevaricazione li troviamo ormai a partire dalle scuole materne. Tante volte le risposte le abbiamo sotto gli occhi ma non riusciamo a vedere che gli stiamo trasmettendo dei modelli di quotidiana violenza. I mass media...
LEGGI TUTTO

Adolescenti sempre più dipendenti dall’alcool. Un problema sottovalutato

tampax alcolico

Il numero degli adolescenti dipendenti dall’alcol è in netta crescita. 5-6 ragazzi su 10 abusano di bevande alcoliche soprattutto durante i fine settimana e nei giorni di festa. Per molti di loro è quasi una abitudine o una compagnia. Lo fanno spesso all’insaputa dei genitori e rappresenta un problema troppo sottovalutato a livello preventivo e...
LEGGI TUTTO

Figli che non riescono a staccarsi dai videogiochi. Cosa devono fare i genitori?

videogiochi

Negli ultimi anni, sono sempre più numerosi i bambini e i ragazzi che si appassionano ai videogiochi e che vengono calamitati dagli schermi, trascorrendo moltissime ore anche consecutive a giocare. I videogiochi si sono enormemente evoluti dal punto di vista tecnologico, hanno ambientazioni realistiche e modalità interattive che permettono di giocare online con amici o sconosciuti anche dall’altra...
LEGGI TUTTO

Zepeto: la App più scaricata dagli adolescenti. Cosa devono sapere i genitori?

chat 2

Zepeto è la app più scaricata dai ragazzi che permette di creare un personaggio virtuale partendo dalla propria immagine reale. Come tutti i social network nasce per creare una rete di condivisione ma può nascondere anche dei pericoli. Sicuramente non ci si può annoiare con la tecnologia. Quasi all’ordine del giorno ci sono nuovi aggiornamenti, novità...
LEGGI TUTTO

Un figlio ha bisogno di un genitore. Dove sono finiti i ruoli?

genitori

Si è sempre definita l’adolescenza come l’età del dubbio e dell’incertezza mentre oggi sta diventando un problema che riguarda quella fascia di adulti che non vogliono lasciarsi alle spalle l’adolescenza per crescere e maturare e vivono ancora esprimendo le caratteristiche tipiche di quell’età. Non solo adolescenza, si parla sempre più di adultescenza e adultescenti riferendosi...
LEGGI TUTTO

Si suicida dopo aver denunciato la violenza sessuale. Quale impatto sulle vittime?

ragazza doccia

Troppe adolescenti, sempre più spesso, sono vittime di soprusi, di violazioni del corpo, di violenze sessuali da parte di coetanei o di adulti, come tristemente apprendiamo dai giornali. Maura Manca, presidente dell'Osservatorio Nazionale Adolescenza, può una violenza sessuale portare al gesto estremo del suicidio? «Sì, se la vittima pensa di non avere altra via d'uscita....
LEGGI TUTTO

Violenza, sempre più adolescenti a rischio

baby gang

Non solo bullismo e cyberbullismo. Quella che comunemente chiamiamo violenza può assumere tante altre forme, prendendo di volta in volta le sembianze dello stupro, dello stalking, dell’autolesionismo o di quella che diffusamente viene definita come “revenge porn”, ovvero la condivisione pubblica non autorizzata di immagini e video intimi tramite Internet per vendetta. Ad essere coinvolti...
LEGGI TUTTO