prepotenze


Cyberbullismo, 1 adolescente su 10 ne è vittima

Il 17 maggio del 2017 la camera approvava in via definitiva, con 432 favorevoli ed una sola astensione, la legge sul contrasto al cyberbullismo. Evidente, ieri come oggi, la necessità di creare un apparato normativo dedicato al fenomeno, in particolare in riferimento alle scuole e agli adolescenti, confermata dai più recenti […]

cyberb

cyberb

Con la legge contro il cyberbullismo cosa cambierà per i genitori e per i figli?

Il fatto che sia entrata in vigore la legge contro il cyberbullismo rappresenta un obiettivo davvero importante per la tutela dei minori, vittime di tutte quelle forme di prese in giro, diffamazione, denigrazione e aggressione contro uno o più coetanei, amici o compagni. Un genitore deve conoscere prima di tutto […]


Bullismo. Qual è la differenza tra gioco e prevaricazione?

Quando si parla con un bullo e si cerca di esplorare le motivazioni che lo inducono a comportarsi in un determinato modo con un compagno di classe o di scuola, spesso e volentieri risponde che è un gesto divertente, che fa ridere, che lo stavano facendo per scherzo. Uno scherzo […]

bullismo omofobico

skuola-net

Bullismo e cyberbullismo: come difendersi dagli attacchi dei bulli e cyberbulli

Oggi abbiamo fatto una bellissima puntata di aiuto e confronto con tantissimi ragazzi sul bullismo e sul cyberbullismo. Io, Maura Manca, ho analizzato il fenomeno del bullismo e ho risposto direttamente alle domande degli adolescenti. Mi fa sempre riflettere il numero elevatissimo di ragazzi che scrivono specificando che hanno bisogno […]


Dove finisce lo scherzo e inizia il bullismo? Cosa passa nella testa dei bulli?

Gioco o prepotenza? Dove finisce lo scherzo e inizia il bullismo? Troppi adolescenti ridono, si divertono delle prese in giro rivolte ad un compagno e in quei momenti forse non si rendono conto di essere anche loro parte del crudele gioco del bullismo. Tanti comportamenti aggressivi vengono scambiati per scherzo […]

evento-perugia

vittima bullismo e cyberbullismo

Vittime di bullismo: colpevoli di essere vittime

 “Vorrei essere diverso da come sono, forse non si comporterebbe più cosi con me……” “ Forse è colpa mia…….”   Sono le parole che spesso sento pronunciare da ragazzi che sono vittime di bullismo. Non si spiegano perché un loro compagno, una persona che dovrebbe essere amica, spesso insieme ad […]


cyberbullismo

Adolescenti vittime di cyberbullismo: che fare?

Ecco qualche consiglio che può essere utile per evitare di cadere nella trappola del cyberbullismo e per gestire alcune situazioni difficili: Non date informazioni personali e compromettenti quando non conoscete bene la persona nel mondo fisico, anche se sul web sembra una persona affidabile. Non mandate mai le vostre foto […]


Vittime di bullismo e cyberbullismo a rischio per depressione e disturbi alimentari

Esistono delle manifestazioni sommerse di disagio che accompagnano le esperienze di bullismo e concorrono a definire gli aspetti legati al vissuto soggettivo di coloro che sono coinvolti in questa esperienza negativa e che vengono presi di mira da parte di altri compagni di classe e/o di scuola. Alcuni studi hanno […]

bullismo e dca

bullismo genitori

Genitori alle prese con il bullismo: che fare?

Il bullismo è un fenomeno estremante frequente e coinvolge minori di tutte le età, a partire dalle scuole materne, sia maschi che femmine. Nel corso degli anni cambia forma, cambia intensità e in adolescenza diminuisce di frequenza ma aumenta di gravità. La cosa importante da ricordare è che anche quando […]


ARTICOLI CORRELATI

Come si diventa autolesionisti. Consigli per i genitori alle prese con l’autolesionismo

self harm

NON SEMPRE PARLANO CON LE PAROLE Quando sono invasi da un profondo dolore e dalla paura di non essere accolti dal genitore, gli adolescenti preferiscono scrivere, un messaggio, un email, una lettera alla mamma o al papà, perché hanno paura del confronto, della loro reazione, di guardarli negli occhi, di ferirli e di ricevere una...
LEGGI TUTTO

La generazione dei bambini iperconnessi. Saperlo usare, non significa essere pronti per usarlo

smartphone child

Sono iperconnessi da quando nascono, da quando vengono al mondo. Non hanno ancora avuto l’imprinting con la madre, con quel sorriso e quel volto materno ricoperto di gioia, che davanti ai loro occhi si presenta quell’oggetto che gli terrà compagnia per tutto il resto della vita. Tutte le fasi della loro crescita sono certificate e...
LEGGI TUTTO

Suicidio e cyberbullismo. A quali segnali fare attenzione? Un’intervista a Maura Manca sul Quotidiano Nazionale

suicidio social

Ragazzi che tentano il suicidio o che si tolgono la vita: purtroppo accade sempre più spesso, come testimoniato dai numerosi casi di cronaca. In questi ultimi anni, stiamo assistendo ad un incremento dei tentativi di suicidio fin dalla tenera età, a conferma della fragilità di questi adolescenti. La procura di Roma indaga per istigazione al...
LEGGI TUTTO

Terribile ma vero, anche i docenti a volte bullizzano: quali conseguenze su bambini e ragazzi?

Tired school boy with hand on face sitting at desk in classroom. Bored schoolchild sitting at desk with classmates in classroom. Frustrated and thoughtful young child sitting and looking up.

Gli ultimi episodi di violenza sui bambini da parte dei propri insegnanti deve portare la scuola italiana a interrogarsi su come affrontare un fenomeno che tende più di altri a rimanere sommerso, iniziando a pensare che del corpo docente si debba valutare anche l’idoneità psichica alla professione. Si è sentito parlare spesso di ragazzi, di...
LEGGI TUTTO

Chat e gruppi pericolosi all’oscuro dei genitori. Bisogna controllare lo smartphone dei ragazzi? Maura Manca a Radio 24

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Gruppi nelle chat o sui social che inneggiano alla violenza e all'odio purtroppo nascono come funghi. Ha colpito tutti la chat denominata da diversi ragazzini, molti dei quali minorenni, "The Shoah party". Su WhatsApp hanno creato il gruppo in cui condividevano contenuti atroci e violenti, giravano video pedopornografici, insulti razziali, slogan inneggianti a Hitler, all'Isis,...
LEGGI TUTTO

Quando l’amore diventa ossessione: come difendersi da chi ci perseguita

stalking-uomo

Lo stalking - termine inglese che identifica qualsiasi tipo di atto persecutorio nei confronti di un’altra persona - è un fenomeno tristemente diffuso, anche nel nostro Paese. Talmente tanto che dal 2009 è presente nel nostro ordinamento una legge apposita per regolare tale condotta che, da quel momento, è a tutti gli effetti un reato....
LEGGI TUTTO

Chat di odio, razzismo e violenze a sfondo sessuale. Il lato oscuro delle chat e di tanti adolescenti

adolescenti-cellulare

Le manifestazioni e le intenzioni di chi mette in atto comportamenti mossi dall’odio si manifestano con sfaccettature anche molto differenti tra loro. Uno degli aspetti più preoccupanti di questo fenomeno è proprio il fatto che, i ragazzi, non si rendono conto della gravità di ciò che pensano, che dicono e che mettono in pratica. Tutto...
LEGGI TUTTO