prevenire


Bullismo e comportamenti devianti. Cosa manca a questi ragazzi? Maura Manca ne ha parlato a Forum

Adolescenti che mettono in atto comportamenti aggressivi a scuola, in famiglia, in gruppo, senza avere spesso la consapevolezza della gravità delle loro azioni. Quelle storie di ordinaria violenza dove non si parla più esclusivamente di minori a rischio, ma anche di ragazzi “normali”, provenienti da quelle che vengono definite “buone famiglie”. Il […]

Forum

chat 2

Zepeto: la App più scaricata dagli adolescenti. Cosa devono sapere i genitori?

Zepeto è la app più scaricata dai ragazzi che permette di creare un personaggio virtuale partendo dalla propria immagine reale. Come tutti i social network nasce per creare una rete di condivisione ma può nascondere anche dei pericoli. Sicuramente non ci si può annoiare con la tecnologia. Quasi all’ordine del giorno […]


Sempre più casi di maestre violente. Come intervenire? L’intervista a Maura Manca

Ciclicamente la cronaca riporta casi legati agli abusi fisici e psicologici o ai comportamenti violenti di una o più maestre nei confronti di bambini che non sono in grado di difendersi e non hanno gli strumenti per gestire questo tipo di situazioni. Abusi, ingiustizie, maltrattamenti, isolamenti da parte di un […]

maestre violente foto

bullismo aggressione fisica

Bullyface: il volto del bullismo. Convegno Nazionale nel contrasto al fenomeno sempre più diffuso

Il bullismo e il cyberbullismo sono fenomeni di enorme rilevanza clinica e di forte impatto sociale, personale, familiare e scolastico, che coinvolgono sempre più bambini e adolescenti fin dalla tenera età, con esiti psicologici davvero devastanti. Sono stati questi i temi al centro del 2° Convegno Nazionale “Bullyface – il […]


Bullismo, cyberbullismo e pericoli della rete. Come prevenire questi fenomeni?

Il bullismo e il cyberbullismo sono fenomeni di enorme rilevanza clinica e di forte impatto sociale, personale, familiare e scolastico, che coinvolgono sempre più bambini e adolescenti fin dalla tenera età, con esiti psicologici davvero devastanti.

Sono stati questi i temi al centro del convegno estremamente rilevante sui pericoli della rete, tenutosi il 13 ottobre 2018 presso il Seminario Vescovile di Mantova, argomenti ripresi anche in un servizio del Tg Mantova.

Presente all’iniziativa, promossa dal provveditorato, la dott.ssa Maura Manca, psicoterapeuta e Presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus, che ha rilasciato un’intervista al Tg, spiegando come si può intervenire per arginare questi fenomeni e l’importanza di aiutare bambini e ragazzi a districarsi tra i pericoli della rete.

Purtroppo episodi di prevaricazione online e offline sono presenti sin dalle scuole dell’infanzia, per cui risulta necessario partire da qui, per effettuare piani di prevenzione e di intervento più efficaci.

I numeri, infatti, continuano a salire e sono preoccupanti: parliamo di 3 ragazzi su 10 che subiscono atti di bullismo tradizionale e di 1 su 10 che è vittima di cyberbullismo (Dati Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus). 

Perché i numeri continuare ad aumentare? Quali sono i rischi a cui vanno incontro bambini e ragazzi nel web? Che ruolo hanno gli adulti?

Per guardare il servizio, con l’intervista a Maura Manca, cliccare sul link a partire dal minuto 2.01:

Tg Mantova

chat 2

Siti che prendono senza la nostra autorizzazione le nostre foto online: quali sono e come comportarsi?

Fotografare e filmare, per poi condividere automaticamente ogni contenuto sui social network, è diventata ormai un’azione talmente tanto naturale che spesso viene messa in atto senza neanche riflettere. Troppe volte, non solo dagli adolescenti, ma anche dagli adulti, viene sottovalutato il fatto che di tutto ciò che si pubblica si […]


I rischi legati alla condivisione di foto e video sui social. Cosa c’è da sapere e come tutelarsi?

Con lo smartphone sempre a portata di mano, gli adolescenti di oggi non fanno altro che fotografare e filmare, per poi condividere automaticamente il materiale in rete. Non a caso uno dei social network più popolare tra i giovani, utilizzato ormai sin da bambini, è Instagram dove si postano per […]

smartphone app

radio 2

Bambini e tecnologia: come proteggere i propri figli dai pericoli della rete?

Su Radio Rai 2, il 10 maggio 2018, nel programma “KGG” con Katamashi e Gianluca Gazzoli, la dott.ssa Maura Manca ha parlato di un argomento molto importante per i genitori, ossia dei bambini alle prese con il web. La tecnologia è ormai parte integrante della vita quotidiana dei bambini, nascono che sono già bombardati da […]


Bulli e vittime. Le conseguenze a lungo termine del bullismo

Essere vessati, presi in giro e isolati in maniera sistematica e intenzionale dai coetanei è un’esperienza devastante che può favorire l’insorgenza di molti disagi in diverse aree dello sviluppo. Tuttavia, si parla ancora poco degli effetti a lungo termine del bullismo infantile, presenti non solo nelle vittime ma anche nei […]

danni bullismo

ARTICOLI CORRELATI

Figli troppo legati alle apparenze e alle vetrine social. Cosa possono fare i genitori?

Mode e Social mode

Sin da piccoli, bambini e ragazzi iniziano a interessarsi alle mode del momento, alla popolarità social, all’aspetto estetico. Sono sempre più sottoposti alla pressione continua di modelli incentrati sull’ossessione dell’apparire, sulla ricerca della perfezione e sul controllo dell’immagine, ricevendo messaggi distorti che non sempre sono in grado di filtrare. Il ruolo dei genitori e degli...
LEGGI TUTTO

L’estate degli adolescenti autolesionisti: il periodo peggiore dell’anno. Come devono comportarsi i genitori?

autolesionismo estate

Il corpo racconta il dolore interno dei ragazzi autolesionisti, ogni segno, ogni cicatrice rappresentano una ferita aperta, racchiudono un’emozione che ha preso il sopravvento su di loro e che li ha schiacciati da un punto di vista psicologico. E’ veramente difficile guardarsi dentro, vedere il proprio corpo e, soprattutto, accettarsi, sapere di non essere compresi,...
LEGGI TUTTO

Ragazzi alle prese con il nuovo esame orale: cosa li spaventa di più? Ecco alcuni pratici consigli

student problem concept and stress

L'esame di maturità equivale spesso a livelli di ansia e panico più o meno gestibili nel corso delle diverse prove. Superato lo scoglio e le paure relative alle prove scritte, arriva un l'ultimo step che, per tantissimi ragazzi, rappresenta anche la prova più temuta. Diverse sono le paure che affollano la mente: paura di non...
LEGGI TUTTO

Genitori alle prese con i primi amori dei figli adolescenti

SSUCv3H4sIAAAAAAAEAH2RO4/CMBCEeyT+Q7R1xBEeuhMlBfUV150oFnvhLEyM/OCEUP476zgGF4guM7P+7NncxqOqgh06JWBV3aJirbQOzlv0yrRsT+vBJ6m8sQp1NKPX9Qk4jz44chExWAI9HXg2mcP5fM9v0lUO+pBPcATfZM6aoC4SF3Yx+SFqHWS/q99A1oTBXz826P5ihRewJyd9bHNHPFArrn2ToqElTZgaDo+H5qvJYGg+Zz0wUeD478meynVclCRTbOJslSDWi8WkXCQGqcqxixGoI2deDAn+N+ZUwkwrl0/NjqR9vmH6KA/myLpJMpUbj7o7qIQrJwICAAA=

La “prima cotta” non passa certo inosservata, e le vacanze rappresentano un momento in cui hanno più tempo per vivere più intensamente anche le dinamiche affettive e relazionali. Cambia l’umore, cambiano le richieste, si vivono spesso emozioni contrastanti che fanno toccare il cielo con un dito e a volte, in pochissimo tempo, cadere vertiginosamente giù...
LEGGI TUTTO

Paure dopo la prima prova? Come aiutare i figli a non demoralizzarsi e ad affrontare la prova successiva

A

La maturità manda in tilt i ragazzi, le prove li sottopongono a ritmi stressanti e tra ansia e stanchezza hanno bisogno di genitori che li aiutino e li sostengano, soprattutto da un punto di vista psicologico. Può capitare che ad alcuni di loro, durante la prima prova, l’ansia abbia giocato un brutto scherzetto: magari si...
LEGGI TUTTO

Il mio ragazzo non vuole che esca con i miei amici: cosa fare?

gelosia

Quando si vive una relazione, le abitudini possono cambiare: quello che però è importante, è cercare di conciliare la storia d’amore con le proprie amicizie e passioni. A volte, però, questo può essere difficile, soprattutto se manca la fiducia ed è presente un’eccessiva gelosia. Quando si prevarica la libertà personale di uno dei componenti della...
LEGGI TUTTO

Noa era già “morta” da un punto di vista psicologico. Il dolore può portare all’autolesionismo e all’autodistruzione. Come intervenire efficacemente?

ragazza dolore tristezza

Un’adolescente non dovrebbe mai fare gli ultimi saluti, non dovrebbe mai morire nell’abbraccio dall’affetto dei cari dopo anni di durissime battaglie psichiche. Noa purtroppo era già “morta” da un punto di vista psicologico già da tanti anni, da quando è stata violata la prima di altre due volte all’età di 11 anni. Quando si subisce...
LEGGI TUTTO

Ragazzi “appiccicati” ai videogiochi. Un braccio di ferro tra genitori e figli

Teenager boy enthusiastically plays the game console

Sono tantissimi i bambini e i ragazzi che si appassionano ai videogiochi che restano incollati davanti agli schermi di pc, console, tablet e smartphone, fino ad arrivare a giocare anche diverse ore consecutive. Le ore trascorse “appiccicati” ai giochi online, riprendendo le parole dei tantissimi genitori con cui mi confronto, sono oggetto di preoccupazione circa...
LEGGI TUTTO