rinforzo


sballo

Scuole chiuse e adolescenti in vacanza. Aumenta il rischio delle intossicazioni alcoliche, selfie a rischio e abuso di droghe

SCUOLE CHIUSE, ORA CHE SONO IN VACANZA COSA SI RISCHIA? Attenzione a non lasciarli troppo a briglia sciolta. Nonostante sia approvata la libertà e lo scarico dello stress accumulato dai ritmi scolastici, il controllo e il monitoraggio delle loro azioni deve essere sempre presente perché le vacanze possono essere un’arma […]


Figli tiranni, che sfidano e vogliono averla vinta. Come comportarsi?

Figli che sfidano gli adulti, che vogliono averla sempre vinta e tentano di ottenere tutto quello che vogliono. Sono bambini, e poi adolescenti, che mettono a dura prova i genitori, che spesso si ritrovano a non sapere cosa fare, hanno paura di sbagliare e non sanno come è meglio reagire in […]

figli tiranni

genitore figlio

È importante dire ai figli quando si è orgogliosi di loro

Si tende spesso ad riprendere i figli per ciò che non va bene nei loro atteggiamenti e comportamenti dimenticandosi dell’importanza che ha sentirsi dire “sono orgoglioso di te”. A volte non riflettiamo sul peso educativo di specifiche parole e su quanto possano andare ad alimentare la loro autostima. “Ma è […]


Dipendenza da smartphone? Hold, l’app che ti premia se non utilizzi il cellulare

Lo smartphone è diventato ormai parte integrante del nostro quotidiano, del nostro modo di pensare, delle nostre relazioni e ogni comportamento sembra essere condizionato da un telefonino in grado ormai di fare tutto. Sia per i grandi che per i piccoli, è sempre più difficile resistere alla tentazione di prendere […]

sos ado dipendenza cellulare

ragazzo compiti studio

Se li stimoli si esprimono, se li pressi si comprimono. Come fare per ottenere risultati positivi?

Avere ottime prestazioni, prendere bei voti, essere bravi a scuola può essere molte volte il frutto di alte aspettative che genitori pressanti investono su bambini e ragazzi. Se stimolare un figlio a dare il meglio e a migliorarsi è un aspetto positivo che incoraggia anche ad una sana ambizione, andare […]


Adolescenti che agiscono in branco. Ne ha parlato Maura Manca a Sky Tg24

Abbiamo approfondito l’argomento delle bande giovanili a partire dai casi di Napoli, del dilagare della violenza tra i più piccoli e degli adolescenti che agiscono in branco. Si tratta di ragazzi violenti che operano con l’unica modalità che hanno di relazionarsi con l’ambiente che li circonda, ossia le aggressioni e […]

sky

corpo magrezza

Dai siti pro-ana ai gruppi WhatsApp per diventare pelle e ossa. Cosa devono fare i genitori

Sono ormai molti gli adolescenti, soprattutto ragazze, che utilizzano quegli spazi del web, definiti pro-ana ovvero pro-anoressia, come dei veri e propri rifugi virtuali, alla ricerca di condivisione, di sostegno, di metodi e consigli su come perdere drasticamente peso e arrivare alla magrezza estrema. Solitamente utilizzano account finti per non […]


ARTICOLI CORRELATI

Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi: Corso di Alta Formazione in Psicologia e Psicopatologia dell’Adolescenza

social-media-sito

La CSI Academy Srl in partnership con l’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus diretto dalla Prof. Maura Manca, propone Il Corso di Alta Formazione in psicologia e psicopatologia dell’adolescenza dal titolo “Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi”. Il corso intende rispondere all’esigenza concreta di una formazione specialistica da parte dei professionisti e degli operatori che...
LEGGI TUTTO

La guerra persa contro il disordine adolescenziale

stanza disordinata

Nell’era tecnologica anche i genitori si sono muniti di prove per dimostrare il disordine del figlio! Foto nelle varie angolazioni della stanza incriminata, con facce soddisfatte o disperate che cercano rispettivamente approvazione/un alleato o contenimento. Alla domanda “dottoressa secondo lei è normale tutto questo?”, mi viene da sorridere perché credo di sentirla come minimo una...
LEGGI TUTTO

La paternità ritrovata dopo la separazione

padre-aerosol

Si parla spesso in senso negativo di separazione e divorzio, perché accompagnati di frequente da profondo rancore, rabbia, delusioni, aspettative, comportamenti infantili da parte di adulti che di frequente si dimenticano di essere genitori. Abbiamo scritto e riscritto trattati sui danni causati da una separazione mal gestita e soprattutto conflittuale sullo sviluppo dei figli, sia...
LEGGI TUTTO

Comunicazione e processi di pensiero degli adolescenti tecnologici: sono ancora in grado di pensare?

ragazzi smartphone

Il massiccio uso che si fa delle comunicazioni multimediali e il linguaggio sintetico utilizzato dalla e-generation, che comunica appunto attraverso messaggi vocali, storie, video, hashtag, emoticon e selfie, rischia di modificare le loro funzioni cognitive ed emotive. Smartphone e app, soprattutto quelle di messaggistica istantanea o i social network come Instagram, che ormai utilizzano tutti fin...
LEGGI TUTTO

I videogiochi con immagini violente rendono davvero aggressivi i ragazzi?

videogame-bambini-633x350

I videogiochi sono la passione e il passatempo preferito di tantissimi bambini e adolescenti. Alcuni di questi giochi poi spopolano letteralmente e diventano tra virgolette l’incubo di tanti genitori. Gli adulti solitamente si preoccupano nel vedere i figli trascorrere tantissime ore davanti ai giochi elettronici o reagire a volte in maniera esagerata quando perdono o...
LEGGI TUTTO

Ragazzi demoralizzati e abbattuti. Cosa inventarsi per spronarli?

aiutare-figli-nelle-scelte

Troppi ragazzi si ritrovano in adolescenza a vivere un momento di crisi che spesso non sanno come affrontare. Magari litigano con gli amici, si lasciano con i fidanzati, hanno difficoltà scolastiche, lasciano lo sport: molte volte di fronte a queste problematiche, possono sembrare apatici, demoralizzati e privi di energie, spaventati dal doversi scontrare anche con...
LEGGI TUTTO

Ossessionati dalla popolarità online: in che modo i “like” influenzano il cervello degli adolescenti?

like

Bambini e ragazzi vivono ormai con lo smartphone quasi sempre in mano: se non ne hanno uno personale usano quello dei genitori e in rete cercano costantemente approvazione social e conferme, ossessionati dai like che ricevono sui profili dei social network e sempre più preoccupati di come appaiono online. I "like" possono influenzare il cervello...
LEGGI TUTTO