schermo


Abbuffate di serie in streaming: la nuova moda dei giovani. Quando finisce la passione e inizia la dipendenza?

Oggi i ragazzi tendono ad abbuffarsi di tutto ciò che è legato alla rete e alla tecnologia: quasi ogni loro azione è mediata dallo smartphone o comunque da uno schermo. Per la disperazione dei genitori trascorrono ore attaccati ai videogiochi e ore a guardare serie in streaming, puntata dopo puntata. Un […]

nottambuli

serie tv notte

Maura Manca a Kudos: ragazzi tra Binge Watching e dipendenze tecnologiche

Dipendenze tecnologiche e abbuffate di serie in streaming che fanno tendenzialmente i ragazzi, il cosiddetto Binge Watching, e della sostanziale differenza tra passione e dipendenza. Se n’è parlato a Kudos, su Rai 4. Gli adolescenti, infatti, rischiano di passare gran parte delle loro giornate attaccati agli schermi di smartphone, tablet, […]


Le nuove forme di cyberbullismo e le gravissime conseguenze di essere una cybervittima

Il cyberbullismo è una piaga sociale che coinvolge non solo bambini e adolescenti ma l’intera istituzione scolastica, le famiglie, i centri sportivi, i luoghi ricreativi, gli oratori e gli spazi di condivisione. E’ un fenomeno sempre più in espansione, tant’è che nell’arco dell’ultimo anno abbiamo assistito ad un incremento dal […]

mobile bullying

cobweb

I pericoli della Rete: qual è l’impatto nella vita dei ragazzi e quale dovrebbe essere il ruolo dei genitori?


Smartphone, videogiochi e tablet incollano i bambini allo schermo: quali rischi per i più piccoli?

Smartphone, tablet e giochi elettronici sono ormai utilizzati quotidianamente dai bambini, che arrivano a trascorrere diverse ore al giorno incollati agli schermi di questi dispositivi. I bambini, anche molto piccoli, non hanno alcuna difficoltà ad utilizzare applicazioni, smartphone e tablet che imparano a conoscere sin dalla prima infanzia, perché vedono […]

smartphone asilo

Come ho staccato mio figlio dallo schermo

I ragazzi trascorrono la maggior parte del loro tempo a giocare ai videogiochi o a chattare con gli amici: infatti, 5 adolescenti su 10 trascorrono circa 6 ore della loro giornata extrascolastica incollati agli smartphone, con punte anche di 10 ore, mentre 6 ragazzi su 10 rimangono svegli anche di […]

donna moderna

schermo rotto

Figli che rompono lo smartphone, lo schermo o gli accessori. Come comportarsi, visto che capita molto spesso?

Adolescenti con lo smartphone sempre in mano, diventato la loro protesi dell’identità, parte integrante della loro personalità. Nello stesso momento ha un costo non indifferente, ha un valore, e i ragazzi dovrebbero capire che non è scontato averlo, anche se lo hanno tutti, che non è dovuto, ma è una […]


L’uso dello smartphone può influenzare negativamente il sonno?

Diverse ricerche hanno rilevato l’associazione tra l’uso della tecnologia, soprattutto prima di andare a dormire, e i disturbi del sonno. Un recente studio (Christensen et al., 2016) ha voluto approfondire tale aspetto, misurando direttamente il tempo di utilizzo dello smartphone per compararlo con diversi aspetti della salute, tra cui la […]

nottambuli

ARTICOLI CORRELATI

Fluidità di genere o gender fluid. La libertà di non identificarsi

Androgynous girl

Oggi sempre più persone, soprattutto tra i giovanissimi, usano il termine gender fluid, tante volte, forse, senza sapere di preciso di cosa realmente si sta parlando. Un po' come quando si parla di Hikikomori. Fondamentalmente, i ragazzi e le ragazze che si definiscono gender fluid non vogliono essere etichettati in funzione di nessuno schema sessuale, vorrebbero...
LEGGI TUTTO

Il confronto e il peso delle parole. A cosa fare attenzione?

student problem concept and stress

I confronti fanno male soprattutto all’autostima dei figli. Spesso si pensa erroneamente che fare paragoni con i fratelli, con i coetanei o con altre persone più brave, possa spronare i ragazzi, possa dargli una maggiore motivazione, quando in realtà rischia con estrema probabilità di ottenere solo l’effetto contrario. Anche se non lo esternano, tanti ragazzi...
LEGGI TUTTO

Giovani e adulti sempre più dipendenti dallo smartphone. Come disintossicarsi? Maura Manca ne ha parlato a Rai Radio 2

smartphone-per-bambini shu

Lo smartphone è diventato parte integrante del nostro quotidiano, del nostro pensare, delle nostre relazioni, tanto che i nostri comportamenti sono aiutati e condizionati da un telefonino in grado ormai di fare tutto, dal ricordarci quello che dobbiamo fare, al contenere i nostri stati emotivi. Ormai bambini e ragazzi utilizzano quotidianamente smartphone e tablet finendo,...
LEGGI TUTTO

Ragazzi alle prese con il nuovo esame orale: cosa li spaventa di più? Ecco alcuni pratici consigli

student problem concept and stress

L'esame di maturità equivale spesso a livelli di ansia e panico più o meno gestibili nel corso delle diverse prove. Superato lo scoglio e le paure relative alle prove scritte, arriva un l'ultimo step che, per tantissimi ragazzi, rappresenta anche la prova più temuta. Diverse sono le paure che affollano la mente: paura di non...
LEGGI TUTTO

Genitori alle prese con i primi amori dei figli adolescenti

SSUCv3H4sIAAAAAAAEAH2RO4/CMBCEeyT+Q7R1xBEeuhMlBfUV150oFnvhLEyM/OCEUP476zgGF4guM7P+7NncxqOqgh06JWBV3aJirbQOzlv0yrRsT+vBJ6m8sQp1NKPX9Qk4jz44chExWAI9HXg2mcP5fM9v0lUO+pBPcATfZM6aoC4SF3Yx+SFqHWS/q99A1oTBXz826P5ihRewJyd9bHNHPFArrn2ToqElTZgaDo+H5qvJYGg+Zz0wUeD478meynVclCRTbOJslSDWi8WkXCQGqcqxixGoI2deDAn+N+ZUwkwrl0/NjqR9vmH6KA/myLpJMpUbj7o7qIQrJwICAAA=

La “prima cotta” non passa certo inosservata, e le vacanze rappresentano un momento in cui hanno più tempo per vivere più intensamente anche le dinamiche affettive e relazionali. Cambia l’umore, cambiano le richieste, si vivono spesso emozioni contrastanti che fanno toccare il cielo con un dito e a volte, in pochissimo tempo, cadere vertiginosamente giù...
LEGGI TUTTO

Paure dopo la prima prova? Come aiutare i figli a non demoralizzarsi e ad affrontare la prova successiva

A

La maturità manda in tilt i ragazzi, le prove li sottopongono a ritmi stressanti e tra ansia e stanchezza hanno bisogno di genitori che li aiutino e li sostengano, soprattutto da un punto di vista psicologico. Può capitare che ad alcuni di loro, durante la prima prova, l’ansia abbia giocato un brutto scherzetto: magari si...
LEGGI TUTTO