silenzio


Lonely child with a suitcase and a teddy bear on road

Bambini “strappati” alle famiglie. Lo scandalo di Bibbiano e il ruolo degli psicologi

Suggestionare un bambino, fargli credere quello che non c’è, non è poi così difficile, per questo se fosse vero, i colpevoli devono pagare amaramente: non si può perdere la fiducia in chi fa questo mestiere. È diventata in un attimo virale la notizia di tanti bambini strappati alle loro famiglie ricorrendo a […]


Nell’inferno invisibile dell’autolesionismo

In Italia, 2 adolescenti su 10 dichiarano di aver messo in atto condotte autolesive. L’età media in cui si inizia è 12 anni. Sui social più utilizzati dai ragazzi, si trovano tutorial su come tagliarsi senza farsi scoprire, per diventare sempre più invisibili. Quanto è diffuso l’autolesionismo? Secondo l’ultimo report dell’Osservatorio […]

autolesionismo

ragazza dolore tristezza

Noa era già “morta” da un punto di vista psicologico. Il dolore può portare all’autolesionismo e all’autodistruzione. Come intervenire efficacemente?

Un’adolescente non dovrebbe mai fare gli ultimi saluti, non dovrebbe mai morire nell’abbraccio dall’affetto dei cari dopo anni di durissime battaglie psichiche. Noa purtroppo era già “morta” da un punto di vista psicologico già da tanti anni, da quando è stata violata la prima di altre due volte all’età di […]


Baby calciatori abusati dal procuratore: la promessa di una carriera diventa una trappola

La drammatica storia dei giovani calciatori abusati dal procuratore della AS Roma (che risulta completamente estranea ai fatti) che venivano affidati e si affidavano a lui nella speranza di diventare calciatori famosi: è solo un tassello di un quadro più oscuro che preoccupa qualsiasi genitore. Creava illusioni e approfittava di sogni […]

calcio

volto a metà violenza

L’orrore di Manduria: ucciso dalle violenze e dal silenzio

Sono sempre di più i reati che vedono protagonisti purtroppo ragazzi sempre più piccoli: l’età, infatti, si sta abbassando drasticamente e il fenomeno della violenza è sempre più trasversale perché coinvolge adolescenti provenienti da diverse realtà sociali. Si tratta di giovani normalmente violenti: per loro è un divertimento rinforzato da […]


bullismo-genitori

Il silenzio delle vittime di bullismo avvolto dal chiasso mediatico. Dove sbagliamo?

Basta entrare e navigare all’interno di un social network che rimbalzano video ed immagini che riprendono scene di inaudita violenza dentro le classi delle scuole italiane. Un far west in cui, quelli che spesso erroneamente vengono chiamati bulli, si divertono a prendere ciclicamente di mira professori o compagni di classe […]


ARTICOLI CORRELATI

Minaccia di pubblicare le tue foto intime? Come comportarsi e cosa devi sapere

Metterlo in atto è facile e veloce, quanto dannoso e soprattutto vile. Parliamo del revenge porn, fenomeno purtroppo sempre più diffuso tra i giovanissimi, che a partire dallo scorso 9 agosto, è diventato ufficialmente reato in seguito all’approvazione del disegno di legge “Codice Rosso”. Numerosi sono stati i casi di cronaca che hanno raccontato episodi...
LEGGI TUTTO

Come capire se stai vivendo una relazione tossica e come uscirne

problemi coppia

Amare una persona e viverla in una storia dovrebbe generare felicità e appagamento, ma non sempre è così. Alcune relazioni, infatti, a lungo andare possono rivelarsi addirittura nocive per il nostro benessere. Avere problemi, incomprensioni e discussioni è assolutamente normale per ogni coppia del mondo, anche per quelle più salde e felici. Fare però della lite...
LEGGI TUTTO

Adolescenti, tecnologia e sessualità: Maura Manca ne parlerà al Festival della sessuologia

Top above high angle view portrait of nice trendy attractive exquisite charming girl lying on linen sheets in lace maroon red bra taking selfie on smart gadget device posing teasing waiting husband

Domenica 15 Settembre 2019, dalle ore 12.30 alle ore 13.45, insieme al Dott. Davide Dèttore, al Dott. Giuseppe Lavenia, Presidente dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche e alla Dott.ssa Maura Manca, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza si parlerà di "Intimità e sessualità degli adolescenti: identità digitali, sexting e revenge porn. La tecnologia porta con se solo rischi o anche...
LEGGI TUTTO

La strage silenziosa dei giovani suicidi: bisogna guardare in faccia il problema

suicidio

Il suicidio è la seconda causa di morte tra i ragazzi dai 15 ai 19 anni. L’età si sta abbassando e i tassi aumentano, non solo del suicidio ma anche dell’ideazione suicidaria, dei tentativi di suicidio, della depressione infantile e adolescenziale. Secondo l’Osservatorio Nazionale Adolescenza i tentativi di suicidio da parte dei teenager in due anni...
LEGGI TUTTO