siti


chat 2

Siti che prendono senza la nostra autorizzazione le nostre foto online: quali sono e come comportarsi?

Fotografare e filmare, per poi condividere automaticamente ogni contenuto sui social network, è diventata ormai un’azione talmente tanto naturale che spesso viene messa in atto senza neanche riflettere. Troppe volte, non solo dagli adolescenti, ma anche dagli adulti, viene sottovalutato il fatto che di tutto ciò che si pubblica si […]


I rischi legati alla condivisione di foto e video sui social. Cosa c’è da sapere e come tutelarsi?

Con lo smartphone sempre a portata di mano, gli adolescenti di oggi non fanno altro che fotografare e filmare, per poi condividere automaticamente il materiale in rete. Non a caso uno dei social network più popolare tra i giovani, utilizzato ormai sin da bambini, è Instagram dove si postano per […]

smartphone app

corpo magrezza

Dai siti pro-ana ai gruppi WhatsApp per diventare pelle e ossa. Cosa devono fare i genitori

Sono ormai molti gli adolescenti, soprattutto ragazze, che utilizzano quegli spazi del web, definiti pro-ana ovvero pro-anoressia, come dei veri e propri rifugi virtuali, alla ricerca di condivisione, di sostegno, di metodi e consigli su come perdere drasticamente peso e arrivare alla magrezza estrema. Solitamente utilizzano account finti per non […]


Blog e chat pro anoressia. Ascoltiamo i ragazzi per non darli in pasto ai blogger

Crescere con l’ossessione dell’apparenza, non sentendosi mai adeguati e soddisfatti di sé, è estremamente dannoso, e può determinare vissuti di insicurezza e scarsa autostima. Molte ragazze cercano all’interno di blog, o in pagine specifiche nel web, anche suggerimenti e consigli per avere un corpo magro e perfetto. Purtroppo si può […]

pro ana

Gli adolescenti credono a tutto ciò che leggono e vedono sul web. Quali sono i rischi?

Negli ultimi anni è sicuramente cambiato il modo di fare informazione. Si controllano e si leggono siti, blog e post dei social network e, specialmente i ragazzi, vengono a contatto con contenuti e notizie di ogni tipo, che compaiono automaticamente sulla home dei loro profili social. Sebbene i giovani abbiano […]

influenza social network

pro ana

Anoressia e social network: il fenomeno “PRO-ANA”

Sul web proliferano sempre di più account, blog, forum, comunità virtuali che inneggiano alla magrezza eccessiva. Sono definiti siti pro-Ana (pro-Anoressia), in cui gli utenti si scambiano idee e opinioni per perdere peso, condividono i risultati raggiunti e dispensano consigli su come dimagrire, il più possibile. Un recente studio (Bert […]


smart drug

Smart drugs: le droghe “legali” acquistate online

Il fenomeno dell’acquisto online delle cosiddette SMART DRUGS da parte dei giovani è sempre più diffuso. Si entra sul sito, si utilizza una carta prepagata e il gioco è fatto. Ma cosa sono queste SMART DRUGS? Sono chiamate droghe “furbe” perché costituite principalmente da sostanze NON proibite, quindi vendibili legalmente […]


ARTICOLI CORRELATI

Corso di Alta Formazione in Psicologia e Psicopatologia dell’Adolescenza: Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi

social-media-sito

La CSI Academy Srl in partnership con l’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus diretto dalla Dott.ssa Maura Manca, propone Il Corso di Alta Formazione in psicologia e psicopatologia dell’adolescenza dal titolo “Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi”. Il corso intende rispondere all’esigenza concreta di una formazione specialistica da parte dei professionisti e degli operatori che...
LEGGI TUTTO

Social senza like per aiutare gli adolescenti ossessionati dalla popolarità online. Qual è l’impatto dei like sull’autostima e sull’umore dei ragazzi?

like

Sono sempre più numerose le critiche che vengono rivolte alle piattaforme di social media per il loro impatto negativo sulla salute mentale degli utenti, soprattutto dei bambini e degli adolescenti, tanto che in alcuni Paesi si stanno effettuando sperimentazioni che impediscono la visione del numero dei mi piace, finalizzate al comprendere come tutelare maggiormente i...
LEGGI TUTTO

Le piccole star del web riscuotono sempre più successo. L’intervista a Maura Manca sul Quotidiano Nazionale

bambini youtube

Sono sempre più numerosi i bambini affascinati dal mondo di YouTube e Instagram, tanto da diventare dei veri e propri influencer seguiti da tantissimi coetanei, che condividono in rete ogni momento della loro giornata, anche con il sostegno dei propri genitori. Ne sono un esempio le ormai famosissime Marghe e Giulia, due sorelle di 12...
LEGGI TUTTO

Figli al guinzaglio e poi liberi di navigare da soli in rete. L’incoerenza educativa è il vero problema della generazione digitale, non lo smartphone

famiglia

Bambini iperprotetti dai genitori, tenuti al guinzaglio o nel passeggino quando ormai non ci entrano più, che poi vengono lasciati da soli con un tablet in mano o con uno smartphone, liberi di guardare cartoni in rete, di vivere idealizzando i baby youtuber, di fare foto e video e di pubblicarli nei vari social network...
LEGGI TUTTO

Scuola, boom di certificazioni dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento, ma è davvero così grave la situazione in Italia?

DSA bambino libri

Secondo i dati riportati in un articolo pubblicato dal Messaggero.it , più di tre studenti su 100, nelle scuole italiane, presentano problemi nella lettura, nella scrittura o nei calcoli: rappresentano un boom dalle proporzioni enormi. È facile fare notizia con articoli che lanciano dati e che spesso finiscono per creare allarmismo. È sempre doveroso, però,...
LEGGI TUTTO

Genitori e figli: dire sì o dire no. Come far rispettare le regole? Maura Manca ne ha parlato a Io e Te

adolescente genitore litigare

Se un tempo i genitori erano più sulla linea delle punizioni e dell’atteggiamento autoritario, oggi la maggior parte di loro tende a voler mantenere una relazione basata solo sull’affetto positivo, evitando  ai figli qualsiasi tipo di frustrazione che possa scatenare una reazione negativa, difficile da gestire. Il problema spesso sta nel fatto che si pensa...
LEGGI TUTTO

Genitori sotto attacco: come gestire la ribellione dei figli adolescenti?

Arrivati alle soglie dell’adolescenza i figli cominciano a manifestare i primi segnali di opposizione e a prendere le distanze dagli adulti, ascoltano sempre meno, almeno apparentemente, le indicazioni dei genitori, cambiano da un punto di vista fisico e mentale, insieme alle loro priorità. È una delle fasi più temute dai genitori nonostante sia una normalissima...
LEGGI TUTTO