soffocare


Sfide folli come una droga: così i social attirano le prede. L’intervista a Maura Manca sul Quotidiano Nazionale

qn 600x400

svenimento

Challenge suicida. Nuovo pericolo della rete

Sta rimbalzando sul web la challenge del suicido, una sfida social in cui i ragazzi si fanno filmare mentre simulano appunto il suicidio, mettendosi un cappio al collo, cercando di resistere il più possibile. Tutta la scena viene ripresa per poi ovviamente pubblicare il video, mostrando l’impresa in rete. Purtroppo […]


Choking Game, lo sballo che uccide impazza sul web

Se ne parla meno, ma certi rituali tra giovanissimi purtroppo sono duri a morire. Anzi, messi a fuoco dallo smartphone, rinvigoriscono sul web senza subire alcuna censura. Dopo anni stanno ancora là a mostrare in versione “live” fenomeni come il “flash indiano”, quello che secondo ragazzini di 12-15 anni, è […]

svenimento

svenimento

Un gioco mortale alla ricerca del blackout: il Choking Game

Tanti nomi per un’unica moda!!!! E’ chiamato gioco, ma di gioco non ha veramente niente. Conosciuto da tanti anni, già nel 2012-13 si parlava di queste pratiche di autosvenimento, spesso prendono il via tra gli adolescenti attraverso i canali dei social media, fino a diventare virali. Purtroppo capita anche di […]


Figli incastrati negli amori adolescenziali. Quali sono i campanelli d’allarme e come parlare con loro?

Arriva un momento in cui sembra che i figli perdano la testa, si innamorano, spostano tutto su quella persona, su quell’amore che per loro, in quel momento, durerà “per sempre”. Dedicano tutte le loro energie a quella storia d’amore che spesso i genitori non capiscono e sminuiscono, facendo arrabbiare tantissimo i figli. […]

violenza coppia

genitori che giustificano

Genitori che giustificano troppo i figli, quali danni?

C’è una categoria di genitori, i giustificatori patologici, che giustificano sempre il figlio in qualsiasi cosa faccia o gli succeda, che si meritano un bel cartellino rosso. Il figlio viene spesso considerato poverino, magari perché è andato male a scuola, dove avrà sicuramente aver subito un’ingiustizia perché l’insegnante lo ha interrogato […]


ARTICOLI CORRELATI

Una vittima di violenza non se la va a cercare e ha bisogno di pietà

ragazza violenza

Credo che si debba decisamente lavorare a più livelli sulla cultura sessista del “se l’è cercata”. Nessuno stato di alterazione psico-fisica, nessun tipo di abbigliamento o di atteggiamento giustifica mai una violenza sessuale. Quando c’è, una violenza c’è una persona che abusa attraverso la sua supremazia psichica e/o fisica e usa questa forza per soddisfare...
LEGGI TUTTO

Figli che non riescono a staccarsi dai videogiochi. Cosa devono fare i genitori?

videogiochi

Negli ultimi anni, sono sempre più numerosi i bambini e i ragazzi che si appassionano ai videogiochi e che vengono calamitati dagli schermi, trascorrendo moltissime ore anche consecutive a giocare. I videogiochi si sono enormemente evoluti dal punto di vista tecnologico, hanno ambientazioni realistiche e modalità interattive che permettono di giocare online con amici o sconosciuti anche dall’altra...
LEGGI TUTTO

Cherofobia, quella paura che fa perdere la felicità

BIMBA TRISTE GIOCO

Colpisce gli adolescenti, ma si è diffusa tanto tra gli adulti. Da dove deriva e come si comportano i soggetti che sono affetti da questa avversione alla gioia? Può sembrare strano, però esistono tante persone che hanno paura di essere felici. Sono spesso mimetizzate tra le persone comuni, non sono chiuse dentro una stanza a...
LEGGI TUTTO

Dilagano gli insulti sull’aspetto fisico sui social network, nel mirino anche i minori

smartphone-958066_640

In rete, soprattutto attraverso i social network e protetti dall’anonimato, ci si sente legittimati a commentare, con messaggi e parole cariche di odio personaggi celebri che vengono presi di mira per il loro aspetto. In una società come la nostra, basata sull’estetica e sulla bellezza, si rischia di diventare gratuitamente bersaglio di derisioni e sopraffazioni....
LEGGI TUTTO

Il tuo ragazzo è troppo geloso? I segni da non sottovalutare

gelosia ossessiva 2

Nell’ambito del progetto contro la violenza sulle donne “Don’t Slap Me Now”, finanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ideato e realizzato in partenariato da Skuola.net e Osservatorio Nazionale Adolescenza, vogliamo aiutarti a riconoscere i segnali di una relazione che non sta andando per il verso giusto. Come capire...
LEGGI TUTTO

Adolescenti sempre più devianti: l’importanza della prevenzione. Maura Manca ne ha parlato a TgCom 24

baby gang

La devianza giovanile è un problema di rilevanza nazionale, un fenomeno ormai sempre più diffuso e radicato, che abbraccia tutti quei comportamenti che infrangono una norma socialmente accettata e condivisa e corrisponde all'acquisizione di un ruolo o di una identità sociale, individuale o di gruppo. In adolescenza tali comportamenti si possono manifestare con modalità che si differenziano...
LEGGI TUTTO

Adolescenti nella rete della rete: incontro su cyberbullismo e pericoli online

Locandina

A Casalgrande il 15 marzo 2019, dalle ore 20.30 presso il Teatro De Andrè si terrà l’evento “Adolescenti nella rete della rete: incontro su cyberbullismo e pericoli online", organizzato dal Comitato Genitori e dal Comune di Casalgrande, con la finalità di analizzare i principali rischi legati ad uso inappropriato di chat e social network, a partire dall’infanzia. In...
LEGGI TUTTO

Adulti che abusano del loro ruolo educativo. Quali effetti sui minori? Maura Manca ne ha parlato a La Vita in Diretta

maura vita in diretta

Adulti che dovrebbero educare ma che invece approfittano del loro ruolo e dell'immaturità di ragazzi minorenni per instaurare una relazione sessuale con loro. Un adulto con un ruolo educativo e formativo non si può assolutamente permettere di spingersi oltre la propria posizione istituzionale, confondendo e sovrapponendo il piano personale con quello professionale. Un caso dietro...
LEGGI TUTTO