sostanze


Adolescenti sempre più attratti dagli energy drink: come li assumono e quali sono gli effetti?

Una delle bevande più assunte dai preadolescenti e dagli adolescenti è l’energy drink, infatti, soprattutto quando sono in gruppo ed escono insieme ingeriscono di frequente queste bibite energizzanti. Attratti anche dalla grafica e dai colori, con impatto visivo, i ragazzi ne acquistano di tutti i tipi, anche su Internet, facendo molte volte […]

Energy drink

tampax alcolico

Drink spiking: alcol e droghe da stupro. Quali sono le conseguenze e come proteggersi?

Sembra essere sempre più diffusa la pratica del drink spiking, che consiste nell’aggiungere alla bevanda della vittima un mix di droghe, a sua insaputa, alterandone così gli effetti, con conseguenze pericolose sulle sue funzioni fisiche e mentali. Si inseriscono nel bicchiere, alcol e sostanze psicoattive specifiche, che solitamente sono prive […]


Drunkoressia: ragazzi a rischio per disturbi del comportamento alimentare e dipendenze

Non mangiare, indursi il vomito o assumere lassativi e diuretici. A tutto questo sono disposti i ragazzi pur di compensare, con le restrizioni alimentari, la quantità di calorie assunte durante le grandi bevute (binge drinking). Lo scopo è uno solo: ubriacarsi velocemente, senza preoccuparsi delle calorie o dell’aumento di peso […]

drunkoressia

energy + alcol

Alcol e bevande energetiche: una moda pericolosa

In questi ultimi anni l’uso di bevande energizzanti anche tra i più giovani è sempre più diffuso. Si tratta bevande analcoliche in grado di attivare il sistema nervoso e stimolare il corpo e la mente. È importante sottolineare che al loro interno hanno tutte sostanze eccitanti come la caffeina, generalmente […]


social drinking

Droga e discoteche, ragazzi mi rivolgo direttamente a voi: ecco cosa succede veramente!

Ragazzi, mi rivolgo direttamente a voi, so che ci seguite in tanti e che leggete queste parole, perché non è vero che voi non leggete e non vi informate, non ne potete più delle solite frasi trite e ritrite e delle paternali che non fanno altro che dirvi dalla scuola, […]


Il doping nei bambini e negli adolescenti: il ruolo dei genitori

Se ne parla ancora troppo poco, ma sono tantissimi i bambini e gli adolescenti che fanno uso di sostanze dopanti per migliorare le prestazioni sportive o, ancora più grave, sostenuti e incitati dai genitori a farne uso, pur di vincere. Questi aspetti sono estremamente dannosi per il fisico e per […]

doping bimbi

droga whatsapp

Social network “stupefacenti”: quando la droga si vende in chat

Smartphone, social network e chat sono ormai parte integrante della vita quotidiana dei ragazzi e il loro costante utilizzo ne ha trasformato e ampliato anche le funzioni: non solo semplici strumenti di comunicazione ma anche mezzi che permettono l’organizzazione e la diffusione delle più differenti attività. La cronaca rivela come […]


Tendenze giovanili: Cosa sono gli Energy Drink?

Commercializzati da più di 20 anni (da oltre 10 in Italia), gli Energy Drink sono consumati in oltre 160 paesi nel mondo, soprattutto dai giovani, in genere in una larga fascia di età che va dai 15 ai 30 anni. Con il termine Energy Drink (ED) si indica una categoria […]

Energy drink

ARTICOLI CORRELATI

Disagi e problematiche adolescenziali. Riconoscere i segnali e intervenire. Maura Manca incontra i genitori al Marymount High School di Roma

genitore figlio adolescente

A Roma, sabato 16 novembre 2019, dalle ore 10.00 alle ore 11.30, in occasione dell’Open House del Liceo Bilingue Marymount, presso l'Istituto Scolastico, si terrà l’incontro “Disagi e problematiche adolescenziali. Strumenti per riconoscere i segnali e intervenire”, con la finalità di offrire un’occasione di confronto tra i genitori sulle principali problematiche che possono incontrare i figli....
LEGGI TUTTO

La generazione dei bambini iperconnessi. Saperlo usare, non significa essere pronti per usarlo

smartphone child

Sono iperconnessi da quando nascono, da quando vengono al mondo. Non hanno ancora avuto l’imprinting con la madre, con quel sorriso e quel volto materno ricoperto di gioia, che davanti ai loro occhi si presenta quell’oggetto che gli terrà compagnia per tutto il resto della vita. Tutte le fasi della loro crescita sono certificate e...
LEGGI TUTTO

Suicidio e cyberbullismo. A quali segnali fare attenzione? Un’intervista a Maura Manca sul Quotidiano Nazionale

suicidio social

Ragazzi che tentano il suicidio o che si tolgono la vita: purtroppo accade sempre più spesso, come testimoniato dai numerosi casi di cronaca. In questi ultimi anni, stiamo assistendo ad un incremento dei tentativi di suicidio fin dalla tenera età, a conferma della fragilità di questi adolescenti. La procura di Roma indaga per istigazione al...
LEGGI TUTTO

Terribile ma vero, anche i docenti a volte bullizzano: quali conseguenze su bambini e ragazzi?

Tired school boy with hand on face sitting at desk in classroom. Bored schoolchild sitting at desk with classmates in classroom. Frustrated and thoughtful young child sitting and looking up.

Gli ultimi episodi di violenza sui bambini da parte dei propri insegnanti deve portare la scuola italiana a interrogarsi su come affrontare un fenomeno che tende più di altri a rimanere sommerso, iniziando a pensare che del corpo docente si debba valutare anche l’idoneità psichica alla professione. Si è sentito parlare spesso di ragazzi, di...
LEGGI TUTTO

Chat e gruppi pericolosi all’oscuro dei genitori. Bisogna controllare lo smartphone dei ragazzi? Maura Manca a Radio 24

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Gruppi nelle chat o sui social che inneggiano alla violenza e all'odio purtroppo nascono come funghi. Ha colpito tutti la chat denominata da diversi ragazzini, molti dei quali minorenni, "The Shoah party". Su WhatsApp hanno creato il gruppo in cui condividevano contenuti atroci e violenti, giravano video pedopornografici, insulti razziali, slogan inneggianti a Hitler, all'Isis,...
LEGGI TUTTO

Chat dell’orrore in cui si inneggia all’odio e alla violenza. Chi sono questi ragazzi? Maura Manca ne ha parlato a Rai News 24

rai news

Gruppi chiusi e chat in cui i ragazzi condividono frasi e contenuti che esaltano odio e razzismo, si scambiano atrocità e parlano anche di violenze nei confronti delle donne e di stupri. Purtroppo sono tante le "chat dell'orrore": l'ultima ad aver fatto scalpore è quella intitolata «The Shoah Party», dove un gruppo di ragazzini dai pressi...
LEGGI TUTTO