stanza


hikikimori

Ragazzi che vivono rinchiusi nella propria stanza. Hikikomori, il fenomeno sempre più diffuso in Italia

Adolescenti che rifiutano il mondo e si chiudono, per mesi o anni, nella propria camera: un fenomeno, inizialmente tutto giapponese, che ormai si sta sempre più diffondendo anche in Italia. Il termine hikikomori significa “stare in disparte, isolarsi” e viene utilizzato per riferirsi a quei giovani che si rifiutano di […]


Ragazzi autoreclusi, dal Giappone all’Italia: Maura Manca ha parlato di hikikomori a Radio 24

A Melog – Il piacere del dubbio, su Radio 24, la dott.ssa Maura Manca, insieme a Gianluca Nicoletti, ha parlato di hikikomori, da hiki “ritiro” e komori “essere rinchiuso”: l’incubo di ogni genitore, un fenomeno inizialmente tutto Giapponese, ormai sempre più diffuso anche nel nostro Paese. E’ intervenuta in puntata la giornalista […]

hikikimori

maua unomattina in famiglia

Adolescenti nel caos: stanze come stalle a Uno Mattina in famiglia

Su Rai 1, il 3 dicembre 2017, a Uno Mattina in famiglia abbiamo parlato con Ester Palma, Tiberio Timperi e Ingrid Muccitelli di stanze di adolescenti paragonabili a delle stalle, con oggetti, libri e vestiti sparsi dappertutto, dove sembra che sia esplosa una bomba. Infatti, il disordine adolescenziale è una delle […]


Adolescenti che si isolano nella propria stanza: a cosa devono fare attenzione i genitori?

Per un adolescente la propria stanza può rappresentare molto più del luogo in cui dorme o in cui trascorre il tempo facendo i compiti, giocando, ascoltando musica, parlando con gli amici: rappresenta il suo mondo, il suo rifugio. Ragazzi e ragazze iniziano a manifestare sempre più il desiderio di avere […]

ragazzo-isolamento-camera

genitori e figli disordine

Come gestire il disordine dei figli adolescenti? 10 utili consigli

I genitori tendono a condensare i problemi dei figli intorno ai compiti e al disordine, frutto di una mancanza di responsabilizzazione da parte loro. “E’ grande solo quando gli pare”, “per le cose sue vedi come è ordinato”, stanza e compiti diventano così un vero problema perché tendenzialmente il genitore vorrebbe infondere il proprio concetto di […]


La guerra persa contro il disordine adolescenziale

Nell’era tecnologica anche i genitori si sono muniti di prove per dimostrare il disordine del figlio! Foto nelle varie angolazioni della stanza incriminata, con facce soddisfatte o disperate che cercano rispettivamente approvazione/un alleato o contenimento. Alla domanda “dottoressa secondo lei è normale tutto questo?”, mi viene da sorridere perché credo […]

stanza disordinata

stanza terapeuta

Vi dichiaro separati o divorziati: il ruolo dello psicoterapeuta

La negoziazione assistita e il divorzio breve hanno generato numerosi cambiamenti, sia dal punto di vista giuridico che psicologico. Attualmente è possibile separarsi e divorziare in tempi record, rischiando di arrivare a prendere decisioni non completamente ponderate che vanno a gravare prettamente sui figli che vedono schiacciate ed annientate, tutte […]


ARTICOLI CORRELATI

SOS prima prova. Gestire le paure, blocco dello scrittore e ruolo dei genitori

prima prova

La prima prova scritta rappresenta il primo grande scoglio da superare, è la partenza di tutto l’esame. Per questa ragione alla vigilia del fatidico giorno la mente è affollata da tutta una serie di pensieri catastrofici. L’agitazione e la paura sono assolutamente normali, l’importante è che non diventino troppo intense e si perda il controllo...
LEGGI TUTTO

Genitori alle prese con la maturità dei figli. Come comportarsi per gestire le loro paure?

report scuola

L’esame di maturità è una tappa importante per i ragazzi, viene investita spesso di ansie e paure, non tanto per l’esame in sé, ma per tutto quello che rappresenta a livello simbolico, un momento di passaggio cruciale che si carica emotivamente di tanti significati: crescere, essere catapultati nel “mondo dei grandi”, scegliere finalmente la propria...
LEGGI TUTTO

Paure dopo la prima prova? Come aiutare i figli a non demoralizzarsi e ad affrontare la prova successiva

A

La maturità manda in tilt i ragazzi, le prove li sottopongono a ritmi stressanti e tra ansia e stanchezza hanno bisogno di genitori che li aiutino e li sostengano, soprattutto da un punto di vista psicologico. Può capitare che ad alcuni di loro, durante la prima prova, l’ansia abbia giocato un brutto scherzetto: magari si...
LEGGI TUTTO

Il mio ragazzo non vuole che esca con i miei amici: cosa fare?

gelosia

Quando si vive una relazione, le abitudini possono cambiare: quello che però è importante, è cercare di conciliare la storia d’amore con le proprie amicizie e passioni. A volte, però, questo può essere difficile, soprattutto se manca la fiducia ed è presente un’eccessiva gelosia. Quando si prevarica la libertà personale di uno dei componenti della...
LEGGI TUTTO

Noa era già “morta” da un punto di vista psicologico. Il dolore può portare all’autolesionismo e all’autodistruzione. Come intervenire efficacemente?

ragazza dolore tristezza

Un’adolescente non dovrebbe mai fare gli ultimi saluti, non dovrebbe mai morire nell’abbraccio dall’affetto dei cari dopo anni di durissime battaglie psichiche. Noa purtroppo era già “morta” da un punto di vista psicologico già da tanti anni, da quando è stata violata la prima di altre due volte all’età di 11 anni. Quando si subisce...
LEGGI TUTTO

Ragazzi “appiccicati” ai videogiochi. Un braccio di ferro tra genitori e figli

Teenager boy enthusiastically plays the game console

Sono tantissimi i bambini e i ragazzi che si appassionano ai videogiochi che restano incollati davanti agli schermi di pc, console, tablet e smartphone, fino ad arrivare a giocare anche diverse ore consecutive. Le ore trascorse “appiccicati” ai giochi online, riprendendo le parole dei tantissimi genitori con cui mi confronto, sono oggetto di preoccupazione circa...
LEGGI TUTTO

Abbuffate alcoliche: un problema sottovalutato, ma sempre più diffuso tra i giovani

alcol ragazzi

L’abuso di bevande alcoliche è ancora troppo sottovalutato, nonostante sia estremamente diffuso e comporti conseguenze gravissime sulla salute. I numeri relativi ai giovani che consumano alcol sono decisamente preoccupanti e lo confermano anche i dati di una recente ricerca dell'Istituto Toniolo, pubblicata all'interno del volume “La condizione giovanile in Italia. Rapporto Giovani 2019” (https://www.istitutotoniolo.it/la-condizione-giovanile-in-italia-rapporto-giovani-2019/) ....
LEGGI TUTTO