studenti


Bambini umiliati in classe dall’insegnante. A quale scopo? Maura Manca ne ha parlato a Storie Italiane

Non dimentichiamoci del ruolo educativo che ricoprono gli insegnanti, i quali dovrebbero tirar fuori potenzialità e risorse dagli studenti, nonché tutelare il loro benessere. Accade però che ci siano anche insegnanti che decidono di svolgere “esperimenti”, ammesso che si possa parlare di esperimenti, che risultano totalmente diseducativi, se non dannosi per […]

1 Storie Italiane

professore litigare lavagna

Insegnanti sfiniti e studenti stressati: attenzione all’effetto contagio

Il clima emotivo di classe rappresenta un fattore che influisce in maniera preponderante sui processi di apprendimento e sul benessere psicologico e relazionale di allievi e insegnanti. Quanto più gli insegnanti si sentono affaticati e sotto pressione, tanto più gli studenti percepiscono alti livelli di stress e viceversa. È ciò […]


La scuola non va in vacanza. Perché non si dovrebbero fare i compiti durante le vacanze?

La parola VACANZA deriva dal latino vacantia neutro plurale sostantivato di vacans, participio presente di vacare che significa essere vuoto ed essere libero. Se si cerca la parola su Google e si leggono alcune definizioni prese a titolo esemplificativo, si può capire che il termine vacanza mette tutti d’accordo: 1. Sospensione temporanea del lavoro o dello studio, […]

compiti

bullismo aggressione fisica

Bullyface: il volto del bullismo. Convegno Nazionale nel contrasto al fenomeno sempre più diffuso

Il bullismo e il cyberbullismo sono fenomeni di enorme rilevanza clinica e di forte impatto sociale, personale, familiare e scolastico, che coinvolgono sempre più bambini e adolescenti fin dalla tenera età, con esiti psicologici davvero devastanti. Sono stati questi i temi al centro del 2° Convegno Nazionale “Bullyface – il […]


I docenti italiani sono i meno rispettati. Quali sono le conseguenze? Maura Manca ne ha parlato a Rai News 24

I docenti italiani sono quelli meno rispettati nel mondo: è quanto emerge dalla Ricerca del Global Teacher Status Index svolta a livello internazionale dove l’Italia ricopre uno degli ultimi posti per quanto riguarda il rispetto nei confronti di chi insegna. E, tristemente, la cronaca degli ultimi mesi ce lo conferma, […]

Rainews

Scuola. Anche in discoteca si possono ottenere crediti formativi

Per arrivare ai ragazzi serve direttività, concretezza e saper parlare con loro. Questo è l’intento di una scuola ligure che ha permesso ai suoi studenti di maturare i crediti formativi anche in discoteca attraverso una serie di attività mirate ad informare altri ragazzi su tutti i rischi legati al consumo […]

concert-768722_960_720

costanzo

Violenza nelle scuole: dove è finito il rispetto dei ruoli? Maura Manca ne ha parlato al Radio Costanzo Show

Su Radio 105, il 22 aprile 2018, a Radio Costanzo Show, la dott.ssa Maura Manca insieme a Maurizio Costanzo e Carlotta Quadri ha parlato dell’assedio nei confronti dei professori da parte degli allievi. Siamo partiti dalla vicenda di Lucca, l’ennesimo caso di devianza adolescenziale avvenuto all’interno di una scuola, una […]


gruppo-classe

Professori sotto assedio

Una scuola nel mirino di tutti, degli allievi in primis, dei genitori che ormai si credono giudici e sindacano su ogni cosa accada ai propri pargoletti senza regole e, la cosa più assurda, anche del tribunale mediatico e social.   Sta diventando ridondante il dibattito sul ruolo della scuola, sul fatto che abbia perso […]


ARTICOLI CORRELATI

Adolescenti in un mare di insicurezze: oltre l’estetica c’è di più!

immagine

Si vedono brutti, non si piacciono, si guardano allo specchio e trovano soltanto difetti e imperfezioni:  durante il periodo adolescenziale difficilmente i ragazzi sono soddisfatti del proprio aspetto e vivono con la paura di non essere accettati. https://www.adolescienza.it/sos/sos-genitori-adolescenti/adolescenti-allo-specchio-cosa-fare-quando-si-vedono-brutti-e-non-accettano-il-loro-corpo/ La società in cui viviamo inevitabilmente rischia di alimentare tutto questo: gli adolescenti infatti sono talmente tanto...
LEGGI TUTTO

Come si diventa autolesionisti. Consigli per i genitori alle prese con l’autolesionismo

self harm

NON SEMPRE PARLANO CON LE PAROLE Quando sono invasi da un profondo dolore e dalla paura di non essere accolti dal genitore, gli adolescenti preferiscono scrivere, un messaggio, un email, una lettera alla mamma o al papà, perché hanno paura del confronto, della loro reazione, di guardarli negli occhi, di ferirli e di ricevere una...
LEGGI TUTTO

Chat e gruppi pericolosi all’oscuro dei genitori. Bisogna controllare lo smartphone dei ragazzi? Maura Manca a Radio 24

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Gruppi nelle chat o sui social che inneggiano alla violenza e all'odio purtroppo nascono come funghi. Ha colpito tutti la chat denominata da diversi ragazzini, molti dei quali minorenni, "The Shoah party". Su WhatsApp hanno creato il gruppo in cui condividevano contenuti atroci e violenti, giravano video pedopornografici, insulti razziali, slogan inneggianti a Hitler, all'Isis,...
LEGGI TUTTO

Quando l’amore diventa ossessione: come difendersi da chi ci perseguita

stalking-uomo

Lo stalking - termine inglese che identifica qualsiasi tipo di atto persecutorio nei confronti di un’altra persona - è un fenomeno tristemente diffuso, anche nel nostro Paese. Talmente tanto che dal 2009 è presente nel nostro ordinamento una legge apposita per regolare tale condotta che, da quel momento, è a tutti gli effetti un reato....
LEGGI TUTTO

Chat di odio, razzismo e violenze a sfondo sessuale. Il lato oscuro delle chat e di tanti adolescenti

adolescenti-cellulare

Le manifestazioni e le intenzioni di chi mette in atto comportamenti mossi dall’odio si manifestano con sfaccettature anche molto differenti tra loro. Uno degli aspetti più preoccupanti di questo fenomeno è proprio il fatto che, i ragazzi, non si rendono conto della gravità di ciò che pensano, che dicono e che mettono in pratica. Tutto...
LEGGI TUTTO

Quando le vittime vengono accusate di essere colpevoli della morte di un figlio. La madre di Desirée denunciata per abbandono di minore

giustizia per desirée per ado

Ho conosciuto di persona la mamma di Desirée. Ho avuto la possibilità di confrontarmi con lei, di ascoltare le sue parole, di guardarla negli occhi e di stringerle la mano. Non credo ci si renda conto di cosa significhi perdere una figlia in un modo così atroce, disumano e brutale; ricevere quella telefonata che nessun...
LEGGI TUTTO

Cala l’età della prima sbronza: i ragazzi bevono sempre di più

alcool

L’abuso di bevande alcoliche è un fenomeno sempre più diffuso tra i giovanissimi, nonostante sia ancora troppo spesso sottovalutato. I ragazzi si avvicinano all’alcol sempre più precocemente e ne abusano già a partire già dagli 11-12 anni. Maura Manca, presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, ha così commentato sulla rivista ORA: «L’abuso di bevande alcoliche durante il periodo...
LEGGI TUTTO

Allarme baby pornografia: sul web il primo contatto con immagini esplicite già a sette anni

smartphone bambini shutterstock

Allarme internet tra i più piccoli: vedono la prima immagine pornografica già a 7 anni e un adolescente su cinque subisce molestie in rete. Rischi altissimi su cui le famiglie devono alzare l'allerta. Sempre connessi, tra giochi online e video musicali, e costantemente a rischio di entrare in contatto con contenuti sessuali a loro vietati....
LEGGI TUTTO