tradimento


Padre uccide brutalmente il cane del figlio davanti ai suoi occhi. Quali danni?

Sono gesti che lasciano il segno nella psiche dei figli, tante volte commessi dai genitori, come in questo specifico caso, dove un padre con una violenza e una cattiveria inaudita prende il cane del figlio e lo butta giù dal settimo piano, davanti ai suoi occhi increduli, uccidendolo. Un gesto […]

cane

cos'è l'adolescenza

Scambiarsi le password come prova di amicizia: quali rischi per i ragazzi?

Si tratta di una prova di fiducia 2.0 che riguarda sempre di più gli adolescenti. Ma cosa può succedere se litighiamo con i nostri  amici e abbiamo condiviso con loro le password e il nostro mondo digitale? Durante la preadolescenza e l’adolescenza, l’amicizia significa spesso simbiosi, invischiamento e i migliori […]


I rischi del sexting: qual è il ruolo dei genitori? Maura Manca ne ha parlato a Uno Mattina in famiglia

Su Rai 1, il 12 novembre 2017, a Uno Mattina in Famiglia abbiamo parlato con Tiberio Timperi e Ingrid Muccitelli, di sexting e del caso specifico di Modena che ha visto coinvolte una 60ina di adolescenti, dove in una chat di gruppo si sono scambiate centinaia di immagini intime ed erotiche. Sono […]

adolescente cellulare genitore

diffusione-di-immagini-e-video-intimi-e-privati-in-rete

La nuova frontiera del sexting di gruppo. Maura Manca ne ha parlato a Sky Tg 24

Abbiamo approfondito l’eclatante caso di Modena che ha visto coinvolte una 60ina di adolescenti, dove in una chat di gruppo si sono scambiate e hanno condiviso centinaia di immagini intime ed erotiche. L’ennesimo caso di privacy violata, considerando che quelle stesse fotografie sono finite poi in rete, diventando un’esca per […]


Modena, l’esperta: “Sexting diventa normalità”

Sexting, ultima frontiera. Un gruppo di ragazzine si scambia via chat immagini di sé nude, in pose ammiccanti, video con momenti di autoerotismo e altri segreti intimi. Come in una sorta di “diario collettivo” creato su WhatsApp, tutto deve rimanere strettamente confidenziale tra le 60 giovani liceali di Modena e […]

seso virtuale web

Chat hot di gruppo: la nuova frontiera del sexting tra amiche

Oggi, immagini e video dal contenuto sessualmente esplicito, non sono più una tendenza dei giovani ma piuttosto una consuetudine, una modalità con cui interagiscono e si interscambiano anche i contenuti più intimi e privati. Siamo di fronte ad adolescenti abituati a condividere tutto, che vivono all’interno delle chat, dividendo con […]

cyberbullismo shut

violenza sessuale branco

Dalla chat alla violenza sessuale. Per un adolescente il passo può essere breve

Due adolescenti di soli 14 anni, dopo aver conosciuto in rete e incontrato poi dal vivo un ragazzo 21enne, hanno subìto una gravissima violenza sessuale, con la complicità di un suo amico 20enne. Prima la fiducia, poi legate, violentate e minacciate per evitare che raccontassero tutto. Le ragazze non hanno parlato, […]


Come difendere i figli dai rischi delle chat e dei social per prevenire il peggio. Lo spiega Maura Manca al Tg3

Su Rai 3, nel servizio del Tg3 del 19 novembre 2017, la dott.ssa Maura Manca, psicoterapeuta e presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, partendo dal dramma delle due 14enni di Roma adescate sul web e poi violentate brutalmente, ha spiegato i rischi della rete e delle chat, perché non ci si accorge dei […]

Tg3

disperazione

Violenza e trappole del web. Maura Manca ha parlato del caso di Roma

Su Radio Rai 1, il 4 novembre 2017, nel programma “Tra poco in edicola” con Massimo Cecchini, abbiamo parlato in diretta dell’ennesimo terribile caso avvenuto a Roma delle due 14enni adescate sul web e poi violentate da un ventenne e da un amico complice. Purtroppo è sempre più diffuso il […]


ARTICOLI CORRELATI

Ragazzi Violenti. Un viaggio nelle menti di vittime e aggressori

ragazzi violent

«Se vogliamo combattere la violenza, dobbiamo spogliare vittime e carnefici dei loro ruoli, ridare loro la dignità, la possibilità di scegliere, di esprimersi e di sviluppare quella capacità che permette di affrontare se stessi e il mondo circostante senza paura».   Autolesionismo, violenza di genere, stalking, revenge porn: sono solo alcune delle forme di quotidiana...
LEGGI TUTTO

Chi sono gli adolescenti autolesionisti? Sono vittime di bullismo, sole e depresse che abusano di alcol

cutting 2

L’autolesionismo è una delle problematiche adolescenziali più diffuse a partire dai 12-13 anni di età. È sommersa, lo fanno di nascosto, chiusi nel loro silenzio e nella loro vergogna. Parliamo di 2 adolescenti su 10 che scaricano il proprio dolore, la propria sofferenza sul corpo attraverso tagli sulle braccia o sulle gambe, ferite con oggetti...
LEGGI TUTTO

Cyberbullismo nelle chat e nei gruppi classe dei bambini della scuola primaria

cyberbullismo bambini

Ci si approccia ancora all'infanzia come l'età dell'innocenza, si pensa che i bambini possano essere creature spensierate che vedono solo il mondo a colori. Ma non è sempre così, ci sono tantissimi bambini che soffrono in silenzio, che stanno male, che non sono felici, che vivono delusioni, che subiscono violenze e ingiustizie e tengono dentro...
LEGGI TUTTO

Sempre più adolescenti adescati online da adulti mascherati da ragazzi. Come proteggerli?

adescamento

Sono sempre di più i malintenzionati che si nascondono dietro i profili finti, facendo credere di essere qualcun altro, pur di sedurre la vittima e attrarla nella propria rete, al fine di avere conversazioni di natura sessuale in chat e farsi inviare materiale intimo. Casi di adescamento online o grooming sono purtroppo in aumento e,...
LEGGI TUTTO

Giochi e selfie che uccidono: perché i ragazzi giocano con la loro vita?

parkuor- si

Sempre più spesso i ragazzi, anche quelli considerati “normali”, ossia che non manifestano segni evidenti di disagio, che vanno regolarmente a scuola, che fanno sport o che hanno una famiglia, possono mettere a rischio la propria incolumità per quelli che loro chiamano e vivono come giochi, anche attraverso la ricerca di selfie estremi, messi in...
LEGGI TUTTO

I ragazzi preferiscono WhatsApp alla comunicazione dal vivo. A cosa fare attenzione?

cellulare comunicare

Le modalità comunicative dei bambini e degli adolescenti hanno indubbiamente subìto delle profonde trasformazioni: tutto è digitalizzato e lo smartphone è diventato come una protesi della propria identità e parte integrante della propria vita. La maggior parte delle loro comunicazioni, infatti, avviene ormai attraverso le chat di messaggistica istantanea, tra cui un ruolo primario spetta...
LEGGI TUTTO

A Roma la Seconda Giornata Nazionale sulle Dipendenze Tecnologiche “RelAzioni e CambiaMenti”

Convegno Lavenia

A Roma il 10 novembre 2018 si terrà la Seconda Giornata Nazionale sulle Dipendenze Tecnologiche “RelAzioni e CambiaMenti” presso l'Auditorium del Massimo (zona Eur) dalle ore 9.30 alle ore 19.30, organizzato dall'Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, GAP e Cyberbullismo in collaborazione con Giunti. Questo importante evento formativo rivolto alla cittadinanza e agli specialisti del settore ha...
LEGGI TUTTO

Sfide folli come una droga: così i social attirano le prede. L’intervista a Maura Manca sul Quotidiano Nazionale

qn 600x400

Sul Quotidiano Nazionale del 13 settembre 2018, un'intervista di Alessandro Belardetti alla dott.ssa Maura Manca sull'ennesimo ragazzo morto a soli 14 anni, Igor, per colpa di un gioco mortale. Il giovane, sportivo e appassionato di arrampicata in montagna, si è soffocato con una corda da roccia nella sua cameretta, alle porte di Milano. Si pensa...
LEGGI TUTTO