virale


Uccide la vergogna o l’inciviltà dei finti perbenisti?

Ennesimo caso, questa volta nel napoletano, di un video che riprende due persone che fanno sesso che diventa virale. Virale significa che decine, centinaia o migliaia di persone vedono il video e decidono di inviarlo ai loro contatti o di pubblicarlo nei loro profili social affinché venga visto da altre […]

cyberbullismo shut

1mattina bullismo

Devianza tra i banchi di scuola. Ne abbiamo parlato a Uno Mattina con Maura Manca

Su Rai 1, il 2 novembre, a Uno Mattina, la dott.ssa Maura Manca insieme a Franco di Mare e Benedetta Rinaldi, ha parlato del caso di Mirandola, in cui è stato lanciato un cestino della spazzatura addosso ad una professoressa, durante l’ora di lezione. L’accaduto è stato ripreso dall’obiettivo di […]


Postare la foto del figlio bullizzato: una scelta coraggiosa con pro e contro

Un padre decide di denunciare pubblicamente su Facebook gli aggressori del figlio 13enne pubblicando l’immagine del volto del ragazzo con i lividi e i bozzi per far capire cosa significhi realmente essere vittima di un branco. Il post è diventato virale in pochissimo tempo e ha spaccato l’opinione pubblica, da […]

danni bullismo

vita in diretta

“Mio figlio pestato dai bulli, e io pubblico la foto”: cosa è scattato nella testa del genitore?

Su Rai 1, alla Vita in Diretta è intervenuto Salvatore Cotugno, il padre che ha postato in rete l’immagine del proprio figlio picchiato dai bulli, al fine di spiegare le motivazioni alla base del suo gesto. Come è possibile arrivare ad aggredire così brutalmente un ragazzo? Quale può essere, oggi, il […]


Selfie killer. Rischiare la vita pur di ottenere popolarità e riconoscimento

Siamo nell’era dei selfie e delle immagini che oramai hanno sostituito il canale della comunicazione verbale: il racconto non è più efficace e la capacità immaginativa è soppressa dalle video-selfie testimonianze. Si è credibili solo se si è muniti di immagini, altrimenti il livello di attenzione, e di conseguenza anche […]

daredevilselfie

pokemon-go-2

Pokemon Go, il nuovo gioco virale sta contagiando tutti! Ma quali sono i rischi?

Pokemon Go, la nuova applicazione per smartphone, desiderata con trepidazione e lanciata prima negli Stati Uniti, Nuova Zelanda e Australia, sta facendo impazzire tutti. Ha già raggiunto il boom dei download e anche in Italia può essere scaricata sul cellulare in questi giorni. Il gioco dei Pokemon, nato circa 20 […]


ARTICOLI CORRELATI

SOS prima prova. Gestire le paure, blocco dello scrittore e ruolo dei genitori

prima prova

La prima prova scritta rappresenta il primo grande scoglio da superare, è la partenza di tutto l’esame. Per questa ragione alla vigilia del fatidico giorno la mente è affollata da tutta una serie di pensieri catastrofici. L’agitazione e la paura sono assolutamente normali, l’importante è che non diventino troppo intense e si perda il controllo...
LEGGI TUTTO

Genitori alle prese con la maturità dei figli. Come comportarsi per gestire le loro paure?

report scuola

L’esame di maturità è una tappa importante per i ragazzi, viene investita spesso di ansie e paure, non tanto per l’esame in sé, ma per tutto quello che rappresenta a livello simbolico, un momento di passaggio cruciale che si carica emotivamente di tanti significati: crescere, essere catapultati nel “mondo dei grandi”, scegliere finalmente la propria...
LEGGI TUTTO

Il mio ragazzo non vuole che esca con i miei amici: cosa fare?

gelosia

Quando si vive una relazione, le abitudini possono cambiare: quello che però è importante, è cercare di conciliare la storia d’amore con le proprie amicizie e passioni. A volte, però, questo può essere difficile, soprattutto se manca la fiducia ed è presente un’eccessiva gelosia. Quando si prevarica la libertà personale di uno dei componenti della...
LEGGI TUTTO

Noa era già “morta” da un punto di vista psicologico. Il dolore può portare all’autolesionismo e all’autodistruzione. Come intervenire efficacemente?

ragazza dolore tristezza

Un’adolescente non dovrebbe mai fare gli ultimi saluti, non dovrebbe mai morire nell’abbraccio dall’affetto dei cari dopo anni di durissime battaglie psichiche. Noa purtroppo era già “morta” da un punto di vista psicologico già da tanti anni, da quando è stata violata la prima di altre due volte all’età di 11 anni. Quando si subisce...
LEGGI TUTTO

Ragazzi “appiccicati” ai videogiochi. Un braccio di ferro tra genitori e figli

Teenager boy enthusiastically plays the game console

Sono tantissimi i bambini e i ragazzi che si appassionano ai videogiochi che restano incollati davanti agli schermi di pc, console, tablet e smartphone, fino ad arrivare a giocare anche diverse ore consecutive. Le ore trascorse “appiccicati” ai giochi online, riprendendo le parole dei tantissimi genitori con cui mi confronto, sono oggetto di preoccupazione circa...
LEGGI TUTTO

Abbuffate alcoliche: un problema sottovalutato, ma sempre più diffuso tra i giovani

alcol ragazzi

L’abuso di bevande alcoliche è ancora troppo sottovalutato, nonostante sia estremamente diffuso e comporti conseguenze gravissime sulla salute. I numeri relativi ai giovani che consumano alcol sono decisamente preoccupanti e lo confermano anche i dati di una recente ricerca dell'Istituto Toniolo, pubblicata all'interno del volume “La condizione giovanile in Italia. Rapporto Giovani 2019” (https://www.istitutotoniolo.it/la-condizione-giovanile-in-italia-rapporto-giovani-2019/) ....
LEGGI TUTTO