viralità


Le ragazzine dei filmati hot: «Tradite da fidanzati e web».

mattino mix

cyberbullismo

Le ragazzine dei filmati hot: «Tradite da fidanzati e web»

È confusa, non risponde al telefono. Spesso piange. Sono passate tre settimane da quando si è saputo delle immagini hot nella chat Whatsapp delle liceali. «È iniziato tutto per scherzo, un po’ per noia, un po’ per confrontarci fra amiche sul nostro fisico e scimmiottare le tipe della televisione. In […]


Per molti ragazzi è normale filmare scene di sesso. Un’analisi del mondo giovanile di oggi alla Vita in Diretta

In diretta su Rai 1, alla Vita in Diretta, il 28 novembre 2017, insieme a Marco Liorni, abbiamo dedicato uno spazio di approfondimento sui pericoli della rete, sulle vedette e sulle estorsioni a sfondo sessuale, dopo la morte della povera Michela. Basta pochissimo per essere schiacciati dalla diffusione di materiale […]

maura vita in diretta

1 tra poco in edicola

Morta suicida per la paura della gogna mediatica: tutta colpa di un video con scene di sesso

Su Radio Rai 1, il 28 novembre 2017, nel programma “Tra poco in edicola” con Stefano Mensurati, Maura Manca ha parlato in diretta del terribile caso di Michela, la ragazza di 22 anni di Porto Torres che si è tolta la vita a causa della diffusione di un suo video […]


Comportamenti a rischio degli adolescenti per essere popolari sul web

In diretta su Controradio, il 21 novembre 2017, la dott.ssa Maura Manca, presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, ha parlato del caso di Firenze, della foto sconvolgente che ha fatto il giro del web che immortalava un ragazzino aggrappato al tram in corsa. Inoltre ha approfondito i comportamenti a rischio degli adolescenti,  il […]

controradio

Tg3 Lazio

Il caso del Liceo Virgilio di Roma: Maura Manca ne ha parlato al TG Lazio

Il caso mediatico del Liceo Virgilio di Roma, dove la scuola è in balia di una minoranza di studenti che mette in atto tutta una serie di comportamenti devianti, può essere una base di partenza su cui riflettere, per evitare che a rimetterci siano solo i ragazzi. La scuola deve riprendere […]


Baby modelle: tra mamme competitive e bambini stressati. A Uno Mattina con Maura Manca

Bambini in vetrina, esposti al giudizio social e sociale, costretti a lavorare, a guadagnare soldi, pur di farli apparire in una società che spinge sempre più verso questi modelli. Significa proiettare questi bambini in un mondo molto più grande di loro senza che abbiano gli strumenti, le competenze e lo […]

1mattina

cyberbullismo shut

Chat hot di gruppo: la nuova frontiera del sexting tra amiche

Oggi, immagini e video dal contenuto sessualmente esplicito, non sono più una tendenza dei giovani ma piuttosto una consuetudine, una modalità con cui interagiscono e si interscambiano anche i contenuti più intimi e privati. Siamo di fronte ad adolescenti abituati a condividere tutto, che vivono all’interno delle chat, dividendo con […]


Baby modelle, lolite e baby attori: la spettacolarizzazione dell’infanzia

Baby modelle, baby attori, baby talenti, un uso indiscriminato dei bambini, della loro immagine, delle loro prestazioni e dei loro talenti. Bambini in vetrina, esposti al giudizio social e sociale, costretti a lavorare, a guadagnare soldi, pur di farli apparire in una società che spinge sempre più verso questi modelli. […]

baby modelli

smartphone-407108_960_720

Filmare gli ultimi istanti di vita di una persona, ormai non ci si ferma neanche davanti alla morte

Attaccato e preso di mira dal web per la sua scelta alquanto discutibile di riprendere con il suo smartphone e condividere in diretta su Facebook in vari gruppi gli ultimi attimi di vita di un altro ragazzo di soli 24 anni, agonizzante sulla strada che ha perso la vita in […]


ARTICOLI CORRELATI

Disagi e problematiche adolescenziali. Riconoscere i segnali e intervenire. Maura Manca incontra i genitori al Marymount High School di Roma

genitore figlio adolescente

A Roma, sabato 16 novembre 2019, dalle ore 10.00 alle ore 11.30, in occasione dell’Open House del Liceo Bilingue Marymount, presso l'Istituto Scolastico, si terrà l’incontro “Disagi e problematiche adolescenziali. Strumenti per riconoscere i segnali e intervenire”, con la finalità di offrire un’occasione di confronto tra i genitori sulle principali problematiche che possono incontrare i figli....
LEGGI TUTTO

La generazione dei bambini iperconnessi. Saperlo usare, non significa essere pronti per usarlo

smartphone child

Sono iperconnessi da quando nascono, da quando vengono al mondo. Non hanno ancora avuto l’imprinting con la madre, con quel sorriso e quel volto materno ricoperto di gioia, che davanti ai loro occhi si presenta quell’oggetto che gli terrà compagnia per tutto il resto della vita. Tutte le fasi della loro crescita sono certificate e...
LEGGI TUTTO

Suicidio e cyberbullismo. A quali segnali fare attenzione? Un’intervista a Maura Manca sul Quotidiano Nazionale

suicidio social

Ragazzi che tentano il suicidio o che si tolgono la vita: purtroppo accade sempre più spesso, come testimoniato dai numerosi casi di cronaca. In questi ultimi anni, stiamo assistendo ad un incremento dei tentativi di suicidio fin dalla tenera età, a conferma della fragilità di questi adolescenti. La procura di Roma indaga per istigazione al...
LEGGI TUTTO

Terribile ma vero, anche i docenti a volte bullizzano: quali conseguenze su bambini e ragazzi?

Tired school boy with hand on face sitting at desk in classroom. Bored schoolchild sitting at desk with classmates in classroom. Frustrated and thoughtful young child sitting and looking up.

Gli ultimi episodi di violenza sui bambini da parte dei propri insegnanti deve portare la scuola italiana a interrogarsi su come affrontare un fenomeno che tende più di altri a rimanere sommerso, iniziando a pensare che del corpo docente si debba valutare anche l’idoneità psichica alla professione. Si è sentito parlare spesso di ragazzi, di...
LEGGI TUTTO

Chat e gruppi pericolosi all’oscuro dei genitori. Bisogna controllare lo smartphone dei ragazzi? Maura Manca a Radio 24

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Gruppi nelle chat o sui social che inneggiano alla violenza e all'odio purtroppo nascono come funghi. Ha colpito tutti la chat denominata da diversi ragazzini, molti dei quali minorenni, "The Shoah party". Su WhatsApp hanno creato il gruppo in cui condividevano contenuti atroci e violenti, giravano video pedopornografici, insulti razziali, slogan inneggianti a Hitler, all'Isis,...
LEGGI TUTTO

Chat dell’orrore in cui si inneggia all’odio e alla violenza. Chi sono questi ragazzi? Maura Manca ne ha parlato a Rai News 24

rai news

Gruppi chiusi e chat in cui i ragazzi condividono frasi e contenuti che esaltano odio e razzismo, si scambiano atrocità e parlano anche di violenze nei confronti delle donne e di stupri. Purtroppo sono tante le "chat dell'orrore": l'ultima ad aver fatto scalpore è quella intitolata «The Shoah Party», dove un gruppo di ragazzini dai pressi...
LEGGI TUTTO