secondo figlio

Come cambiano le dinamiche di coppia con l’arrivo del secondo figlio?


La nascita del primo figlio spesso può comportare stress, affaticamento e sensazione di essere sopraffatti dalle nuove esigenze di vita. Tutto ciò, secondo uno studio condotto dall’Università del Michigan, non accade alla nascita del secondo figlio: le coppie si adattano più velocemente ai cambiamenti e recuperano più rapidamente la relazione di coppia.

Il campione comprendeva più di 200 coppie sposate, monitorate dall’ultimo trimestre di gravidanza fino a dodici mesi dopo il parto nella valutazione di livello di comunicazione coniugale, stress genitoriale, sostegno di familiari e amici e soddisfazione rispetto alla relazione di coppia. I risultati contrastano con quanto sostenuto da altri studi secondo cui la soddisfazione coniugale diminuisce dopo la nascita del primo figlio e continua a diminuire con ogni altro figlio. I ricercatori hanno, infatti, riscontrato come la maggior parte delle coppie fossero più positive e soddisfatte dopo la nascita del secondo figlio e riferissero di gestite più facilmente i cambiamenti e i nuovi bisogni della famiglia.

Le coppie con maggiori difficoltà si sono dimostrate maggiormente propense a utilizzare modalità distruttive di comunicazione con il partner (urlando, incolpando, minacciando) durante i momenti di disaccordo. Al contrario, le coppie che utilizzavano forme di comunicazione più costruttive e strategie di problem-solving risultavano maggiormente soddisfatte. Una comunicazione efficace e il sostegno di familiari e amici si dimostrano, dunque, indispensabili per far fronte allo stress e impedire un declino della relazione coniugale.

 

 

Redazione AdoleScienza.it

 

Riferimenti Bibliografici

Volling B. L., Oh W., Gonzalez R., Kuo P. X., Yu T. (2015). Patterns of marital relationship change across the transition from one child to two. Couple and Family Psychology: Research and Practice, 4(3): 177-197.